Definizione prodotti chimici

Una sostanza chimica è costituita da uno o più composti chimici che gli consentono di svolgere una determinata funzione. I composti chimici, d'altra parte, sono sostanze che hanno due o più elementi che fanno parte della tavola periodica .

Prodotti chimici

Il solito è che i prodotti chimici sono formati da un componente attivo, che è la sostanza che gli consente di sviluppare la sua funzione, e da diversi eccipienti, che ne migliorano l'efficienza.

I prodotti chimici, in base alle loro caratteristiche, possono essere utilizzati per pulire, disinfettare, eliminare i parassiti o effettuare diversi processi industriali . Sono usati, quindi, in fabbriche, case private e campi per l'agricoltura, tra molti altri spazi.

È importante notare che molti prodotti chimici offrono benefici in determinate aree, ma possono anche causare danni agli altri. Tenendo conto di questi effetti collaterali collaterali che generano, i prodotti chimici sono qualificati in modi diversi dalle autorità, che possono ordinare la restrizione o persino il divieto del suo uso.

Una sostanza chimica può causare diversi problemi di salute . Alcuni causano ustioni o piaghe a contatto con la pelle. Altri generano intossicazione quando vengono ingeriti o aspirati, anche involontariamente.

Ci sono prodotti chimici, d'altra parte, che sono rischiosi a causa della loro infiammabilità . Ciò significa che, in certe alte temperature, possono esplodere e provocare un incendio .

Per evitare questi svantaggi, i prodotti chimici devono essere maneggiati con cautela e utilizzando alcuni elementi di sicurezza, come guanti protettivi o occhiali di protezione che coprono gli occhi. Inoltre, esiste un sistema di simboli che avvisa gli utenti delle proprietà più pericolose di ciascun prodotto, alcune delle quali sono le seguenti:

Prodotto chimico * Esplosivo : può essere una sostanza o un preparato liquido, solido, gelatinoso o pastoso che reagisce violentemente al calore, alla presenza di una fiamma, di attrito o di uno shock e che provoca un'esplosione . Questo tipo di prodotto chimico può causare lesioni gravi se non viene gestito in modo responsabile;

* Ossidatore : una sostanza che alimenta la combustione di un'altra che è infiammabile. In generale, il secondo è l'ossigeno dell'aria, sebbene possa anche essere un agente che contiene ossigeno, come perossidi, clorati e nitrati;

* infiammabile : questo tipo di prodotto chimico (che può essere liquido, gassoso o solido) prende fuoco quando viene a contatto con l'aria e continua a bruciare. Include anche qualsiasi preparazione o sostanza che sia riscaldata e infiammata senza la necessità di energia extra ea temperatura ambiente, un solido che si accende facilmente dopo essere stato a contatto con una fonte di infiammazione per un breve periodo e che continua a bruciare da solo. o un liquido con un punto di accensione basso o che emette gas infiammabili quando viene a contatto con aria umida o acqua;

* corrosivo : quando viene a contatto con i tessuti viventi, può minacciare la sua integrità;

* irritante : un preparato che non è corrosivo e che toccando le mucose o la pelle per periodi di tempo diversi o ripetutamente può causare infiammazione;

* nocivo : in caso di ingestione, inalazione o penetrazione cutanea, questa sostanza può causare effetti cronici o acuti, senza escludere la morte;

* sensibilizzante : l'effetto che questo prodotto chimico provoca a chi lo ingerisce, lo inspira o gli consente di penetrare nella pelle è una reazione di ipersensibilità, quindi il successivo contatto con esso ha conseguenze molto negative;

* pericoloso per l'ambiente : qualsiasi preparazione e sostanza che comporti un pericolo per uno o più componenti dell'ambiente, sia a breve che a lungo termine.

Raccomandato
  • definizione popolare: solitudine

    solitudine

    Dal latino solĭtas , la solitudine è la mancanza di compagnia . Questa mancanza può essere volontaria (quando la persona decide di essere sola) o involontaria (quando il soggetto è solo a causa di diverse circostanze della vita). La solitudine, quindi, implica una mancanza di contatto con altre persone . È
  • definizione popolare: regola ortografica

    regola ortografica

    Le regole ortografiche sono le regole che regolano la scrittura delle parole . Il sistema che questi standard formano, noto come spelling , costituisce una convenzione su come una lingua specifica dovrebbe essere espressa per iscritto. L'ortografia, in breve, è un codice . Nel nostro linguaggio ha cominciato a svilupparsi nel XVIII secolo , in particolare dalla fondazione della Royal Spanish Academy ( RAE ).
  • definizione popolare: ranch

    ranch

    Il termine rancho può essere utilizzato in diversi modi. Uno dei suoi usi più comuni in Sud America si riferisce alle abitazioni precarie , costruite con poche risorse. Ad esempio: "Il calciatore è cresciuto in un ranch che non aveva acqua corrente o elettricità e oggi è un milionario" , "I governanti dovrebbero fare qualcosa in modo che quelli che vivono nei ranch possano accedere a una casa più dignitosa" , "L'uragano ha distrutto dozzine di ranch nella zona rurale della provincia . &quo
  • definizione popolare: difficoltà

    difficoltà

    La parola difficoltà deriva dal termine latino " difficile" . Il concetto si riferisce al problema, alla rottura o alla situazione che si presenta quando una persona cerca di ottenere qualcosa. Le difficoltà, quindi, sono gli svantaggi o gli ostacoli che devono essere superati per raggiungere un determinato obiettivo.
  • definizione popolare: sociale

    sociale

    Dal latino sociālis , il sociale è quell'appartenenza o relativo alla società . Ricorda che la società è intesa come l' insieme di individui che condividono la stessa cultura e che interagiscono l'uno con l'altro per formare una comunità . In questo senso, il sociale può dare un senso di appartenenza perché implica qualcosa che è condiviso a livello di comunità. Ad esemp
  • definizione popolare: fonte

    fonte

    Il termine fonte , che deriva dal latino fons , ha usi diversi. La parola è, ad esempio, legata all'acqua : una sorgente è la sorgente che sgorga dalla terra e il dispositivo che espelle l'acqua in piazze, strade, case o giardini. In quest'ultimo caso, la fontana è solitamente decorativa, con sculture e figure che la abbelliscono. I