Definizione governo democratico

L'organo direttivo del ramo esecutivo di uno stato è chiamato governo . Il presidente, i ministri e altri funzionari sono responsabili dell'amministrazione del governo. Democratico, d'altra parte, è quello legato alla democrazia : la forma di governo in cui i cittadini detengono il potere politico.

Governo democratico

Un governo democratico, quindi, è uno le cui autorità emanano dal popolo, poiché il potere appartiene alla totalità della cittadinanza. In questo modo, le persone prendono decisioni collettive attraverso vari meccanismi di partecipazione, sia indiretti che diretti.

I governanti democratici hanno legittimità come rappresentanti del popolo. Questa legittimità è solitamente legata a elezioni libere che consentono alle persone di votare per coloro che le rappresenteranno in diversi stati dello Stato : ciò significa che il governo democratico ha un'origine legale.

Il presidente che guida un governo democratico, in questo contesto, viene ad occupare questa posizione quando viene votato dagli abitanti del suo paese . Una volta al potere, la sua missione è di lavorare per il bene comune: non rappresenta un settore particolare né deve difendere gli interessi di un determinato gruppo. Le sue azioni, d'altra parte, sono limitate a ciò che è stabilito nella Costituzione nazionale (un governante democratico non ha mai il potere assoluto).

È importante ricordare che un governo può arrivare al potere attraverso mezzi democratici (elezioni libere), ma poi esercitare quel potere in modo autoritario o dittatoriale, perdendo il suo status di governo democratico. La qualificazione della democrazia è dinamica ed è legata allo sviluppo di eventi politici.

Raccomandato
  • definizione: autocrazia

    autocrazia

    Il termine autarchia ha due diverse radici etimologiche, entrambe derivanti dalla lingua greca. Da un lato, l'autarchia può derivare da autarchía , un concetto che si traduce come "potere totale" . D'altra parte, la nozione può originarsi in autarchia : "autosufficienza" . L
  • definizione: hematosis

    hematosis

    La nozione di ematosi deriva dalla parola greca haimátōsis . Il termine si riferisce al processo che consente di ossigenare il sangue . Attraverso l'ematosi, si sviluppa uno scambio gassoso tra il sangue dell'essere vivente e l'ambiente esterno che rende possibile l'espulsione dell'anidride carbonica e la fissazione dell'ossigeno attraverso la respirazione.
  • definizione: energia meccanica

    energia meccanica

    Si dice che l'energia è il potere di generare una trasformazione o un movimento in una determinata cosa. Il concetto si riferisce anche alla risorsa che, grazie alla tecnologia , può avere applicazioni industriali. La meccanica , d'altra parte, comprende tutte quelle cose che funzionano con l'azione di un meccanismo o di un meccanismo.
  • definizione: differenza

    differenza

    La differenza è la qualità che consente di distinguere qualcosa da qualcos'altro . Il termine, che deriva dal latino differentia , può essere usato per indicare la varietà di cose della stessa specie . Ad esempio: "La principale differenza tra i due modelli è che la prima macchina consuma più carburante" , "Al di là del prezzo, è molto difficile trovare differenze tra questi due telefoni, il che dimostra la loro mancanza di autenticità" , "Non c'è differenza tra andare fare la spesa ora o dopo pranzo " . La diffe
  • definizione: ambizione

    ambizione

    Il dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) definisce l' ambizione come il desiderio di ottenere potere , ricchezza o fama . Il termine deriva dal latino ambitĭo e può essere usato positivamente o in senso negativo. L'ambizione è considerata salutare quando promuove l'azione e lo sviluppo di progetti . L
  • definizione: parafrasi

    parafrasi

    La prima cosa importante che deve essere fatta per stabilire il significato del termine parafrasi è determinare la sua origine etimologica. In questo senso, possiamo dire che emana dal greco. In particolare, la parola "parafrasi", che è il risultato della somma dei seguenti componenti: • "Para", che può essere tradotto come "accanto a". • &