Definizione cisti

Cisti è un termine che deriva da una parola greca che significa "vescica" . Nel campo della medicina, una cisti è una vescica membranosa che si sviluppa in modo anomalo in diverse parti del corpo e ospita materiali alterati o liquidi.

cisti

Dobbiamo sottolineare che le cisti possono essere classificate in due grandi gruppi. Quindi, da un lato, sono quelli che sono pieni di aria, che sono quelli che si trovano di solito nei polmoni. E, dall'altra, abbiamo quelli che sono pieni di liquidi, che sono quelli che hanno origine nei reni e in quello che è il sistema linfatico.

Le cisti possono derivare dal fallimento dello sviluppo embrionale durante la gravidanza o l' infezione . Possono anche apparire senza causa o ragione apparente, spontaneamente.

Una delle cause più frequenti dell'aspetto delle cisti è il risultato di parassiti di diverso tipo come la tenia del cane, i trichini o il cosiddetto echinococco. Tutti questi possono produrre la nascita di cisti sia negli organi (fegato, cervello, occhi ...) che nei muscoli.

Quando finisci una cisti, devi prendere in considerazione le sue dimensioni, la sua causa e il luogo in cui è stabilito all'interno del corpo del paziente. Sulla base di ciò, l'estirpazione della stessa verrà effettuata attraverso un intervento chirurgico o quale sarebbe il drenaggio di esso.

È importante tenere presente che le cisti tendono ad avere effetti negativi sui tessuti vicini. Pertanto, in alcuni casi, si tratta di formazioni pericolose. Le cisti ovariche (che concentrano i liquidi all'interno dell'ovaio), le cisti delle tube di Falloppio e le cisti branchiali sono alcune delle più comuni.

Una delle cisti più conosciute è quella che viene chiamata pilonidale. Questo appare nell'area dei glutei, in particolare tra la fine della colonna vertebrale e l'ano. Tra i sintomi che indicano l'esistenza di esso ci sono febbre, pus, sensibilità eccessiva nella zona in cui si trova e infiammazione.

In questo caso, può apparire per ragioni molto diverse, come i peli del corpo in eccesso, indossare abiti stretti o un trauma di diversa gravità in quella zona.

Le cisti possono essere benigne (sorgere come reazione psicosomatica del corpo o un agente biotico sconosciuto, ma scomparire senza conseguenze) o maligne (nate dall'azione di virus o batteri, quando si sviluppano cellule amorfe, colpiscono gli organi del corpo).

Una malattia genetica che include lo sviluppo di cisti è la fibrosi cistica, che produce cisti nel tessuto polmonare che rilasciano muco, producendo tosse cronica e riducendo la capacità polmonare.

Una cisti, d'altra parte, è il corpo che è formato da una busta impermeabile e resistente e dal piccolo animale o pianta che racchiude. Il termine è anche usato per indicare la busta, che isola l'animale o il vegetale dall'ambiente.

È noto come pseudoquiste, infine, alla formazione che non ha una sua membrana.

Raccomandato
  • definizione popolare: concorrenza

    concorrenza

    Il significato della parola competenza (dal latino competenceia ) ha due aspetti principali: da un lato, si riferisce al confronto o alla contesa svolta da due o più soggetti rispetto a qualcosa. Nello stesso senso, si riferisce alla rivalità tra coloro che affermano di avere accesso allo stesso, alla realtà che le aziende che lottano in un certo settore del mercato vivono quando vendono o chiedono lo stesso bene o servizio, e alla concorrenza che viene effettuata. f
  • definizione popolare: fosso

    fosso

    Venendo dalla cunetta italiana, il termine " fossato" è usato per riferirsi al fosso che viene creato ai lati di una strada o di una strada per ricevere acqua dalla pioggia. Raccogliendo l'acqua e indirizzandola verso un luogo dove non provoca alcun inconveniente, questi canali impediscono il percorso di circolazione da allagamenti.
  • definizione popolare: colloide

    colloide

    Il concetto di colloide è usato per nominare quella sostanza che, quando si trova in un liquido, si disperde a poco a poco. Un colloide è composto da due fasi: una fase disperdente o disperdente e una fase dispersa . La fase di dispersione è un fluido : una sostanza continua. La fase dispersa, d'altra parte, consiste delle particelle colloidali . I
  • definizione popolare: sito web

    sito web

    Il sito è un luogo che serve qualcosa o uno spazio occupato (o che può diventare uno). La nozione di Web , nel frattempo, fa riferimento a Internet , una rete di reti che consente l'interconnessione dei computer attraverso un insieme di protocolli chiamati TCP / IP . Un sito Web , quindi, è uno spazio virtuale su Internet . È
  • definizione popolare: stalkear

    stalkear

    Il concetto di stalkear deriva da un gambo , una nozione della lingua inglese che si riferisce a "stalking" . Stalkear è un neologismo emerso nel campo dei social network per nominare l'azione che una persona compie quando esamina i contenuti pubblicati da un altro utente. Chi stalkea, quindi, entra nei profili o nelle pagine che qualcuno ha sui social network come Facebook , Twitter o Instagram , per sapere cosa sta pubblicando.
  • definizione popolare: lezione

    lezione

    Il concetto di lezione (dal latino lectĭo ) ha molti usi e significati. Uno dei significati più comuni si riferisce all'istruzione della conoscenza teorica e / o pratica che un insegnante fa ai suoi discepoli o studenti. Ad esempio: "La lezione di storia greca mi è sembrata molto divertente" , "L'insegnante ha detto che la settimana prossima avremo una lezione di chimica in laboratorio" , "Dei venti bambini, solo tre erano soddisfatti delle lezioni del nuovo insegnante ". U