Definizione etimologia

Dall'etimologia latina, che a sua volta ha origine in una parola greca, l' etimologia è una specialità linguistica che studia l' origine delle parole considerando la loro esistenza, significato e forma.

etimologia

In particolare, l'etimologia analizza come una parola viene incorporata in una lingua, qual è la sua fonte e in che modo le sue forme e significati variano con il passare del tempo . La linguistica comparativa ci consente di ricostruire la storia di quei linguaggi antichi che non lasciavano registrazioni dirette, come ad esempio testi scritti. L'etimologia, in questi casi, si basa sulla conoscenza fornita dalla linguistica comparativa per dedurre le questioni relative al vocabolario.

Studiando l'etimologia, è possibile aumentare la comprensione del significato preciso delle parole, ampliare il nostro vocabolario e migliorare l'ortografia. È importante tenere presente che le lingue si evolvono inevitabilmente, il che porta a modificare e adattare le parole a ogni momento storico in cui vengono utilizzate; Va notato che questi cambiamenti non sono sempre positivi o costruttivi. Il significato che una parola aveva un secolo fa può essere molto diverso da quello che ha attualmente, e lo stesso può accadere in futuro, fino a quando il termine, per determinate ragioni, cessa di essere considerato valido o necessario per la comunicazione.

Studi etimologici indicano che lo spagnolo è una lingua romanza (una serie di lingue indoeuropee che derivano dal volgare latino) e che i suoi promotori erano i romani intorno al 200 aC Le parole di castigliano, tuttavia, hanno fonti diverse; abbiamo termini che provengono dall'arabo ( "si spera" ), dal catalano ( "paella" ), dal greco ( "atletica" ), dal francese ( "pants" ), dall'inglese ( "leader" ), tra molte altre lingue. Questi sono termini che sono stati adattati dalla lingua spagnola fino a quando non sono diventati loro.

L'etimologia delle parole nasconde storie e segreti che aiutano a rafforzare i legami che esistono, o dovrebbero esistere, tra la persona e la lingua. Molte volte, nei tuoi alberi genealogici ci sono sorprese molto rivelatrici, almeno per le persone che non hanno mai affrontato una lingua a questo livello intimo; ad esempio, scoprire che molti termini dell'inglese vengono dal latino, è curioso all'inizio, soprattutto considerando le differenze di ortografia, fonetica e intonazione che a prima vista separano questa lingua dallo spagnolo o dall'italiano.

etimologia Il termine inglese accurato, per esempio, significa preciso, lavorato con grande cura, ben rifinito, esatto, rigoroso; A prima vista, prendendo le date parole castigliane per definirlo, sembra che non avesse alcuna relazione con la nostra lingua, che sappiamo essere strettamente correlata al latino. Tuttavia, nella sua etimologia troviamo il termine latino accuratus, che è molto lontano dal primo e ha quasi lo stesso significato .

Rispetto ai benefici che lo studio dell'etimologia può offrire a una persona, indipendentemente dal semplice piacere di acquisire una profonda conoscenza di una lingua, sia essa tua o una straniera, c'è un impatto indelebile e incomparabile quando si conosce il passato, il l'origine di un termine, le storie che ha vissuto e le molte terre che ha visitato fino a raggiungere oggi il nostro vocabolario. Ciò influenza la nostra responsabilità come utenti delle parole; Una volta acquisite queste informazioni, non possiamo più trattare il linguaggio come una combinazione casuale di lettere e suoni, ma dobbiamo rispettarlo come un patrimonio inestimabile che l'umanità ha scolpito per secoli.

In qualche modo, oltre a rivedere l'albero genealogico delle persone è affascinante per molti, c'è una sensazione simile quando si cerca lo sfondo delle parole, la sete di rivelare il loro passato e di capire perché hanno quella morfologia, quei suoni, per capire infine che non sono stati assegnati in modo capriccioso.

Raccomandato
  • definizione: gesto

    gesto

    Ademán è un concetto con un'origine etimologica molto interessante. Il termine deriva da una parola araba classica che si riferiva a una garanzia di tipo legale . Quando una persona ha cercato di sostituire la garanzia , ha fatto appello a promesse o giuramenti accompagnati da gesti pomposi . In questo modo, il senso del gesto stava cambiando fino a quando non era associato ai movimenti che un individuo compie per trasmettere un messaggio o dare qualcosa da capire .
  • definizione: equilibrio

    equilibrio

    Dal latino aequilibrum , il termine equilibrio si riferisce allo stato di un corpo quando le forze opposte che agiscono su di esso si compensano e si distruggono a vicenda. È noto come equilibrio, d'altra parte, la situazione in cui un corpo è quando, nonostante abbia poca base di appoggio, riesce a rimanere senza cadere .
  • definizione: eloquente

    eloquente

    Dalla parola latina elŏquens , l' aggettivo eloquente è usato per descrivere ciò che conta con l' eloquenza o ciò che si esprime con detta caratteristica. Per sapere a cosa si riferisce la nozione di eloquente, è essenziale conoscere il significato dell'eloquenza. Questa è la cosiddetta capacità di scrivere o parlare in modo tale che il destinatario sia mosso o convinto di qualcosa . Una p
  • definizione: ipotalamo

    ipotalamo

    L' ipotalamo è un'area del cervello che si trova sotto il talamo e può essere inquadrata nel diencefalo . Attraverso il rilascio di ormoni, l'ipotalamo è responsabile della regolazione della temperatura corporea, della sete, della fame, dell'umore e di altre questioni di grande importanza. Q
  • definizione: tachymetry

    tachymetry

    Per scoprire il significato del termine tachimetria, è necessario che, in primo luogo, procediamo a conoscere la sua origine etimologica. In questo caso, dobbiamo determinare che è una parola che deriva dal greco, poiché è il risultato della somma di due parti chiaramente differenziate come queste: -L'aggettivo "takhys", che può essere tradotto velocemente. -Il
  • definizione: carola

    carola

    Un canto è una canzone breve e popolare con un ritornello . È una composizione musicale (con la sua forma poetica associata) che è nata sotto forma di canzone profana e che ha guadagnato molta popolarità quando la gente ha iniziato ad associarla al Natale . A poco a poco, i canti iniziarono a essere cantati nei templi e nelle chiese. I