Definizione schermo

L'origine etimologica dello schermo non è chiara. Gli esperti ritengono che provenga dallo schermo catalano, che è emerso dalla combinazione di pàmpol e ventalla .

schermo

Nella nostra lingua, il termine ha usi diversi. È usato per dare un nome alla tela su cui un artefatto speciale è responsabile per la proiezione di determinate immagini e il dispositivo che, nel campo dell'informatica e della tecnologia, consente la visualizzazione dei dati.

Ad esempio: "Non vedo nulla: lo schermo è molto sporco", "Voglio sedermi nelle prime file perché, se mi trovassi alle spalle, le persone più alte coprono lo schermo", "Quando mio figlio vede Maradona sullo schermo, inizia a urlare e a cantare " .

Tuttavia, nel mondo cinematografico viene utilizzato anche il termine che stiamo analizzando. Nello specifico, il concetto di schermo è usato per riferirsi alla superficie bianca e alle grandi dimensioni che esistono nelle diverse sale cinematografiche su cui sono proiettati i film.

In questo senso, bisogna sottolineare che l'espressione "grande schermo" è usata per riferirsi al mondo del cinema in generale, mentre quando si parla di un piccolo schermo si parla di cosa sia il mondo della televisione.

Il concetto può essere usato come sinonimo di monitor quando si tratta di computer . Lo schermo, collegato alla scheda video e attraverso alcuni programmi, consente di mostrare i risultati derivati ​​dalle attività di elaborazione eseguite dal computer. L'evoluzione tecnologica ci ha permesso di passare da schermi monocromatici a quelli attuali in grado di visualizzare milioni di colori.

Oggigiorno, la maggior parte dei monitor e dei televisori dei computer hanno uno schermo piatto grazie all'eliminazione dei tubi catodici. Tra gli schermi piatti spiccano gli schermi a cristalli liquidi (LCD) e gli schermi al plasma : "Mio padre mi ha regalato uno schermo LCD per guardare la Coppa del Mondo", "Voglio comprare un grande schermo per godermi il cinema a casa, anche se non Decido tra plasma e LCD " .

Oltre a tutto quanto sopra, è interessante menzionare un'espressione esistente che viene utilizzata nel mondo degli affari e legale. In particolare, ci riferiamo alla locuzione verbale: la società dello schermo. Una terminologia utilizzata per definire tutta l'azienda che apparentemente ha una forma giuridica, ma che in realtà sviluppa azioni di natura illegale.

Per questo motivo, si può affermare che una società di questo tipo è in grado di fungere da copertura per attività illegali, reati e riciclaggio di denaro. E tutto questo viene fatto, ad esempio, attraverso la realizzazione di false fatture.

Questa terminologia è stata particolarmente apprezzata in Spagna in seguito alla scoperta del caso Nóos, in cui è implicato il genero del re Juan Carlos I (Iñaki Urdangarín). E questo è accusato di deviare fondi pubblici attraverso una società come quella menzionata sopra.

Lo schermo, infine, è il foglio che viene installato attorno a una fonte artificiale di luce per dirigere la luce o per evitare che danneggi la visione; lo schermo posizionato davanti a un camino per proteggere il calore eccessivo; e l' essere umano che, fisicamente o metaforicamente, nasconde un altro.

Raccomandato
  • definizione: breve

    breve

    Diminutivo è ciò che può far sì che qualcosa diminuisca o diminuisca . Il termine, che deriva dalla parola latina diminutīvus , è spesso usato nel campo della grammatica per qualificare un suffisso che riflette la svalutazione o la diminuzione di ciò che è denotato dalla parola a cui è collegato. Il conc
  • definizione: tasso di cambio

    tasso di cambio

    Quando si parla del tasso di cambio (un'espressione che è anche menzionata come il tasso di cambio ), si fa generalmente riferimento all'associazione di cambio che può essere stabilita tra due valute di nazioni diverse. Questi dati ti permettono di sapere quanta parte di una moneta X può essere ottenuta offrendo una valuta Y. I
  • definizione: catrame

    catrame

    Il concetto di catrame , che deriva dall'arabo ispanico, si riferisce a una sostanza liquida ottenuta dal processo di distillazione di petrolio, carbone e altri prodotti minerali e vegetali. È un materiale che viene utilizzato in vari modi nel settore . Di tonalità scura e aroma intenso, il catrame è caratterizzato dalla sua viscosità . È
  • definizione: poliginia

    poliginia

    Polygyny è un concetto che viene utilizzato in antropologia , zoologia e botanica . Nel primo caso, il termine è usato per nominare la condizione che viene stabilita quando un uomo ha due o più mogli contemporaneamente . La poliginia, in questo senso, è uno dei tipi di poligamia . Se è la donna che ha due o più mariti allo stesso tempo, parliamo di poliandria . Ciò
  • definizione: oftalmologia

    oftalmologia

    L'oftalmologia è la specialità medica responsabile del trattamento delle patologie oculari . Questa disciplina ha anche applicazione nel veterinario poiché gli esseri umani e gli animali di solito condividono, in questo caso, processi patologici simili. Specialisti di oftalmologia sono conosciuti come oftalmologi o oculisti . I
  • definizione: parco naturale

    parco naturale

    Il progresso e l'avanzamento della civiltà significano che, molte volte, la natura è influenzata dalle attività dell'essere umano. Lo sfruttamento eccessivo delle risorse e l'urbanizzazione senza controllo a volte causano perdite irreparabili nell'ecologia . Per evitare questi danni, un governo ha la possibilità di proteggere alcune aree a causa della sua importanza per l' ambiente . Tr