Definizione conquista

Per scoprire il significato del termine conquista, è necessario sapere, in primo luogo, quale sia la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo sottolineare che è una parola che deriva dal latino "conquisitare", che può essere tradotto come "acquisizione permanente". Inoltre, possiamo dire che è il risultato della somma di due componenti:
-Il prefisso "con", che può essere tradotto come "insieme" o "totale".
-Il verbo "quaerere", che significa "richiedere" o "cercare".

conquista

Conquista è l' atto e il risultato della conquista : ottenere qualcosa attraverso l'abilità, il sacrificio o la violenza . Una conquista è ciò che si ottiene dopo aver superato determinati ostacoli.

Ad esempio: "La conquista del territorio nemico ci è costata migliaia di vite", "Domani il team paraguaiano farà la conquista più importante della sua storia", "Due mesi dopo la conquista del premio Nobel, lo scrittore americano offrirà una conferenza a il nostro paese " .

L'idea di conquista è spesso usata per nominare la resa di un nemico attraverso l'uso di armi . Questa azione di solito include l'appropriazione di terre da parte del conquistatore, che passa a governare detto territorio.

Alla fine del XV secolo, per citare un noto fatto storico, iniziò la conquista dell'America da parte delle potenze europee. In questo processo, Spagna, Portogallo e altre nazioni hanno usato la loro forza militare per appropriarsi delle terre in cui vivevano molti popoli aborigeni.

Un'altra delle più importanti conquiste della storia fu quella di Granada dei Re Cattolici. Nell'anno 1492, e dopo dieci anni di conflitti, fu quando i monarchi Isabella e Fernando riuscirono a conquistare la suddetta città, facendo in modo che chi l'avesse avuta fino a quel momento, l'Emir Boabdil, dovesse lasciare la stessa per sempre.

Esattamente il 2 gennaio 1492 fu quando fu ottenuto da parte dei re menzionati di prendere il controllo della città, che fu consegnato loro direttamente, per mezzo delle note chiavi, dall'emiro menzionato.

La nozione di conquista può anche essere applicata a risultati simbolici. Una persona, in questa cornice, può conquistare un certo status sociale grazie alla ricchezza che ha accumulato negli ultimi anni o ai legami che ha stabilito con individui potenti.

Nel piano romantico, una conquista è un uomo o una donna che riesce ad affascinare o sedurre, realizzando il suo amore. Si chiama anche conquista per il processo che si sviluppa con quella fine: "L'ultimo traguardo dell'attore è un giovane modello di 23 anni", "Stasera vado per la conquista di Paula", "Tutto andava bene, fino alla comparsa di Marcelo ha rovinato la mia conquista . "

Allo stesso modo, non possiamo ignorare che Conquista è il nome di una città nella provincia di Córdoba (Spagna). Si trova a circa 96 chilometri dalla capitale, ha circa 420 abitanti e fa parte della cosiddetta Comarca de Los Pedroches, nota per la sua spettacolare dehesa e la sua denominazione di origine del prosciutto iberico.

Gli abitanti di quel comune rispondono al nome di conquisteños e conquisteñas.

Raccomandato
  • definizione: germinazione

    germinazione

    La germinazione è chiamata a germogliare . Il concetto viene dalla parola latina germinatio . Il verbo germinare , d'altra parte, allude a cominciare a svilupparsi o germogliare. Se ci concentriamo sul campo della botanica, l'idea della germinazione è legata allo sviluppo di una pianta dal seme : cioè, dalla parte del frutto che ospita l'embrione di un nuovo esemplare. L
  • definizione: importo

    importo

    Il concetto di importo ha due grandi usi. Da un lato, è la somma o il valore di un prezzo, un saldo, un debito, ecc. D'altra parte, il termine è una coniugazione del verbo da importare (valore, affetto, introduzione di prodotti o abitudini straniere). Il valore , l' importo o il costo di un bene, quindi, vengono stabiliti impostando l'importo.
  • definizione: twist

    twist

    Si chiama twist all'atto e la conseguenza di torsioni o torsioni . Il concetto è spesso usato in medicina per riferirsi a ciò che accade quando un organo o un membro subisce un danno avendo deviato dalla sua solita direzione. Quando le parti molli attorno alle articolazioni sono attorcigliate, può verificarsi la lesione nota come distorsione. Q
  • definizione: bisessuale

    bisessuale

    Per entrare nel significato del termine bisessuale è necessario conoscere, in primo luogo, la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo dire che è una parola che deriva dal latino perché è il risultato della somma di tre componenti chiaramente delimitate come queste: -Il prefisso "bi-", che può essere tradotto come "due". -Il
  • definizione: attrazione

    attrazione

    Per iniziare a svelare il significato del termine attrazione, dobbiamo scoprire la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo dire che è una parola di origine latina perché deriva da "atractio". Questo può essere tradotto come "azione ed effetto di portarne uno" ed è il risultato della somma di tre elementi chiaramente delimitati di detta lingua: -Il prefisso "ad-", che significa "verso". -L
  • definizione: picco

    picco

    I significati di punta sono molto diversi, il che significa che possiamo trovare questa parola in diverse aree. Da un lato, potrebbe essere la cima o la cima di un prospetto , specialmente quando finisce in un punto . Ad esempio: "Raggiungere l'apice di quella montagna deve essere un compito arduo" , "L'alpinista cileno ha stabilito un nuovo record raggiungendo il picco in soli cinquantatre minuti" , "I ricercatori hanno osservato, con lunghe vedute, che una famiglia di aquile Si stabilì sulla cima della sierra .