Definizione chimica generale

La prima cosa che faremo è determinare l'origine etimologica del termine chimico. E in questo senso possiamo dire che è una parola che deriva dall'arabo, da "kimiyá", che può essere tradotto come "pietra filosofale".

Chimica generale

Chimica è il nome di una scienza che viene spesso definita l'evoluzione dell'alchimia. I chimici sono responsabili dello studio della composizione, della struttura, delle proprietà e dei cambiamenti di un materiale.

Come si può supporre, è un campo di studio molto ampio. Questo è il motivo per cui ci sono diverse discipline e specialità nell'ambito della chimica, in base allo specifico oggetto di studio, alle caratteristiche del soggetto che viene studiato, ecc.

In questo modo, possiamo fare riferimento alla chimica organica (che analizza sostanze i cui composti hanno carbonio), alla chimica inorganica (focalizzata su composti e sostanze semplici che non hanno carbonio) e alla chimica analitica (la disciplina che fa appello agli strumenti e strumenti di laboratorio per eseguire le loro analisi), tra gli altri.

Se ci riferiamo alla chimica generale, menzioneremo la chimica nel suo senso più ampio . Per questo motivo è noto con questo nome per materie o materie introduttive a questa scienza, o per corsi di base che sono incaricati di insegnare i principi e le basi essenziali della stessa.

Così, ci sono numerosi corsi accademici che nascono proprio sotto il titolo di "Chimica generale". Così, attraverso di loro, gli studenti possono scoprire dalle nozioni di base di esso alle sue diverse modalità attraverso le diverse applicazioni che ha in vari campi.

In aggiunta a quanto sopra, possiamo dire che gli studenti della carriera universitaria di Farmacia hanno una materia che risponde al nome di Chimica Generale. In esso, non solo apprendi quali sono i principi di base di quella disciplina o i diversi tipi esistenti, ma scopri anche come si applica al campo farmaceutico. Allo stesso modo, studiano cosa è il ragionamento chimico e sviluppano determinate abilità per risolvere i problemi con quella materia.

Uno dei lavori più importanti sull'argomento di cui ci occupiamo prende appunto il titolo "Chimica generale". È prodotto da Ralph H. Petrucci, Carey Bissonnette e F. Geoffrey Herring e Jeffry D. Madura. Ha già fino a dieci edizioni e affronta questioni come le proprietà della materia, composti chimici, reazioni chimiche, termochimica, forze intermolecolari, soluzioni o conosciuto come il principio dell'equilibrio chimico. È diventato un libro per tutti coloro che iniziano lo studio della suddetta disciplina scientifica.

Attraverso la chimica generale, quindi, lavoriamo con le entità fondamentali della chimica: protoni, elettroni e neutroni, che sono particelle semplici. Anche particelle composte come atomi, molecole e nuclei atomici appaiono in questo contesto. La chimica generale, d'altra parte, studia i principi delle reazioni chimiche (il processo che consente lo scambio di energia tra un sistema e il suo ambiente).

Le specialità della chimica, ovviamente, partono dalla chimica generale prima di entrare in ogni campo specifico .

Raccomandato
  • definizione popolare: comunicazione

    comunicazione

    Un primo approccio alla definizione della comunicazione può essere fatto dalla sua etimologia. La parola deriva dal latino communicare , che significa "condividere qualcosa, mettere in comune". Pertanto, la comunicazione è un fenomeno inerente alla relazione che gli esseri viventi mantengono quando sono in un gruppo.
  • definizione popolare: canto

    canto

    Il concetto di canto , che deriva dalla parola latina cantus , si riferisce all'atto e alla conseguenza del canto : questa azione , che può essere sviluppata da un essere umano o da un animale, consiste nel generare suoni che sono melodiosi e, in generale, piacevoli nelle orecchie delle persone.
  • definizione popolare: Lingua spagnola

    Lingua spagnola

    La lingua è un termine che ha diversi usi. In questo caso, siamo interessati alla definizione che si riferisce al linguaggio (il sistema di comunicazione verbale o gestuale tipico di una comunità umana). Si può parlare della lingua madre (la prima lingua che una persona apprende) o del linguaggio naturale (la forma del linguaggio umano, che, per scopi comunicativi, è dotata di sintassi e obbedisce ai principi di ottimizzazione ed economia), tra le altre nozioni. Lo
  • definizione popolare: RAID

    RAID

    Raid è un termine che viene dall'inglese e può essere usato per nominare un certo raid o una sfida . Il concetto è usato nel campo sportivo in riferimento a una competizione di resistenza , che comporta viaggi molto lunghi. L'idea dell'avventura è usata per descrivere una gara in cui i partecipanti devono combinare diverse discipline . Un
  • definizione popolare: ausiliario

    ausiliario

    Dalla parola latina auxiliāris , ausiliare è un termine usato per descrivere ciò che aiuta . L' azione di ausiliari, d'altra parte, consiste nel fornire collaborazione o qualche tipo di assistenza . L'ausiliare, quindi, può apparire come un aggettivo o come un verbo . Ad esempio: "Abbiamo un posto vacante come assistente amministrativo: se sei interessato, puoi lasciare il tuo curriculum vitae alla reception" , "Puoi andare ad aiutare mia madre? Pe
  • definizione popolare: muro

    muro

    Un muro è un muro costruito con uno scopo difensivo . Il suo obiettivo è proteggere uno spazio o un territorio specifico. Ad esempio: "L'ultimo imperatore di questa dinastia fu colui che decise di costruire un muro per prendersi cura delle fertili terre della regione" , "Per proteggere il castello, il re costruì un muro alto tre metri" , "Dicono che questo muro può Guardati dalla luna . &q