Definizione topografia

È importante sottolineare l'origine etimologica del termine topografia, al fine di comprenderne meglio il significato. In questo caso, questo si trova nel greco dove abbiamo scoperto che è determinato che questo concetto è formato dall'unione di tre parti chiaramente differenziate: le talpe che possono essere tradotte come "luogo o territorio", il verbo grafico che è sinonimo di "scrittura o vernice "e il suffisso - che è equivalente alla" qualità ".

topografia

È noto con il nome di topografia per la disciplina o la tecnica che è responsabile della descrizione dettagliata della superficie di un determinato terreno . Questo ramo, si dice, si concentra sullo studio di tutti i principi e processi che offrono la possibilità di trasferire ad un grafico le particolarità della superficie, sia essa naturale o artificiale.

Gli ispettori usano sistemi bidimensionali sugli assi X e Y per il loro compito, mentre l'altezza è la terza dimensione. L'elevazione del terreno, in ogni caso, si riflette nelle mappe topografiche per mezzo di linee che sono unite con un piano di riferimento, noto come curve di livello.

Queste mappe sono quindi caratterizzate, non solo perché rappresentano ciò che è il rilievo della superficie determinato in una scala chiaramente definita, ma anche perché hanno il vantaggio di rappresentare un'area molto vasta di un territorio come un provincia o anche una regione.

Una circostanza quest'ultima che è quella che esercita come principale differenza rispetto alla quale sono i richiami piani topografici che fanno riferimento ad una minore estensione del territorio. Tra i segni di identità di essi sottolineano che sono divisi in quelli equivalenti a un vero chilometro del territorio menzionato e che contano sulle legende dei richiami.

Alcuni elementi questi ultimi grazie ai quali ogni persona di fronte a uno di questi piani può comprendere perfettamente ciò che è rappresentato in esso. Ed è che determinano quali simboli identificano quali sono fiumi, alberi, edifici, strade o addirittura ponti.

Allo stesso modo è necessario sottolineare che questi documenti sono abituali che vengono utilizzati in quello che sono lo sviluppo di attività all'aria aperta.

Va notato che la topografia ha un grande valore per le scienze come l' agronomia, l' architettura, la geografia e l' ingegneria . L'applicazione di concetti geometrici per descrivere la realtà fisica è molto importante nell'attività agricola o nella costruzione di edifici, ad esempio.

L'attività topografica ha una doppia dimensione: è necessario visitare il luogo in questione per analizzarlo con gli strumenti appropriati, mentre in una fase successiva è necessario trasferire i dati raccolti ad un gabinetto o laboratorio per la sua interpretazione e lo sviluppo di mappe.

È noto come stazione totale per il dispositivo che è necessario e utilizzato nella misurazione di percorsi o distanze e in entrambi gli angoli orizzontali e verticali. Conoscendo le coordinate del sito in cui è stata installata la stazione, è possibile stabilire le coordinate tridimensionali di qualsiasi punto misurato. Quando queste coordinate vengono elaborate, il geometra può iniziare a rappresentare graficamente i dettagli della superficie.

Raccomandato
  • definizione: proattività

    proattività

    Nel Dizionario della Reale Accademia Spagnola non appare il concetto di proattività, forse perché è un termine moderno che ancora non gode di piena accettazione tra gli studiosi della nostra lingua. In ogni caso, è un concetto che tutti abbiamo ascoltato da tempo e che sta diventando sempre più importante nelle nostre società, ecco perché è necessario definirlo. La pro
  • definizione: descrizione letteraria

    descrizione letteraria

    Per capire a cosa si riferisce la nozione di descrizione letteraria , è conveniente analizzare i due termini che compongono l'espressione. Un'enumerazione dettagliata delle caratteristiche di qualcosa o qualcuno è chiamata descrizione . Il letterario , d'altra parte, è quello legato alla letteratura : l'arte sviluppata attraverso l'uso del linguaggio. U
  • definizione: punti collineari

    punti collineari

    Il punto è una nozione che può riferirsi a diverse questioni: un segno, un cerchio, un luogo, un argomento o un'unità di punteggio sono punti. Collinear , d'altra parte, è usato per descrivere due o più elementi che sono nella stessa linea . La nozione di punti collineari appare in geometria per riferirsi ai punti che si trovano sulla stessa linea . Per
  • definizione: impresa

    impresa

    Il verbo incursionar ha due grandi usi secondo quanto indicato dalla Royal Spanish Academy ( RAE ) nel suo dizionario. Il primo significato si riferisce allo sviluppo di un'offensiva militare . Ad esempio: "Prima della morte del leader nemico, gli Etruschi decisero di avventurarsi oltre il fiume Po per provare a conquistare nuove terre" , "Il nostro paese non avrebbe mai dovuto penetrare in un'area che non conosceva per affrontare un avversario molto più potente" , "Il generale ha detto che l'esercito non ha intenzione di entrare nel continente africano"
  • definizione: Unni

    Unni

    Gli Unni erano membri di un popolo mongoloide che, nel quinto secolo , dominava la regione tra i fiumi Danubio e Volga . Anche se la sua origine non è chiara, si ritiene che siano emersi nel continente asiatico e parlavano una lingua altaica. Nomadi , gli Unni furono installati in capanne, dedicandosi principalmente alla caccia e al ranch di bestiame.
  • definizione: scaldabagno

    scaldabagno

    La parola islandese geysir venne in inglese come geyser , che nella nostra lingua portò al geyser . Questa è chiamata una fonte termica da cui emanano periodicamente vapore e acqua calda. Si stima che ci siano circa mille geyser in tutto il mondo. Affinché queste strutture sorgano, devono verificarsi determinate condizioni idrogeologiche. L