Definizione seme

Il seme è, secondo la botanica, il componente di un frutto che ospita l' embrione che può essere derivato in una nuova pianta.

È anche noto come seme per il grano che le piante producono e che, quando vengono seminate o cadono a terra, genera altri esemplari appartenenti alla specie in questione.

seme

Le piante che hanno semi sono conosciute come spermatofite . Il seme appare quando un uovo appartenente ad un angiosperme o ad una gimnosperma raggiunge un certo punto di maturità. Il seme comprende non solo un embrione che può essere derivato in un'altra pianta, ma anche il cibo.

Questo cibo ha un tessuto sottile noto come endosperma, che può avere amido, olio e vari nutrienti. In ogni caso, i semi di alcune piante non hanno un endosperma, come nel caso di girasoli, fagioli e ravanelli. I semi di angiosperme, d'altra parte, sono ospitati da strutture che sono chiamati frutti .

Per quanto riguarda la struttura di un seme angioespérmico possiamo dire che è composto dalle seguenti parti fondamentali:
Tegumento. Questo termine è usato per definire l'involucro del seme che è responsabile della sua protezione ed è anche caratterizzato dal fatto di essere durevole.
Cotiledoni. In loro è dove è conservata la riserva di cibo.
Discussione. Questo è il punto di unione tra ciò che è il seme stesso e l'ovaia.
Plumula. Questo concetto è usato per riferirsi al luogo specifico in cui si formano le prime foglie.
Radicle. In particolare, si può stabilire che questa è la struttura che parte dalla suddetta plumula e diventa quindi una radice.

Quando si parla di semi è impossibile non riferirsi al processo di germinazione e cioè attraverso questo è come quelli che, una volta collocati nell'ambiente, danno origine a un'altra pianta. Un processo unico che è influenzato da elementi come temperatura, luce, ossigeno o umidità stessa.

I semi sono di grande importanza per la nutrizione umana. Pertanto, oltre all'azione della natura, l' uomo è responsabile della realizzazione di un processo produttivo che include la semina, la raccolta, l'essiccazione e lo stoccaggio, tra le altre fasi.

Va notato, infine, che si dice che seme è ciò che è il punto di partenza di qualcosa . Ad esempio: "La tua mancanza di responsabilità è stato il seme di questo fallimento", "Seminando il seme dell'amore, avremo una società più giusta e pacifica", "L'assunzione di Pep Guardiola è stata il seme di questo processo" .

Oltre a tutto quanto sopra non possiamo ignorare l'esistenza di un film, considerato un film classico di tutti i tempi, che usa il termine che stiamo affrontando come una parte fondamentale del suo titolo. Ci riferiamo al film La semilla del Diablo . Nel 1968, Roman Polanski diresse questa produzione di terrore che ruota intorno a una strana gravidanza risultante da una relazione con una creatura unica.

Raccomandato
  • definizione popolare: farmacologia

    farmacologia

    La farmacologia è la specialità medica focalizzata su farmaci o farmaci : cioè sulle sostanze utilizzate per la prevenzione, il sollievo o la cura di malattie o per la riparazione di lesioni e danni da loro generati. Grazie alla farmacologia è possibile conoscere a fondo i farmaci e sapere come si sviluppano le loro interazioni con l' organismo . In
  • definizione popolare: forza di gravità

    forza di gravità

    Determinare l'origine etimologica delle due parole che danno forma al termine che analizzeremo in profondità è la prima cosa che faremo. In questo senso, bisogna dire che entrambi emanano dal latino: • Forza, deriva dalla parola "fortia", che può essere tradotto come "forte". • G
  • definizione popolare: contrasto

    contrasto

    Per il latino devi andare a cercare l'origine etimologica del termine contrasto. In particolare, possiamo determinare quale parola deriva dalla somma di due parti diverse: il prefisso con -, che può essere tradotto come "insieme", e il verbo fissare , che equivale a "alzarsi in piedi".
  • definizione popolare: sicurezza pubblica

    sicurezza pubblica

    La sicurezza pubblica significa che i cittadini della stessa regione possono convivere in armonia, rispettando ciascuno i diritti individuali dell'altro. Lo Stato è il garante della sicurezza pubblica e il massimo responsabile quando si tratta di prevenire i cambiamenti nell'ordine sociale .
  • definizione popolare: spirale

    spirale

    Il primo passo da compiere per scoprire il significato del termine spirale è determinare la sua origine etimologica. Nel fare ciò, ci imbattiamo nel fatto che proviene dal latino, in particolare da "spiralis", che può essere tradotto come "elicoidalmente". Questa è una parola composta dalle seguenti parti: "spira", che è sinonimo di "cavatappi" e il suffisso "-al". Una
  • definizione popolare: distribuzione

    distribuzione

    La distribuzione è l' azione e il risultato della condivisione . D'altra parte, questo verbo si riferisce a frammentare o dividere qualcosa per distribuirlo . Ad esempio: "Credo che la distribuzione dei compiti non fosse giusta: ho avuto i più difficili" , "L'uomo d'affari ha deciso di effettuare una distribuzione delle sue cose prima di trasferirsi in India, dove ha intenzione di sviluppare una nuova vita" , " Il riporto dell'assistenza alle vittime dell'alluvione si sta svolgendo in modo inefficace " .