Definizione prefettura

Il concetto di prefettura è stato usato storicamente per indicare un tipo di divisione o amministrazione del territorio . La prefettura, in questo senso, è una regione governata da un prefetto . Il termine è anche usato per nominare il lavoro e l'ufficio del prefetto.

La Francia ha 101 prefetture, sebbene rappresentino la capitale di ogni dipartimento, uno dei suoi organi direttivi e persino l'edificio che lo ospita. Vale la pena ricordare che in questo contesto la parola prefettura è anche usata come sinonimo di capitale distrettuale, che in francese corrisponde a Chef-lieu .

I prefetti francesi sono funzionari pubblici che rappresentano lo Stato in una regione o in un dipartimento. Il suo compito è quello di dirigere il distretto amministrativo e delegare i suoi poteri al subprefetto, il cui titolo ufficiale è Segretario Generale della Prefettura. Gli altri subprefetti, nel frattempo, sono responsabili per la direzione del resto dei distretti, e lo fanno dalla sotto-prefettura o dalla capitale del distretto.

Il titolo di un prefetto francese include sempre sia il nome della regione che quello del dipartimento, con il quale è duplicato, come se avesse due capi d'accusa; ad esempio, "Prefetto del dipartimento della Bassa Savoia, prefetto della regione Rodano-Alpi" . Le prefetture francesi dominano anche le attività marittime e controllano i limiti delle competenze regionali.

Nell'antica Roma, l'imperatore Cesare Augusto creò la prefettura del pretorio come una specie di forza privata che poteva accompagnare i generali romani nelle loro campagne. Il militare responsabile della guardia pretoriana era il prefetto del pretorio, un uomo in cui l'imperatore riponeva tutta la sua fiducia e che non doveva accettare ordini da altri ufficiali militari di alto rango, ma doveva occuparsi della direzione della sua Guardia come una forza d'élite.

Il prefetto romano si stabilì dov'era l'imperatore e viaggiò con lui seguito da sei coorti (unità tattiche dell'esercito che potevano essere composte in modi diversi). Con il passare del tempo, il suo potere è cresciuto fino a diventare la massima autorità giudiziaria della città, dove ha amministrato la giustizia con totale autonomia. C'erano altri tre prefetti nell'organizzazione dell'Impero Romano, che erano l' urbi, le veglie e l'anona .

Raccomandato
  • definizione: gentilezza

    gentilezza

    Con il termine gentilezza che ora analizzeremo in profondità, dobbiamo stabilire che ha la sua origine etimologica in latino. Nello specifico possiamo affermare che prende come punto di partenza qual è il verbo amare , che è sinonimo di "amore", e il suffisso - idad , che equivale a "qualità". La
  • definizione: benedizione

    benedizione

    Il termine benedizione deriva da una parola latina che si riferisce all'azione e all'effetto della benedizione . Questo verbo, d'altra parte, è un modo di denominare l' azione di lodare, esaltare o magnificare , di consacrare qualcosa al culto divino o di invocare la divina benedizione in favore di qualcosa o qualcuno .
  • definizione: Qena

    Qena

    La prima cosa da fare prima di scoprire il significato del termine Quena è conoscerne l'origine etimologica. In questo senso, possiamo dire che deriva da una parola quechua: "kkhena", che può essere tradotto come "flauto". È uno strumento musicale a fiato, originario della regione andina. C
  • definizione: abate

    abate

    Abad è un concetto che, secondo quanto descritto nel dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ), deriva da abba , una parola latina. Il termine allude al religioso che occupa la posizione superiore in un tipo di monastero noto come abbazia . L'abate, quindi, è il padre spirituale, leader e responsabile di un'abbazia .
  • definizione: isolamento

    isolamento

    L'isolante è qualcosa che isola . Il verbo isolare , d'altra parte, è legato alla prevenzione del passaggio o della trasmissione di suoni , calore , ecc .; lasciare qualcosa di separato dalle altre cose; rimuovere un argomento dal trattare con gli altri; o per astrarre la realtà immediata dei sensi o della mente. N
  • definizione: Polinesia

    Polinesia

    La Polinesia è una regione del continente oceanico composta da numerosi arcipelaghi. Quando il termine è scritto con una iniziale minuscola ( Polinesia ), è l' aggettivo che dà il nome a quello originario dell'area. In tal caso, puoi usare la tua versione maschile ( polinesiana ). Si dice che chi creò il nome di Polinesia fu il giurista e viaggiatore francese Charles de Brosses . Il