Definizione dittatura

Una dittatura è un governo che dispensa il sistema legale e la legislazione vigente per esercitare, senza alcuna opposizione, l' autorità di un paese . Il termine è esteso al paese con questa forma di governo e mentre questo tipo di mandato dura.

dittatura

La dittatura di solito concentra il suo potere attorno alla figura di un singolo individuo, che riceve il nome del dittatore . Adolf Hitler e Benito Mussolini sono due esempi di dittatori.

Quando accede al potere, attraverso la democrazia o attraverso un colpo di stato, il dittatore di solito forma un governo di fatto dove non c'è divisione dei poteri e l'opposizione non può raggiungere il governo attraverso mezzi istituzionali (le elezioni sono sospese e i partiti politici sono vietati, per esempio).

La nozione di dittatura risale all'epoca romana, quando l'autorità suprema poteva essere concessa a una persona (il dittatore) in tempi di crisi, generalmente legata alle guerre.

Col passare del tempo, le dittature divennero prevalentemente dittature militari, dove il dittatore è sostenuto da forze militari che sono responsabili della repressione dei dissidenti e impongono il terrore per evitare il dissenso. Possiamo anche parlare di dittature costituzionali quando, sotto l'apparente rispetto della Costituzione, un dittatore viola la legislazione per esercitare il potere.

Infine, al di là dell'organizzazione politica e sociale, è conosciuta come dittatura di qualsiasi forza dominante che eserciti un predominio . Ad esempio: "La dittatura dell'estetica è imposta sulla vita degli adolescenti" .

Dittatura, un tipo di totalitarismo

È noto come totalitarismo un'ideologia in cui non esiste l'individualità degli esseri che costituiscono la società; vale a dire che sopprime il libero arbitrio e che le persone esistono nella misura in cui fanno parte della società e collaborano per il normale svolgimento delle loro vite.

In ogni totalitarismo le idee egemoniche variano a seconda dell'ideologia che le sostiene, che sono sempre estremiste. Per quanto riguarda le dittature, sono anche guidati e focalizzati da un'ideologia. La dittatura del proletariato, per esempio, era basata su idee marxiste ed era un credo che perseguitava coloro che si aggrappavano ad altre idee politiche ma che erano tolleranti nei confronti del proletariato e dei contadini. La sua differenza con il resto delle dittature esistenti era che in questo caso l'egemonia era in accordo con le idee delle classi più svantaggiate, mentre le precedenti rappresentavano le idee della classe superiore o della nobiltà .

Quando si tratta di dittature con orientamento fascista, gli interessi che lo sostengono sono quelli che definiscono un gruppo etnico o una cultura. Le persone che fanno parte della società non esistono come esseri individuali a meno che non si sentano identificati dalla causa e agiscano sulla "volontà" del gruppo etnico .

dittatura A differenza di altre dittature, il pensiero dottrinale fascista si riconosce come l'unica valida e assume il suo ruolo di idealista totalitario, imponendosi sulla diversità culturale prevalente. E lo fa imponendo una figura autoritaria alla quale gli abitanti del villaggio devono adorare e subordinare.

Vale la pena ricordare che una delle risorse utilizzate dalle dittature per imporre è la violenza e gli abusi di autorità . I cittadini finiscono per obbedire e considerare il leader come qualcuno ideale per paura di essere umiliato o addirittura ucciso; in questo modo viene mantenuta l'egemonia delle idee radicali, attraverso la paura e l'estorsione .

Uno degli obiettivi di qualsiasi società è impedire che queste situazioni si ripetano perché l'arrivo di una dittatura al potere non solo porta alla soppressione delle libertà individuali, ma porta anche a migliaia di morti e sparizioni.

Raccomandato
  • definizione: biodiesel

    biodiesel

    Il biodiesel è un biocarburante che viene utilizzato come sostituto del gasolio , un carburante noto anche come gasolio o gasolio . È una sostanza prodotta da grassi animali o oli di origine vegetale sottoposti a diversi processi industriali. Il biodiesel viene solitamente miscelato con il gasolio proveniente dal petrolio .
  • definizione: viale

    viale

    Boulevard è un termine francese che non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ). La parola che appare è boulevard , derivata da questo concetto della lingua francese. Comunque, è normale che nella nostra lingua si usi anche la parola viale. Un viale o un viale, in breve, è una strada o un viale alberato che si distingue per essere molto ampio . In
  • definizione: totale

    totale

    Per trovare il significato del termine proferir, la prima cosa da fare è determinare la sua origine etimologica. E in questo senso possiamo stabilire che deriva dal latino, in particolare dal verbo "proferre", che può essere tradotto come "dichiarare o manifestare" e che è composto da due parti differenti: -Il prefisso "pro-", che significa "avanti". -
  • definizione: pensiero magico

    pensiero magico

    Prima di addentrarci pienamente nella spiegazione del significato del pensiero magico, è necessario procedere alla determinazione dell'origine etimologica delle due parole che compongono il termine. Nello specifico, nel fare ciò scopriamo le seguenti caratteristiche: • Il pensiero, emana dal latino. Pi
  • definizione: vivace

    vivace

    Vivace , originario della parola latina vivax , è un aggettivo che può riferirsi a quello o che ha energia , vigore o forza . Ad esempio: "La madre, esausta, si è seduta sulla panchina mentre la sua vivace figlia continuava a correre e saltare" , "Dopo un mese in ospedale, lo scrittore è stato visto sorridente e vivace per il compleanno del suo editore" , " Abbiamo una città vivace e prospera che non smette di crescere " . È m
  • definizione: poligono

    poligono

    In greco. In questa lingua è dove possiamo trovare chiaramente l'origine etimologica del termine poligono che analizzeremo in profondità di seguito. Più esattamente possiamo determinare che quell'origine è nell'unione di due parole: poly , che può essere tradotto come "molti", e gono che è sinonimo di "angolo". Quin