Definizione concime

Per conoscere il significato del termine compost, è necessario, in primo luogo, scoprire la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo determinare che derivi dal "compost" francese, che a sua volta deriva dalla parola latina "compostum".

concime

Il concetto, secondo la Royal Spanish Academy ( RAE ), allude all'humus che si ottiene artificialmente quando i rifiuti organici si decompongono a caldo.

Va ricordato che l'humus è la sostanza che si forma nella superficie del suolo dalla decomposizione di piante e animali . Il compost può includere bucce di frutta, resti vegetali, pezzi di legno e foglie secche, tra gli altri materiali.

La decomposizione dei rifiuti organici può essere effettuata con l' azione di agenti microscopici o macroscopici. Tra i primi compaiono batteri e funghi, mentre nel secondo gruppo troviamo formiche e vermi, tra gli altri animali.

Il compost, una volta ottenuto, è un fertilizzante di alta qualità. Grazie ai vari microrganismi che contiene, contribuisce alla sintesi di vitamine, enzimi e altre sostanze, essendo molto utile per il terreno per godere di un equilibrio biotico.

Per sfruttare il compost senza la proliferazione di agenti patogeni, è necessaria una temperatura elevata . Pertanto, a livello industriale, vengono solitamente costruiti sistemi specializzati che consentono la decomposizione dei rifiuti organici e la creazione di compost senza il rischio di presenza di parassiti .

Il compost, tuttavia, può essere ottenuto in una casa. In questo caso vengono utilizzati contenitori noti come compost, in cui viene sviluppata la conversione dei rifiuti organici in compost. Questi compost, che devono garantire l'isolamento termico e consentire la ventilazione, sono generalmente realizzati in plastica, anche se ci sono diversi modelli in base alle esigenze e ai bisogni.

Quando si tratta di preparare e ottenere un adeguato compost fatto in casa, possiamo sottolineare che è necessario rispettare queste raccomandazioni o consigli:
- È fondamentale scegliere un buon composter.
-Dovremmo essere molto chiari riguardo ai rifiuti che possono essere utilizzati e quali no.
-Seleziona nel modo appropriato il tipo di compostaggio.

Oltre a tutto ciò che è indicato, non possiamo ignorare il fatto che ci sono diverse classificazioni di compost. Tuttavia, uno dei più comuni è quello che stabilisce tre varietà chiaramente differenziate:
-Il compost maturo, che si caratterizza perché ha un colore scuro, perché ha un odore gradevole e perché ha grumi. A tutto ciò possiamo aggiungere che questo è quello che prende, almeno tra i cinque ei sei mesi nel composter, quindi è perfettamente scomposto. Può essere utilizzato in un gran numero di colture.
-Il compost fresco è quello che viene identificato perché i rifiuti non sono affatto decomposti. E sono stati solo due o tre mesi nel composter.
-Il compost di perpetua è quello che si ottiene introducendo il compost già maturo in acqua e poi lasciandolo marinare, spostandolo periodicamente, per circa dieci giorni. È usato molto in primavera.

Raccomandato
  • definizione: premio

    premio

    Dal latino praemium , un premio è una distinzione , un premio o una ricompensa che viene data a qualcuno per qualche merito o servizio. Di solito è un compenso in riconoscimento di uno sforzo o di un risultato . Ad esempio: "Il cantante inglese ha ricevuto un premio per la sua carriera ed è stato acclamato da migliaia di persone" , "Mario Vargas Llosa ha vinto il Premio Nobel per la letteratura nel 2010" , "Le autorità hanno deciso di dare un premio al bambino con la media più alta tra tutte le scuole della città , "" Il poeta ha rifiutato di accettare il prem
  • definizione: vicinanza

    vicinanza

    L'immediatezza è immediatamente la qualità. Questo aggettivo , che viene dal latino immediatus , permette di riferirsi a ciò che accade immediatamente (senza alcun tipo di ritardo) o che è molto vicino o contiguo a qualcosa o qualcuno . La nozione di ambiente viene spesso utilizzata in riferimento alla vicinanza di un luogo . Ad
  • definizione: tesi

    tesi

    La tesi viene dalla tesi latina che, a sua volta, deriva da una parola greca. È una proposizione o una conclusione che viene mantenuta con il ragionamento . La tesi è una dichiarazione di veridicità argomentata o giustificata la cui legittimità dipende da ciascuna area. Ciò significa che una tesi personale su un argomento non è la stessa di una tesi scientifica . Nell
  • definizione: zombie

    zombie

    Zombie è un termine nella lingua inglese che, nella nostra lingua, è tradotto come uno zombi . È un cadavere che, attraverso una sorta di incantesimo, è stato rianimato . Uno zombie, quindi, è un morto vivente . Sebbene il concetto possa essere usato con più sfumature, di solito è usato in riferimento al defunto che è stato resuscitato da un elemento magico e che obbedisce agli ordini di colui che lo ha resuscitato. Questo
  • definizione: appropriazione

    appropriazione

    In latino è dove si trova l'origine etimologica del termine appropriazione. In particolare, possiamo determinare ciò che deriva dal verbo "appropiare". Questo è diviso in diverse parti chiaramente delimitate: -Il prefisso "ad-", che significa "verso". -L'elemento "pro", che equivale a "a favore". -
  • definizione: delta

    delta

    Delta è la quarta lettera dell'alfabeto greco , dopo alfa , beta e gamma . Questa lettera corrisponde a D nell'alfabeto latino. Per somiglianza con la forma della lettera delta maiuscola, il delta è noto come la terra che si trova tra le braccia di un fiume alla sua bocca . Ad esempio: "Mio nonno ha una casa nel delta del fiume Paraná" , "La flora e la fauna del delta di questo fiume è molto varia" , "Le barche sono arrivate e attraversate il delta sotto il meraviglioso sole di gennaio" . Un