Definizione viaggio

Se vogliamo conoscere l'origine etimologica del viaggio a termine, dobbiamo scoprire che questo è in catalano. Così, concretamente, possiamo sapere che proviene dalla parola viatge, che a sua volta deriva dalla parola latina via, che può essere tradotta come "via".

viaggio

Il viaggio è l' azione e l'effetto del viaggio (spostandosi da un luogo all'altro con qualsiasi mezzo di locomozione). Il concetto viene utilizzato per denominare il trasferimento stesso, il periodo in cui viene effettuato il trasferimento e andare in qualsiasi luogo.

Ad esempio: "Ho un viaggio in aereo di tre ore prima di arrivare a casa dei miei genitori", "Tra quindici giorni, partirò per un viaggio e non risponderò a nessuna chiamata di lavoro", "Devo fare altri quattro viaggi prima Termina il giorno . "

Il viaggio implica un cambiamento nella posizione delle persone, che può essere fatto a piedi o attraverso qualsiasi mezzo di trasporto (un veicolo motorizzato, una bicicletta, un animale). Per quanto riguarda i motivi di un viaggio, possono essere molto vari: ci sono viaggi fatti per il tempo libero (quelli legati al turismo ), altri che sono specificati da problemi sociali o familiari (la visita a una zia o ad un amico) e alcuni che sono sviluppati da questioni accademiche o di lavoro (un viaggio di studio, la partecipazione a un incontro di lavoro).

Allo stesso modo, è anche importante stabilire che, fondamentalmente quando si tratta di viaggiare per il tempo libero, può essere intrapreso in molti modi diversi. Così, per esempio, ci sono persone che preferiscono portarle a termine in un piano di backpacking, cioè, contando come una borsa singola uno zaino, camminando molto e rimanendo negli alloggi che si trovano al passo.

Tuttavia, ci sono anche persone che preferiscono conoscere altri angoli del pianeta scommettendo su pacchetti turistici chiusi in cui le agenzie hanno cercato sia i biglietti del mezzo di trasporto da utilizzare come gli hotel in cui ospiteranno sia i tour guidati. .

E tutto questo senza dimenticare che negli ultimi anni, e nei settori più ricchi della società, i viaggi alle località sono diventati di moda. Cioè, per gli hotel dove vengono offerti trattamenti di bellezza in quanto hanno strutture come vasche idromassaggio o centri benessere.

I viaggi possono essere avviati con una data di ritorno già stabilita o almeno stimata. Questo è il solito caso di vacanze : "Mia sorella fa un viaggio il prossimo venerdì per visitare le Piramidi e torna alla fine del mese", "Ho già comprato i biglietti per il viaggio: siamo partiti il ​​4 e siamo tornati il ​​19" .

Altri viaggi, d'altra parte, non hanno una data di ritorno, come le migrazioni . Le persone che devono viaggiare per fuggire da una guerra o decidere di trasferirsi per stabilirsi in un paese straniero non sanno quando torneranno nella terra di partenza o, addirittura, potrebbero non tornare mai più.

Oltre a quanto sopra, possiamo sottolineare che esistono anche i cosiddetti libri di viaggio. Si tratta di pubblicazioni in cui gli autori raccontano, passo dopo passo, le esperienze vissute in uno dei loro viaggi, i luoghi che hanno conosciuto ... Di solito incorporano sia fotografie che mappe o piani.

Raccomandato
  • definizione: vettori complanari

    vettori complanari

    Il termine vettore può essere utilizzato in diversi modi. Nel campo della fisica , un vettore è una grandezza che è definita dal suo punto di applicazione, dalla sua direzione, dal suo significato e dalla sua quantità. Coplanar , d'altra parte, è un concetto che non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ). D&#
  • definizione: costume

    costume

    Il travestimento è chiamato abbigliamento che ti permette di nascondere la tua identità . Chiunque indossi un costume lo fa con l'intenzione di non essere riconosciuto. Ad esempio: "Alla festa di domani assisterò con un travestimento di Batman" , "I delinquenti che sono entrati in banca hanno usato i costumi dei pagliacci" , "Juan, sei tu? N
  • definizione: ponte a idrogeno

    ponte a idrogeno

    La nozione di ponte a idrogeno è usata nel campo della chimica . Il concetto si riferisce a una classe di legame prodotta dall'attrazione esistente in un atomo di idrogeno e un atomo di ossigeno, fluoro o azoto con carica negativa . Questa attrazione, d'altra parte, è nota come interazione dipolo-dipolo e collega il polo positivo di una molecola con il polo negativo di un'altra.
  • definizione: globuli rossi

    globuli rossi

    Prima di procedere alla determinazione del significato del termine che ci occupa, è importante conoscerne l'origine etimologica. Quindi, bisogna sottolineare che è composto da due parole che emanano dal latino: • Globule, deriva da "globulus", che può essere tradotto come "sfera organica di piccole dimensioni". • I
  • definizione: punto decimale

    punto decimale

    Il punto decimale è il simbolo utilizzato per effettuare la separazione tra l'intera parte e la parte frazionaria di un numero. Attualmente, non solo è un punto utilizzato per separare entrambe le parti, ma è possibile utilizzare anche la virgola . Questo è il motivo per cui viene solitamente definito come un punto decimale e non specificamente come un punto decimale. La
  • definizione: cura

    cura

    La dedizione è la dedizione e la cura che una persona mette per svolgere un'azione in modo efficace. Quando qualcuno agisce con cura, lo fa cercando la perfezione, riducendo al minimo la possibilità di commettere errori. Ad esempio: "Non ho mai frequentato corsi di cucina, ma preparo sempre le mie ricette con cura affinché il cibo diventi ricco" , "Con cura e un po 'di abilità, sono riuscito a riparare la camera da letto: mi ci sono volute diverse ore, ma andava bene " , " Nel nostro hotel serviamo gli ospiti con grande cura e dedizione affinché abbiano un piace