Definizione genere lirico

Il concetto di genere ha significati diversi. In questa occasione, rimarremo con il suo significato come categoria o classe in cui un'opera d'arte può essere classificata in base alle sue caratteristiche.

Genere lirico

I generi letterari, in questo contesto, sono metodi per classificare le opere letterarie . Ciò significa che un'opera letteraria, secondo la sua forma e il suo contenuto, è inclusa in un determinato genere letterario.

Esistono molti sistemi di classificazione per opere nei generi letterari . Uno dei più noti è quello proposto da Aristotele in "La poética", che sviluppò nel IV secolo aC . Lì, il filosofo greco riconosce tre grandi generi letterari: il genere drammatico, il genere epico e il genere lirico .

Possiamo quindi affermare che il genere lirico è un genere letterario. La sua caratteristica distintiva è che riflette le emozioni e le sensazioni dell'autore . In generale, il genere lirico si sviluppa in versi ( poesia ), sebbene ci siano testi lirici scritti in prosa.

Il genere lirico prende il nome dalla lira, uno strumento musicale . Nell'antica Grecia, era usuale per le composizioni di questo tipo essere cantate con l'accompagnamento di una lira, da cui il suo nome.

I sonetti, le ballate, le odi e le elegie sono sottogeneri del genere lirico. Opere di questo tipo sono spesso raggruppate come poesie, come sono note le opere poetiche.

Lo spagnolo Federico García Lorca, il cileno Pablo Neruda, il messicano Octavio Paz, il peruviano César Vallejo e l'argentino Jorge Luis Borges sono alcuni dei principali riferimenti storici del genere lirico nella nostra lingua .

Raccomandato
  • definizione: pulsante di avvio

    pulsante di avvio

    Per conoscere il significato del termine pulsante di avvio, è necessario scoprire qual è l'origine etimologica delle parole che lo modellano: -Botón, per prima cosa, viene dal francese. In particolare, deriva dalla parola "bouton", che può essere tradotto come "gemma di un fiore". -
  • definizione: amperometro

    amperometro

    Un amperometro è un dispositivo che consente la misurazione degli ampère della corrente elettrica . Per capire esattamente il significato del concetto, dobbiamo quindi sapere quali sono gli amplificatori e qual è la corrente elettrica. La corrente elettrica è prodotta dal movimento di cariche elettriche in un materiale. È
  • definizione: html

    html

    HTML è un linguaggio di markup utilizzato per lo sviluppo di pagine Internet . Questo è l'acronimo che corrisponde a HyperText Markup Language , cioè Hypertext Markup Language , che potrebbe essere tradotto come un linguaggio in formato documento per Hypertext . È un formato aperto emerso dalle etichette SGML (Standard Generalized Markup Language). Il
  • definizione: alifatico

    alifatico

    L'aggettivo alifatico è usato nel campo della chimica per qualificare quei composti organici che hanno una catena aperta come struttura delle loro molecole. In questo modo, è possibile parlare di diversi composti di tipo alifatico. Si chiama composto organico idrocarburo alifatico che si forma con idrogeno e carbonio e manca di aromaticità, una proprietà chimica legata al comportamento degli elettroni che sono in doppi legami. Qu
  • definizione: agglutinare

    agglutinare

    Il termine latino agglutināre arrivò in castigliano come agglutinato . Questo verbo menziona l' azione di ottenere diversi elementi collegati tra loro . Ad esempio: "Combinare la preparazione l'ideale è usare l'uovo" , "Credo che la mia candidatura sia l'unica che riuscirà a riunire il sostegno di diversi settori" , "Questa città ha la capacità di riunire bellezze naturali, tesori storici e opzioni per il tempo libero in nello stesso posto . &quo
  • definizione: chiasma

    chiasma

    Il Quiasma è un concetto che viene dalla lingua greca, la cui etimologia si riferisce a qualcosa che è disponibile in modo incrociato . La nozione è usata in biologia per indicare il passaggio che alcune strutture di un tipo organico svolgono. Si può dire, quindi, che il chiasma implica il cross-linking di una coppia di cromosomi che sono in contatto con la meiosi . Ne