Definizione ricerca


Secondo le definizioni presentate dalla Royal Spanish Academy (RAE) sulla parola investigare (parola che ha la sua origine nel latino investigate), questo verbo si riferisce all'atto di realizzare strategie per scoprire qualcosa . Permette anche di menzionare l'insieme di attività di natura intellettuale e sperimentale di natura sistematica, con l'intenzione di aumentare la conoscenza su un argomento specifico.

In questo senso, si può affermare che un'indagine è determinata dall'indagine sui dati o dalla ricerca di soluzioni per determinati inconvenienti . Va notato che la ricerca, in particolare nel campo scientifico, è un processo sistematico (l'informazione è ottenuta da un piano prestabilito che, una volta assimilato ed esaminato, modificherà o aggiungerà conoscenza a quelli esistenti), organizzato (è necessario specificare i dettagli legati allo studio) e oggettivi (le loro conclusioni non sono basate su un'opinione soggettiva, ma su episodi che sono stati precedentemente osservati e valutati).

Alcuni sinonimi della parola investigare sono: investigare, ispezionare, esplorare, esaminare e tracciare . Nel suo senso più preciso implica una ricerca di qualcosa di preciso attraverso un'analisi esaustiva basata su un certo metodo.

Con un rigore scientifico la ricerca è una serie di procedure che vengono eseguite al fine di ottenere nuove conoscenze affidabili su un fatto o fenomeno che, una volta trovato, può aiutarci a trarre conclusioni e soluzioni alle circostanze da loro causate.

I compiti che vengono svolti nell'ambito di una procedura di ricerca comprendono la misurazione dei fenomeni, il confronto dei risultati ottenuti e l'interpretazione di questi sulla base della conoscenza che è posseduta. Sondaggi o sondaggi possono anche essere effettuati per raggiungere l'obiettivo proposto.

Dovrebbe essere chiarito che diversi aspetti intervengono in un processo di ricerca, come la natura del fenomeno dello studio, le domande che gli scienziati o i ricercatori formulano, le ipotesi o paradigmi che sono stati stabiliti in precedenza e la metodologia utilizzata per l'analisi.

Quando si tratta di sollevare un problema di ricerca, è necessario avere argomenti interessanti che rendano il lavoro necessario, in modo che contribuisca ad ampliare la conoscenza universale che si ha su quel soggetto o a raggiungere possibili soluzioni ai problemi che il fenomeno studiato presente. Per questo è necessario argomentare in modo convincente e quindi eseguire lo studio cercando di corroborare o delucidare le buche che presentano le ipotesi.

In questo argomento, i seguenti problemi devono essere presi in considerazione:
* Scegli la domanda esatta su ciò che studieremo;
* Scegli il tipo di analisi che verrà utilizzata;
* Effettuare un'analisi sulle tendenze scientifiche, etiche e sociali che esistono attorno al problema;
* Prevenire eventuali difficoltà ;
* Creare un documento di protocollo in cui spieghiamo la nostra ricerca;
* Effettuare un'indagine affidabile con il conseguente risultato scritto.

È una procedura sistematica, riflessiva e critica il cui scopo è interpretare i fenomeni e le loro relazioni con una realtà specifica.

Alcuni pensatori di fronte al termine

Secondo Kerlinger, è una ricerca critica, empirica e controllata sui fenomeni naturali che si sviluppa da una teoria e da un'ipotesi sulle presunte relazioni tra fenomeni e conseguenze.

Da parte sua, Arias afferma che la ricerca deve essere definita come l'insieme dei metodi utilizzati per risolvere i problemi, eseguendo operazioni logiche che partono da obiettivi specifici e utilizzano l'analisi scientifica per fornire risposte.

Questo ci porta a dire che dal punto di vista del pensiero teorico, la ricerca consiste in un processo formale che viene eseguito sistematicamente e intensamente e cerca di controllare eventi che sono la conseguenza di un'azione o causa specifica e che utilizza un metodo di analisi scientifica.

Infine, dobbiamo dire che ci sono due modi principali per catalogare un'indagine: una è quella della ricerca di base (anche conosciuta come pura o fondamentale ), che di solito ha un laboratorio come luogo di lavoro e consente l'espansione delle conoscenze scientifiche grazie all'impulso e / o la modifica delle teorie ; e l'altro è quello della ricerca applicata, che si caratterizza sfruttando la conoscenza accumulata per questioni concrete che sorgono nella pratica.

La ricerca può anche essere classificata in base al grado di interazione tra le discipline coinvolte ( multidisciplinare, interdisciplinare o transdisciplinare ).

Raccomandato
  • definizione: breve

    breve

    Diminutivo è ciò che può far sì che qualcosa diminuisca o diminuisca . Il termine, che deriva dalla parola latina diminutīvus , è spesso usato nel campo della grammatica per qualificare un suffisso che riflette la svalutazione o la diminuzione di ciò che è denotato dalla parola a cui è collegato. Il conc
  • definizione: tasso di cambio

    tasso di cambio

    Quando si parla del tasso di cambio (un'espressione che è anche menzionata come il tasso di cambio ), si fa generalmente riferimento all'associazione di cambio che può essere stabilita tra due valute di nazioni diverse. Questi dati ti permettono di sapere quanta parte di una moneta X può essere ottenuta offrendo una valuta Y. I
  • definizione: catrame

    catrame

    Il concetto di catrame , che deriva dall'arabo ispanico, si riferisce a una sostanza liquida ottenuta dal processo di distillazione di petrolio, carbone e altri prodotti minerali e vegetali. È un materiale che viene utilizzato in vari modi nel settore . Di tonalità scura e aroma intenso, il catrame è caratterizzato dalla sua viscosità . È
  • definizione: poliginia

    poliginia

    Polygyny è un concetto che viene utilizzato in antropologia , zoologia e botanica . Nel primo caso, il termine è usato per nominare la condizione che viene stabilita quando un uomo ha due o più mogli contemporaneamente . La poliginia, in questo senso, è uno dei tipi di poligamia . Se è la donna che ha due o più mariti allo stesso tempo, parliamo di poliandria . Ciò
  • definizione: oftalmologia

    oftalmologia

    L'oftalmologia è la specialità medica responsabile del trattamento delle patologie oculari . Questa disciplina ha anche applicazione nel veterinario poiché gli esseri umani e gli animali di solito condividono, in questo caso, processi patologici simili. Specialisti di oftalmologia sono conosciuti come oftalmologi o oculisti . I
  • definizione: parco naturale

    parco naturale

    Il progresso e l'avanzamento della civiltà significano che, molte volte, la natura è influenzata dalle attività dell'essere umano. Lo sfruttamento eccessivo delle risorse e l'urbanizzazione senza controllo a volte causano perdite irreparabili nell'ecologia . Per evitare questi danni, un governo ha la possibilità di proteggere alcune aree a causa della sua importanza per l' ambiente . Tr