Definizione intimidazione

L'intimidazione è l' azione e l'effetto di intimidazione . Questo verbo si riferisce a causare o infondere paura . Un'intimidazione, quindi, è un atto che tenta di generare paura in un'altra persona in modo che possano fare ciò che vogliono. Ad esempio: "Il candidato ha assicurato che non tollererà alcuna intimidazione da parte dell'opposizione", "L'intimidazione è entrata in vigore e il commerciante ha deciso di chiudere la sua attività", "I professori devono essere vigili per avvertire di possibili intimidazioni tra gli studenti" .

intimidazione

Il bullismo è parte dei nostri meccanismi di sopravvivenza e non è sempre qualcosa di negativo; in una situazione di rischio, quando il nostro istinto ad ingannare la morte viene alla luce, siamo in grado di fare qualsiasi cosa per rimanere vivi, e seminare paura in un avversario può servire a indebolirlo ed essere coloro che rimangono in piedi alla fine del giorno Tutti gli animali hanno questa capacità, anche se il ruolo che occupiamo in un gruppo può impedirci di usarlo.

Nel contesto della vita attuale, i meccanismi di intimidazione sono regolati dall'interazione sociale. Le società sono governate da leggi, quindi il bullismo può essere inquadrato in azioni illegali. Ad esempio, un commerciante non può visitare il negozio di un concorrente per costringerlo a chiudere i suoi locali o aumentare i prezzi minacciando di vendicarsi, poiché tale atteggiamento costituisce un reato e, pertanto, può e deve essere segnalato.

Il bullismo di solito si verifica nel contesto scolastico attraverso molestie (attualmente l'uso del termine inglese bullismo, di significato simile, è molto comune). Alcuni bambini usano la loro forza fisica o popolarità per generare paura negli altri e infliggere diversi tormenti. Va notato che l'intimidazione può avvenire attraverso uno sguardo, poche parole o anche attraverso la manipolazione psicologica .

intimidazione Gli anni che dedichiamo alla nostra educazione primaria e secondaria sono molto importanti per il nostro sviluppo, poiché in quel momento mutevole e frenetico viviamo molte delle esperienze che scolpiscono il nostro carattere. Ma riceviamo anche ferite indelebili, che ci accompagnano per il resto delle nostre vite, e molti di loro iniziano con atti di intimidazione da parte dei nostri colleghi, insegnanti o persino dei nostri parenti.

Intimidare una persona non è difficile; Tutti noi abbiamo questa risorsa come parte dei nostri strumenti per sopravvivere, come menzionato alcuni paragrafi indietro, motivo per cui è accessibile come risate o pianto. Sappiamo tutti come usare il bullismo, anche se pochi ricordano come e quando lo hanno imparato; Sebbene sia un'azione mal vista della società, si verifica quotidianamente in tutte le aree, ed è per questo che non possiamo evitare di ereditare questa particolare abilità.

Il successo del bullismo è aver scelto la vittima perfetta. Gli abusanti sono solitamente persone con una ferita molto profonda che non possono guarire, di solito un danno che li ha portati ad essere una persona in cui si fidavano ciecamente e chi amavano, come uno dei loro genitori; Molte volte, quando cercano un ricevitore del loro abuso, cercano di stabilire in primo luogo un collegamento simile a quello che avevano con il loro aggressore, anche se questo non è necessario.

Proprio come l'aggressore è determinato a infliggere danno alla sua vittima, deve essere ricettivo al bullismo. Quando il contatto viene stabilito tra le due parti e il primo inietta la paura nel secondo, inizia un ciclo che spesso termina con il suicidio o con disturbi psicologici molto gravi. La paura è parte della vita, ma è solo salutare e naturale quando sorge spontaneamente di fronte a un fatto sconosciuto o difficile da comprendere; quando, d'altra parte, diventa la base di una relazione tra due esseri viventi, è altamente distruttivo.

Raccomandato
  • definizione: proprietà distributiva

    proprietà distributiva

    Il concetto di proprietà distributiva è usato nel campo dell'algebra . È una delle proprietà della moltiplicazione che si applica all'addizione o alla sottrazione. Questa proprietà indica che due o più termini presenti in una somma o in una sottrazione moltiplicata per un'altra quantità, è uguale all'addizione o sottrazione della moltiplicazione di ciascuno dei termini della somma o sottrazione per il numero. In alt
  • definizione: immunologia

    immunologia

    L'immunologia è la disciplina che è dedicata allo studio dell'immunità biologica . Questa è chiamata la particolare risposta di un organismo a un antigene o allo stato di resistenza che una specie o un individuo ha contro certe azioni patogene. Il sistema immunitario , chiamato anche sistema immunitario o sistema immunitario , è costituito da strutture e processi che consentono a un organismo di riconoscere un elemento estraneo (esterno o interno) e fornire una risposta . Que
  • definizione: pratica didattica

    pratica didattica

    La nozione di pratica didattica non ha una sola definizione, né può essere spiegata in poche parole. Il concetto è molto ampio e si riferisce all'attività sociale esercitata da un insegnante o insegnante quando insegna . La pratica didattica, quindi, è influenzata da molteplici fattori: dalla formazione accademica propria dell'insegnante alle singolarità della scuola in cui lavora, passando attraverso la necessità di rispettare un programma obbligatorio che è regolato dallo Stato e dai vari risposte e reazioni dei tuoi studenti. Si può
  • definizione: patetico

    patetico

    Il termine patetico deriva dal pathet latino che, a sua volta, ha la sua origine in una parola greca che significa "sensibile" o "che provoca un'impressione" . Il dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) definisce questo aggettivo come qualcosa che può muovere lo spirito con veemenza, generando sentimenti come sgomento, angoscia o nostalgia.
  • definizione: disegno

    disegno

    Dal disegno italiano, la parola design si riferisce a uno schizzo , uno schizzo o uno schema che è fatto, mentalmente o in un supporto materiale, prima di concreting la produzione di qualcosa. Il termine è anche usato per riferirsi all'aspetto di alcuni prodotti in termini di linee, forma e funzionalità. A
  • definizione: insufficiente

    insufficiente

    La nozione di inadeguato è usata per riferirsi a ciò che non è appropriato . L'appropriato, a sua volta, è appropriato o adattato alle esigenze o ai bisogni . Quando qualcosa non è appropriato, quindi, è scomodo o improprio . Ad esempio : "L'insegnante è stato sanzionato dai funzionari della scuola a causa dell'uso di un linguaggio inappropriato di fronte ai suoi studenti" , "L'uso inappropriato della tecnologia espone l'essere umano a grandi rischi" , "Dal governo hanno considerato che la disoccupazione è inadeguata da quando i negoziati salariali n