Definizione sintesi

Il concetto di sintesi ha le sue origini nella sintesi latina e, si dice, le sue radici più remote si trovano in una parola greca. Il termine si riferisce alla presentazione di un insieme grazie al momento clou delle sue parti più interessanti o più importanti .

sintesi

In altre parole, si può dire che la sintesi è la conformazione di qualcosa di completo come risultato degli elementi che sono stati rimossi durante una precedente procedura . Una tesi è intesa come un giudizio o affermazione; la sua opposta o opposta espressione è identificata con il nome di antitesi. La sintesi è quella proposta che riesce a raccogliere e combinare quei giudizi precedenti.

La nozione di sintesi è anche usata in modo simile al sommario, poiché potrebbe essere la compilazione di un testo o di un altro pezzo. La sintesi di un materiale letterario, per esempio, esprime le sue idee principali. Il sommario, d'altra parte, è la presentazione ridotta e abbreviata di tutti i contenuti: "Devo presentare una sintesi del mio libro all'editore" .

La sintesi chimica, d'altra parte, è quella che si basa su una procedura eseguita per ottenere un composto da altre sostanze più semplici. Il suo obiettivo è produrre nuove sostanze da altre già conosciute.

La sintesi organica è lo sviluppo pianificato di molecole attraverso reazioni chimiche. Questo campo di azione è frequente nella preparazione di cibo, medicine e coloranti.

La biosintesi, d'altra parte, è una nozione che viene usata come sinonimo di anabolismo, la parte del metabolismo che è responsabile della sintesi di molecole organiche complesse basate su quelle più semplici. Questo processo richiede energia .

La sintesi delle proteine

La sintesi proteica, infine, è il processo di tipo anabolico che deriva dalla formazione delle proteine; si formano nuove proteine, a partire dai 12 amminoacidi esistenti. Viene eseguita nei ribosomi, un complesso macromolecolare che si trova nel citoplasma cellulare.

La sintesi avviene quando gli aminoacidi vengono trasferiti attraverso l'RNA messaggero, l' acido ribonucleico che trasporta l'informazione genetica e determina in quale ordine questi amminoacidi si uniranno e formeranno le nuove proteine . Una volta completata questa sintesi, l'RNA viene rilasciato e può essere riutilizzato in un nuovo processo.

In ogni caso, questa sintesi non è così semplice; Consiste in una serie di fasi che, sviluppate in modo normale, consentono il normale funzionamento dell'organismo in cui vengono svolte.
Attivazione di aminoacidi : in essa gli aminoacidi si legano al corrispondente RNA e rilasciano l'enzima che deve agire nelle fasi successive;
Traduzione di amminoacidi : è la prima fase della sintesi stessa, che a sua volta è composta da vari stadi, che sono noti come iniziazione, allungamento e completamento della sintesi proteica ;
Associazione delle catene polipeptidiche : in questa ultima fase, dopo la sintesi, le catene correlate sono associate e il processo di sintesi è ricominciato.

Per finire possiamo chiarire che le proteine ​​sono fondamentali per inviare informazioni attraverso le cellule, trasformare la struttura di alcuni integratori organici e anche per immagazzinare sostanze. Nel caso della sintesi, l'attivazione di alcuni enzimi (proteine ​​con una funzione biologica) favorisce le reazioni metaboliche e consente il normale funzionamento dello scambio cellulare in un organismo vivente.

Raccomandato
  • definizione: vettori complanari

    vettori complanari

    Il termine vettore può essere utilizzato in diversi modi. Nel campo della fisica , un vettore è una grandezza che è definita dal suo punto di applicazione, dalla sua direzione, dal suo significato e dalla sua quantità. Coplanar , d'altra parte, è un concetto che non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ). D&#
  • definizione: costume

    costume

    Il travestimento è chiamato abbigliamento che ti permette di nascondere la tua identità . Chiunque indossi un costume lo fa con l'intenzione di non essere riconosciuto. Ad esempio: "Alla festa di domani assisterò con un travestimento di Batman" , "I delinquenti che sono entrati in banca hanno usato i costumi dei pagliacci" , "Juan, sei tu? N
  • definizione: ponte a idrogeno

    ponte a idrogeno

    La nozione di ponte a idrogeno è usata nel campo della chimica . Il concetto si riferisce a una classe di legame prodotta dall'attrazione esistente in un atomo di idrogeno e un atomo di ossigeno, fluoro o azoto con carica negativa . Questa attrazione, d'altra parte, è nota come interazione dipolo-dipolo e collega il polo positivo di una molecola con il polo negativo di un'altra.
  • definizione: globuli rossi

    globuli rossi

    Prima di procedere alla determinazione del significato del termine che ci occupa, è importante conoscerne l'origine etimologica. Quindi, bisogna sottolineare che è composto da due parole che emanano dal latino: • Globule, deriva da "globulus", che può essere tradotto come "sfera organica di piccole dimensioni". • I
  • definizione: punto decimale

    punto decimale

    Il punto decimale è il simbolo utilizzato per effettuare la separazione tra l'intera parte e la parte frazionaria di un numero. Attualmente, non solo è un punto utilizzato per separare entrambe le parti, ma è possibile utilizzare anche la virgola . Questo è il motivo per cui viene solitamente definito come un punto decimale e non specificamente come un punto decimale. La
  • definizione: cura

    cura

    La dedizione è la dedizione e la cura che una persona mette per svolgere un'azione in modo efficace. Quando qualcuno agisce con cura, lo fa cercando la perfezione, riducendo al minimo la possibilità di commettere errori. Ad esempio: "Non ho mai frequentato corsi di cucina, ma preparo sempre le mie ricette con cura affinché il cibo diventi ricco" , "Con cura e un po 'di abilità, sono riuscito a riparare la camera da letto: mi ci sono volute diverse ore, ma andava bene " , " Nel nostro hotel serviamo gli ospiti con grande cura e dedizione affinché abbiano un piace