Definizione topologia

Il termine topologia viene utilizzato per identificare un'area della matematica che studia la continuità e altri concetti che ne derivano. È una specializzazione legata alle proprietà e alle caratteristiche dei corpi geometrici che rimangono invariate grazie a continue modifiche, indipendentemente dalla loro dimensione o aspetto.

Nel campo dell'informatica, la topologia di rete rappresenta un insieme di computer comunicati l'uno con l'altro per lo scambio di informazioni, in cui ognuno è chiamato nodo. Successivamente, sono definite due possibili "figure" che adottano questo tipo di sistemi:

* stella : ogni nodo è connesso a un nodo centrale, riducendo i rischi di errori di rete. In questo modo, affinché i nodi circostanti comunichino tra loro, essi dipendono dall'invio dei dati a quello che li connette; è responsabile della loro trasmissione al resto. In caso di comportamento emergente da parte del sistema che invia le informazioni, solo quel pacchetto viene perso, senza influenzare gli altri processi .

Se invece l'errore si verificava nel nodo centrale, il problema sarebbe generale e questo lascia presagire l' alto livello di vulnerabilità che questo tipo di design presenta. D'altra parte, il nodo centrale deve eseguire un grande volume di lavoro, che cresce proporzionalmente al numero di nodi che si connettono ad esso, quindi questa topologia non è adeguata nel caso di reti molto estese.

* albero : partendo dal concetto precedente, questa topologia presenta un design che collega una serie di reti stellari e le organizza gerarchicamente. In questo modo, ci sono diversi nodi centrali, che condividono le funzioni. Se c'è un problema con una delle "foglie", è isolato; se l'errore ha una sezione completa, allora diventa non operativo, ma non influisce sul resto dell'albero, a differenza del precedente.

Grazie alle tecniche di indicizzazione e identificazione di nodi più avanzati di quelli utilizzati in una rete a stella, oltre a poter evitare il collasso del sistema aggiungendo più nodi centrali, questa topologia offre maggiore efficienza ed è potenzialmente impossibile saturarla. Ad ogni modo, l'albero non è giustificato nel caso di piccole strutture, poiché richiede una manutenzione molto costosa.

Raccomandato
  • definizione popolare: nave

    nave

    Una nave è un tipo di barca . Il termine ha la sua origine nel buc di francese, che è tradotto come "casco" . Queste barche hanno la struttura necessaria per sviluppare viaggi estesi. Le navi, quindi, sono barche che hanno un ampio ponte , sono resistenti, hanno una buona stabilità e possono navigare ad alta velocità. Ci
  • definizione popolare: processo

    processo

    La procedura è un termine che si riferisce all'azione che consiste nel procedere , il che significa agire in un certo modo. Il concetto, d'altra parte, è collegato a un metodo oa un modo di eseguire qualcosa. Una procedura, in questo senso, consiste nel seguire determinati passaggi predefiniti per sviluppare un'attività in modo efficace. I
  • definizione popolare: circolante

    circolante

    La circolazione è ciò che circola . Il concetto deriva dal verbo circolare , che si riferisce al camminare o muoversi, correre o passare da una persona all'altra o andare e venire. Nell'economia e nel commercio , il denaro è un valore che passa da una persona all'altra attraverso operazioni di scambio, di scambio e commerciali . I
  • definizione popolare: rubeola

    rubeola

    La rosolia , nota anche come rosolia (con tilde in E ) è una malattia virale che causa un'eruzione cutanea e un'infiammazione ghiandolare . È una malattia causata da un virus presente nel sangue circa cinque giorni dopo l'infezione, che si disperde in tutto il corpo. La rosolia è contagiosa : può essere trasmessa tra gli umani tossendo o starnutendo, per esempio. Un
  • definizione popolare: fluttuazione

    fluttuazione

    Dal fluctuatĭo latino, la fluttuazione è l'atto e le conseguenze della fluttuazione . Questo verbo si riferisce all'oscillazione (aumenta e diminuisce alternativamente) o esita . Il concetto ha diverse applicazioni in base al contesto . Nel campo della finanza , la fluttuazione è la perdita monetaria prodotta dalla riduzione di una certa quantità di merce o dall'aggiornamento dello stock. Ri
  • definizione popolare: ventilatore

    ventilatore

    Un fan è un ammiratore o un seguace di qualcosa o qualcuno . Il termine deriva dall'inglese fanatico , equivalente al concetto di fanatico nella nostra lingua . Il fan è una persona che difende le sue preferenze con passione e tenacia. Ad esempio: "Mia figlia è una fan di Justin Bieber: ha tutti i suoi dischi" , "Sono un fan del Deportivo Laurencio da quando sono nato, per eredità di mio padre e mio nonno" , "Un fan del locale selezionato è entrato nel bar e ha colpito ai partecipanti che hanno celebrato la vittoria della squadra ospite . &qu