Definizione cubismo

Il cubismo è una teoria scolastica e estetica delle arti plastiche e del design. È caratterizzato dall'uso di forme geometriche, come cubi, triangoli e rettangoli.

Come punto di partenza del movimento possiamo indicare "Las señoritas de Avignon" di Pablo Picasso, nel 1907. Da allora, il cubismo ha proposto una nuova forma d'arte ; dove forma, prospettiva, movimento e spazio erano protagonisti ma erano intesi in modo estetico molto diverso da quello precedentemente conosciuto. Era un'arte mentale, vale a dire che si distacca dall'interpretazione o dalla somiglianza con la natura.

È importante sottolineare che questa fu la prima avanguardia che apparve nell'arte grafica, che era fortemente contraria al movimento all'apice del momento, il Rinascimento in cui veniva data un'importanza fondamentale alla prospettiva . Nel cubismo, è scomparso e frammentato in linee e superfici; Questo nuovo modo di intendere la prospettiva era chiamato prospettiva multipla. Non esiste più un singolo punto di vista, né un senso di profondità o dettaglio.

In questo movimento ci sono due fasi ben differenziate :

* Cubismo analitico : è anche conosciuto come cubismo puro ed è il più complesso da comprendere. Si basa sulla scomposizione di forme e figure geometriche per analizzarle e riordinarle in modo diverso e scomposto.

* Cubismo sintetico : seguiva la corrente precedente e si basava sulla ricomposizione degli oggetti, cioè non nell'analisi dettagliata delle loro forme, ma nel catturare l'essenza della loro fisionomia. Questi artisti hanno evidenziato le parti più significative della figura attraverso colori e forme predominanti. In questa fase, la tecnica del collage e l'uso di elementi della vita quotidiana, ci permettono di offrire un'immagine globale che offre un riferimento concreto.

Infine, va aggiunto che l'aspetto della fotografia sul palco è stato fondamentale per la liberazione assoluta della grafica. Rappresentando la realtà più accuratamente della pittura, ha permesso che diventasse più astratto, eliminando il peso di dover rappresentare le cose come appaiono nella realtà per trascriverle.

Raccomandato
  • definizione popolare: clero

    clero

    Originario del clero latino, la nozione di clero consente di identificare il gruppo di chierici (come è noto a coloro che consacrarono la loro vita ad attività religiose nell'ambito di un'istituzione). Il termine, in questo contesto, è usato per menzionare i sacerdoti della Chiesa cattolica . L
  • definizione popolare: adulazione

    adulazione

    L'adulazione è l' azione e l'effetto di adulazione ( mostrando affetto o riconoscimento a qualcuno, dando motivo di soddisfazione , lusinghi). Il termine permette anche di nominare la cosa che lusinga . Ad esempio: "L'insegnante mi ha dato diversi complimenti per il mio lavoro pratico sulla digestione dei felini" , "Cristiano Ronaldo merita tutti i complimenti per la sua grande prestazione nell'ultima partita" , "Non essere felice: quello che dico non è un complimento, è la realtà oggettiva " . Un
  • definizione popolare: rescissione

    rescissione

    Dal latino rescissĭo , la rescissione è l'azione e l'effetto del rescindere . Questo verbo si riferisce all'azione di annullare un obbligo legale o un contratto . Pertanto, al momento della risoluzione, un atto legale che era stato precedentemente contratto viene annullato o annullato. Ad esempio: "La rescissione del contratto del Nord America costerà parecchie migliaia di dollari all'equipaggiamento della capitale" , "Se le autorità decidono la rescissione della concessione, andremo ai tribunali internazionali" , "Lionel Messi ha la clausola di la resci
  • definizione popolare: cerchio

    cerchio

    La parola cerchio proviene dalla parola latina circulus , che è il diminutivo del circo ( "cerco" ). È un sinonimo di un cerchio e, nel linguaggio quotidiano, una circonferenza . Una circonferenza, tuttavia, è il luogo (insieme di punti) di un piano che è equidistante dal centro . Il cerchio, d'altra parte, è il luogo dei punti che si trovano in una certa circonferenza . Per
  • definizione popolare: cauzione

    cauzione

    Si chiama un legame al bene o l' importo economico che è concesso come garanzia di conformità con un determinato obbligo . Il legame, quindi, funziona come approvazione . Un accordo obbligazionario implica la nascita di un obbligo per chi si impegna a rispondere all'eventuale inadempimento di una terza parte.
  • definizione popolare: trasmissione

    trasmissione

    La trasmissione è un termine che deriva dal latino transmissio e si riferisce all'azione e all'effetto della trasmissione . Questo verbo, d'altra parte, è collegato al trasferimento, trasferimento, diffusione, comunicazione o guida , a seconda del contesto . La trasmissione meccanica è il meccanismo che è responsabile della trasmissione della potenza tra due o più elementi di una macchina, e questo di solito viene eseguito da elementi rotanti, come ingranaggi con cinghie o catene. Mod