Definizione vitamine

La vitamina è un termine composto formato dalla parola latina vita ( "vita" ) e dal concetto chimico ammina (coniato dal biochimico polacco C. Funk ). Le vitamine sono le sostanze organiche che sono presenti nel cibo e sono necessarie per l'equilibrio delle funzioni vitali.

vitamine

Le vitamine dovrebbero essere ingerite solo in dosi e in modo equilibrato per migliorare il funzionamento fisiologico. L'organismo umano può sintetizzare solo una piccola parte delle vitamine essenziali; ecco perché è essenziale ottenerli dalla dieta .

È importante tenere presente che sia la carenza che l'eccesso di vitamine nel corpo possono causare gravi malattie . Ecco perché la nutrizione deve essere bilanciata e basata su alimenti naturali. La carenza di vitamine è nota come carenza di vitamine, mentre l'eccesso di vitamine è chiamato ipervitaminosi .

Le principali fonti di vitamine sono le verdure crude e la frutta fresca . Va tenuto presente che la cottura del cibo in eccesso o la preparazione anticipata genera una significativa perdita di vitamine nei prodotti, motivo per cui si consiglia di mangiare verdure crude quando possibile.

Esistono diversi tipi di vitamine, che sono identificate secondo una lettera maiuscola: la vitamina A, ad esempio, è presente nelle carote e nei broccoli, tra gli altri alimenti, ed è molto utile per lo sviluppo della vista ; La vitamina B appare nel pane, mentre la vitamina C si trova negli agrumi. Altri tipi di vitamine conosciute sono E, K e P.

Come menzionato nei paragrafi precedenti, la carenza di vitamine rappresenta una situazione molto preoccupante per il nostro corpo. Pertanto, è essenziale consumare frutta fresca e verdura cruda, la fonte di vitamine più importante, in una dose di cinque o più porzioni al giorno. Vediamo alcune delle raccomandazioni riguardanti la cottura degli alimenti per evitare la perdita di nutrienti:

vitamina * evitare di cuocere a temperature elevate;
* Quando si tenta di far bollire un cibo, la migliore pratica è immergerlo in acqua naturale e poi portarlo a ebollizione;
* qualsiasi processo che si desidera eseguire sul cibo (cucinarlo, tagliarlo, strizzarlo) è consigliabile eseguirlo poco prima di ingerirlo;
* Non è utile rimuovere la pelle del cereale o della pelle del frutto, poiché sono grandi fonti di vitamine;
* Migliore è la qualità di un frutto o di un vegetale, maggiore è il suo valore nutrizionale, quindi è consigliabile prestare particolare attenzione al suo aspetto prima di effettuare un acquisto;
* congelare il cibo genera una diminuzione della qualità molecolare di alcune vitamine, lasciandole, per la maggior parte, inattive. Pertanto, è consigliabile tenerli sempre freschi.

È interessante notare che, sebbene gran parte dei processi industriali abbia un impatto negativo sul contenuto di vitamine degli alimenti, alcune pratiche potrebbero aumentarlo, come ad esempio:

* la fermentazione di determinati alimenti, come il pane;
* i semi che sono germinati per l'uso nelle insalate.

D'altra parte, ci sono alcuni processi industriali che collaborano per ridurre il livello di perdite vitaminiche causate dal cibo; Vediamo alcuni esempi:

* Uno dei vantaggi del riso vaporizzante è che i minerali e le vitamine presenti nel suo guscio aderiscono al cuore, quindi la perdita non è così significativa quando si tratta di pelare. È importante notare che il risone ha una media di 5 volte più vitamina B1, tra le altre, rispetto alle varietà sbucciate.
* Il processo di sterilizzazione noto come ultrapasteurization o uperization (UHT) ha lo scopo di ridurre la quantità di microrganismi presenti in prodotti come i succhi di frutta, preservandone al massimo il contenuto di vitamine ed eliminando quegli enzimi che sono responsabili della distruzione del nutrienti.

Raccomandato
  • definizione popolare: necessario

    necessario

    Menester viene dal ministro latinoĭum e si riferisce alla mancanza o alla necessità di qualcosa . Ciò che è necessario è ciò che è necessario o necessario per qualche motivo . Ad esempio: "È necessario parlare con il responsabile della filiale di San Javier e spiegare cosa è successo con la spedizione" , "La pulizia delle strade è necessaria per ricevere turisti" , "Era necessario passare attraverso qualcosa simile a capire l'importanza della famiglia " . L'us
  • definizione popolare: trovatore

    trovatore

    L'origine etimologica del termine trovatore si trova fondamentalmente in latino. Ed è che è il risultato della somma di due componenti di detta lingua: • Il "trobar" provenzale che deriva dal nome latino "trope", che significa "canzone". • Il suffisso "-dor", che indica l'agente. Trou
  • definizione popolare: mini

    mini

    Dal latino minĭmus ( "molto piccolo" ), mini è un elemento compositivo delle parole che significa piccolo, breve o breve . Ciò significa che quei termini che iniziano con il mini elemento si riferiranno a qualcosa con queste caratteristiche. Ad esempio: "L'attrice ha sorpreso il pubblico con una minigonna che non ha lasciato molto all'immaginazione" , "Non ho ancora pranzato, ho mangiato solo un mini spuntino per ingannare lo stomaco" , "Juan mi ha dato un piccolo libro per tenere le bottiglie della collezione" . I
  • definizione popolare: dengue

    dengue

    La dengue è il nome di una malattia di tipo contagioso ed epidemico prodotta da un virus trasmesso dalle zanzare Aedes aegypti o Aedes albopictus , che hanno il loro habitat in accumuli di acqua. I sintomi di febbre rompiossa includono febbre, dolore alle estremità ed eruzioni cutanee. Queste zanzare di solito compaiono nelle regioni del clima tropicale , ma la loro presenza si è diffusa in gran parte del mondo dove le condizioni climatiche sono calde. P
  • definizione popolare: consumatore

    consumatore

    Il consumatore è colui che specifica il consumo di qualcosa . Il verbo consumare, d'altra parte, è associato all'uso dei beni per coprire un bisogno, il dispendio di energia o distruzione. Ad esempio: "Adela è molto preoccupata: ha scoperto che suo figlio fa uso di droghe" , "Credo che l'Argentina sia il principale consumatore di carne rossa in tutto il mondo" , "I vegetariani sono grandi consumatori di soia" . L
  • definizione popolare: salvaguardia delle informazioni

    salvaguardia delle informazioni

    È noto come guardia alla custodia o conservazione che è fatta di qualcosa. L'idea di informazione , d'altra parte, si riferisce alla conoscenza che esiste su un argomento o quella disponibile per una persona. Il concetto di protezione delle informazioni , quindi, è legato alla protezione di determinati dati . L