Definizione ospedale

Dall'ospedale latino, un ospedale è lo spazio in cui sono sviluppati tutti i tipi di servizi relativi alla salute . In questi recinti, quindi, vengono diagnosticate malattie e vengono eseguiti diversi tipi di trattamenti per ripristinare la salute dei pazienti.

ospedale

Ad esempio: "Domani ho un turno in ospedale per eseguire lo studio di cardiologia", "Presto, porta quest'uomo all'ospedale che ha colpito la testa molto forte", "I feriti sono stati portati all'ospedale più vicino", "El candidato a sindaco ha promesso di raddoppiare il budget destinato agli ospedali della città " .

Il concetto di ospedale ha la sua origine in hospes ( "ospite" ), che in seguito ha portato all'ospedale . Nell'antichità, il concetto era associato allo stabilimento in cui venivano svolti compiti di carità e venivano assistiti i poveri, gli anziani, i pellegrini e gli ammalati. Nel tempo, l'idea di un ospedale cominciò ad essere associata solo alla cura di coloro che avevano problemi di salute.

All'interno di un ospedale, ci sono diverse unità che soddisfano tutti i compiti relativi al suo funzionamento. Pertanto, mentre i medici si dedicano all'assistenza diretta dei pazienti, lo staff amministrativo è incaricato di garantire i turni e controllare l'ammissione e lo scarico dei pazienti. Il management team, d'altra parte, organizza l'operazione generale dell'ospedale.

Ospedali e ricerca

Gli ospedali non sono solo dedicati alla diagnosi e alla guarigione, ma sono anche centri di ricerca e formazione per futuri medici. Dato che esiste una conoscenza concreta e aggiornata delle esigenze sanitarie di ciascuna regione, è il luogo più adatto per effettuare uno studio costante di possibili cambiamenti e miglioramenti delle tecniche mediche disponibili. Ma questa ricerca richiede una collaborazione del settore amministrativo e gestionale per garantire un'applicazione legale e realistica che migliori la qualità della vita dell'intera comunità.

L'aspetto puramente scientifico dell'indagine sulle malattie e le loro possibili cure, cerca una verità inconfutabile attraverso i test e i risultati. Sarà l' etica a essere responsabile, in seguito, a giudicare se queste scoperte, una volta messe in pratica, andranno a beneficio delle persone e garantiranno il rispetto dei loro diritti. È deplorevole che il trattamento degli animali, soggetti a esperimenti che di solito finiscono con la loro morte, non sia giudicato con uguale rigore.

Abuso negli ospedali e falsi titoli

Va notato che gli ospedali possono essere suddivisi in generale, materno-infantile, psichiatrico o geriatrico, tra le altre specialità. Ed è in questi ultimi due casi in cui il numero di denunce contro gli abusi di ogni tipo cresce di anno in anno. Violazioni, negligenza, abusi fisici ed emotivi, così come lo sfruttamento finanziario (specialmente nel caso degli anziani) sono reati comuni in questi centri . Nonostante siano puniti dalle leggi di diversi paesi, sempre più persone sono soggette a realtà spaventose e senza poter scappare da esse.

Ma un'altra forma di abuso che non può essere catalogata come tale è quella che si verifica quando una persona con un titolo illegale esercita la medicina . È molto comune associare questo fenomeno alla chirurgia estetica e all'aborto, ma raggiunge anche l'odontoiatria, la pediatria e, infine, la medicina in generale. Negli ultimi anni, numerosi casi sono stati segnalati negli Stati Uniti, in Italia, in Spagna e in America Latina, tra le altre regioni. Per dare un esempio concreto, un'indagine giornalistica ha scoperto che un centro andaluso offriva falsi titoli per 18.000 euro .

Recentemente, a questa spaventosa realtà è stata aggiunta la notizia che in molti ospedali possiamo incontrare medici i cui titoli non sono stati approvati. Anche se, queste persone hanno una formazione completa, insegnata dalla facoltà corrispondente, il loro modo di procedere è illegale e mette in dubbio il loro obiettivo come professionisti della salute.

Raccomandato
  • definizione: breve

    breve

    Diminutivo è ciò che può far sì che qualcosa diminuisca o diminuisca . Il termine, che deriva dalla parola latina diminutīvus , è spesso usato nel campo della grammatica per qualificare un suffisso che riflette la svalutazione o la diminuzione di ciò che è denotato dalla parola a cui è collegato. Il conc
  • definizione: tasso di cambio

    tasso di cambio

    Quando si parla del tasso di cambio (un'espressione che è anche menzionata come il tasso di cambio ), si fa generalmente riferimento all'associazione di cambio che può essere stabilita tra due valute di nazioni diverse. Questi dati ti permettono di sapere quanta parte di una moneta X può essere ottenuta offrendo una valuta Y. I
  • definizione: catrame

    catrame

    Il concetto di catrame , che deriva dall'arabo ispanico, si riferisce a una sostanza liquida ottenuta dal processo di distillazione di petrolio, carbone e altri prodotti minerali e vegetali. È un materiale che viene utilizzato in vari modi nel settore . Di tonalità scura e aroma intenso, il catrame è caratterizzato dalla sua viscosità . È
  • definizione: poliginia

    poliginia

    Polygyny è un concetto che viene utilizzato in antropologia , zoologia e botanica . Nel primo caso, il termine è usato per nominare la condizione che viene stabilita quando un uomo ha due o più mogli contemporaneamente . La poliginia, in questo senso, è uno dei tipi di poligamia . Se è la donna che ha due o più mariti allo stesso tempo, parliamo di poliandria . Ciò
  • definizione: oftalmologia

    oftalmologia

    L'oftalmologia è la specialità medica responsabile del trattamento delle patologie oculari . Questa disciplina ha anche applicazione nel veterinario poiché gli esseri umani e gli animali di solito condividono, in questo caso, processi patologici simili. Specialisti di oftalmologia sono conosciuti come oftalmologi o oculisti . I
  • definizione: parco naturale

    parco naturale

    Il progresso e l'avanzamento della civiltà significano che, molte volte, la natura è influenzata dalle attività dell'essere umano. Lo sfruttamento eccessivo delle risorse e l'urbanizzazione senza controllo a volte causano perdite irreparabili nell'ecologia . Per evitare questi danni, un governo ha la possibilità di proteggere alcune aree a causa della sua importanza per l' ambiente . Tr