Definizione causa

L'uso più comune della nozione di causa viene dalla causa latina (che, a sua volta, ha origine in una parola greca) e indica ciò che è considerato il fondamento o l'origine di qualcosa .

causa

Si può dire che A è la causa di B se l'occorrenza di A appare accompagnata dall'insorgenza di B mentre la non insorgenza di B implica che l'occorrenza di A non può essere trovata neanche Se A è la causa di B, B è un effetto di A .

Per esempio: se un uomo viene colpito in faccia e ha un occhio nero, il colpo è la causa della ferita. Allo stesso modo, se una tempesta abbatte un albero, il primo è la causa della caduta del secondo. In questo contesto, le cause sono solitamente facili da delimitare; Tuttavia, quando le emozioni entrano in gioco, la loro ricerca diventa molto più complicata.

È conoscenza popolare che attraverso la psicoanalisi è possibile trovare le cause dei nostri problemi per iniziare a risolverli; Ma non tutto è semplice come trovare quel colpo in faccia o quella tempesta che ha ucciso l'albero. Molte volte, le risposte più ovvie alle domande della mente non sono sufficienti, dal momento che ci portano a nuove domande e così via.

Il cervello ha un modo di operare che nemmeno oggi è stato capito al 100% dagli scienziati; Quando cerchiamo di approfondire il nostro passato, è possibile che succedano due cose: che i ricordi siano presentati in modo distorto, sia positivamente che negativamente; che un certo numero di esperienze sono state al di fuori della portata della nostra memoria . Come trovare le cause di un trauma se non siamo in grado di osservare con chiarezza e fedeltà gli eventi della nostra stessa vita?

causa Per superare il blocco che queste mura suppongono, il primo passo è trovare le cause con le quali la nostra mente le ha sollevate; In altre parole, il viaggio verso le origini dei nostri problemi significa, nella maggior parte dei casi, fare qualche passo indietro, capire perché non li conosciamo.

La causa può anche essere la ragione o la ragione per agire . In questo caso, è ciò che spinge ad agire: "Che Guevara si unì alla causa socialista quando incontrò Fidel Castro in Messico", "Quando ero un adolescente ed ero attivo in politica, ero in grado di dare il massimo per la causa" . La lotta per una causa richiede costanza, devozione assoluta, senza paura delle conseguenze; Una volta raggiunta la vittoria, la soddisfazione sembra insormontabile, mentre una sconfitta dovrebbe solo incoraggiarci ad alzarci e continuare a provare.

La causa può anche essere il contenzioso o la causa : "Il cantante ha avviato una causa contro il giornalista per calunnia e insulti", "Romero ha affrontato diverse cause negli ultimi anni e si è conclusa con la rovina" .

Il leggendario attore James Dean ha recitato in un film intitolato " Ribelle senza causa ", girato nel 1955 sotto la direzione di Nicholas Ray; attualmente è tra le opere conservate dal National Registry of Films of North America. È interessante notare che, nonostante sia un adattamento dell'omonimo processo psichiatrico redatto un decennio prima da Robert Lindner (il libro originale aveva il sottotitolo " L'ipnoanalisi di uno psicopatico criminale "), non vi è alcun riferimento ad esso durante il film.

Un'altra origine etimologica ci porta alla causa quechua ( "sostentamento della vita" ). In Perù, la causa è un purè di patate con peperoncino e limone che viene servito freddo come antipasto . Il piatto è solitamente accompagnato da olive e lattuga.

Raccomandato
  • definizione: dubbioso

    dubbioso

    Dubitativo , derivato dalla parola latina dubitativus , è un aggettivo che viene usato con riferimento a quello o a quello che denota un dubbio . Si chiama dubbio, d'altra parte, all'indecisione tra due disposizioni o giudizi; all'incertezza riguardo a un evento; o esitazione . Colui che è titubante, quindi, dubita di qualcosa.
  • definizione: casa

    casa

    Il domicilio deriva dal domicilio latino che, a sua volta, ha origine nel termine domus ( "casa" ). Il concetto è usato per nominare la casa permanente e fissa di una persona . Ad esempio: "Chiederò un taxi per raggiungere il mio indirizzo più velocemente" , "Per contrattare i servizi dell'azienda, devi avere un indirizzo in questa città" , "La polizia ha riferito che l'indirizzo è stato violato dai criminali" . L&#
  • definizione: palestra

    palestra

    Una parola greca che può essere tradotta come "lotta" fu trasformata, in latino, in palaestra . Per la nostra lingua , il concetto è venuto come una conferenza ed è usato per indicare il luogo in cui, nell'antichità, si svilupparono le lotte . L'arena, quindi, era lo spazio in cui alle persone veniva insegnato a combattere e le battaglie venivano combattute. Po
  • definizione: contrassegno

    contrassegno

    L' impronta è l' impressione , il marchio o il segno lasciato da una persona o da un oggetto. È una caratteristica o segno peculiare e distintivo. Vediamo alcune frasi di esempio: "L'impronta del nuovo allenatore è già stata notata nella squadra" , "Il veicolo esibisce ancora il timbro d'impatto" , "Non ha una grande voce, ma mi piace la sua impronta" . Un
  • definizione: equilibrio termico

    equilibrio termico

    Il termine equilibrio , che deriva dalla parola latina aequilibrium , ha diversi significati. Può essere lo stato che registra un corpo quando le forze che lo influenzano si compensano a vicenda; a un peso che, essendo identico a un altro, lo contrasta; alla situazione dell'oggetto che non cade nonostante la sua instabilità; o armonia in diversi elementi.
  • definizione: ostilità

    ostilità

    Dal latino ostile , l' ostilità è la qualità ostile , che indica un atteggiamento provocatorio e contrario, di solito senza motivo, verso un altro essere vivente. Il concetto permette di riferirsi ad un'azione ostile e ad un'aggressione armata, secondo il dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) . L