Definizione fuoco

La parola latina focus, che può essere tradotta come "falò" o "casa", è venuta in spagnolo come punto centrale . Questo concetto ha diversi usi: il primo menzionato nel dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ) si riferisce a una lampada elettrica la cui luce è diretta verso un certo punto.

fuoco

I riflettori, quindi, possono essere strumenti ottici che proiettano la luce in un'area specifica. Ci sono riflettori nei teatri, negli studi cinematografici e televisivi, negli stadi e in molti altri luoghi.

In un senso più ampio, un riflettore o un apparato da cui provengono i raggi di luce o di calore è chiamato messa a fuoco. Secondo la regione, il termine è usato con maggiore specificità.

In alcuni paesi, una lampada a incandescenza è chiamata messa a fuoco. Questi elementi sono anche chiamati lampade, lampadine, lampadine o lampadine .

I fari di automobili e altri veicoli, d'altra parte, possono essere citati come riflettori in diverse nazioni . In altri luoghi, queste luci sono chiamate fari .

Se ci concentriamo sul campo dell'ottica, l'idea di messa a fuoco fa menzione del punto di convergenza dei raggi di luce . Un'immagine è a fuoco quando la luce dei punti converge correttamente; invece, un'immagine non è a fuoco quando la luce non è correttamente convergente.

Focus, infine, può essere il luogo immaginario o reale in cui qualcosa è concentrato e da dove si diffonde. Espressioni come "focus" e "focus" sono anche usate in modo simbolico per quanto riguarda la concentrazione di interesse . Ad esempio: "Con lo sviluppo della Coppa del mondo di calcio, la Russia sarà al centro dell'attenzione degli appassionati di sport", "La nuova legge fiscale mira a concentrarsi sulle piccole imprese", "I nutrizionisti mettono l'accento sul consumo di frutta e verdura fresca . "

Raccomandato
  • definizione: dubbioso

    dubbioso

    Dubitativo , derivato dalla parola latina dubitativus , è un aggettivo che viene usato con riferimento a quello o a quello che denota un dubbio . Si chiama dubbio, d'altra parte, all'indecisione tra due disposizioni o giudizi; all'incertezza riguardo a un evento; o esitazione . Colui che è titubante, quindi, dubita di qualcosa.
  • definizione: casa

    casa

    Il domicilio deriva dal domicilio latino che, a sua volta, ha origine nel termine domus ( "casa" ). Il concetto è usato per nominare la casa permanente e fissa di una persona . Ad esempio: "Chiederò un taxi per raggiungere il mio indirizzo più velocemente" , "Per contrattare i servizi dell'azienda, devi avere un indirizzo in questa città" , "La polizia ha riferito che l'indirizzo è stato violato dai criminali" . L&#
  • definizione: palestra

    palestra

    Una parola greca che può essere tradotta come "lotta" fu trasformata, in latino, in palaestra . Per la nostra lingua , il concetto è venuto come una conferenza ed è usato per indicare il luogo in cui, nell'antichità, si svilupparono le lotte . L'arena, quindi, era lo spazio in cui alle persone veniva insegnato a combattere e le battaglie venivano combattute. Po
  • definizione: contrassegno

    contrassegno

    L' impronta è l' impressione , il marchio o il segno lasciato da una persona o da un oggetto. È una caratteristica o segno peculiare e distintivo. Vediamo alcune frasi di esempio: "L'impronta del nuovo allenatore è già stata notata nella squadra" , "Il veicolo esibisce ancora il timbro d'impatto" , "Non ha una grande voce, ma mi piace la sua impronta" . Un
  • definizione: equilibrio termico

    equilibrio termico

    Il termine equilibrio , che deriva dalla parola latina aequilibrium , ha diversi significati. Può essere lo stato che registra un corpo quando le forze che lo influenzano si compensano a vicenda; a un peso che, essendo identico a un altro, lo contrasta; alla situazione dell'oggetto che non cade nonostante la sua instabilità; o armonia in diversi elementi.
  • definizione: ostilità

    ostilità

    Dal latino ostile , l' ostilità è la qualità ostile , che indica un atteggiamento provocatorio e contrario, di solito senza motivo, verso un altro essere vivente. Il concetto permette di riferirsi ad un'azione ostile e ad un'aggressione armata, secondo il dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) . L