Definizione tango

Il tango è un genere musicale e di ballo del River Plate, popolare nelle aree urbane di Argentina e Uruguay . La sua forma musicale è binaria ( tema e coro) e ha un ritmo due per quattro .

tango

A livello musicale, il tango viene solitamente eseguito da una tipica orchestra o sestetto con strumenti come bandoneon, piano, violino, chitarra e contrabbasso. Per quanto riguarda i testi, tendono ad essere basati sul lunfardo (il gergo del River Plate) ed esprimere disaffezione o affermazioni politiche. Enrique Santos Discépolo (1901-1951), Francisco Canaro (1888-1964), Osvaldo Pugliese (1905-1995), Cátulo Castillo (1906-1975), Edmundo Rivero (1911-1986), Aníbal Troilo (1914-1975), Mariano Mores (1918) e Astor Piazzolla (1921-1992) sono alcuni dei principali compositori di tango.

Tra i cantanti e cantanti di tango, spicca Carlos Gardel (1890-1935), il più grande simbolo del genere . È ancora dibattuto se sia nato in Francia o in Uruguay, anche se visse dalla sua infanzia in Argentina e morì in un incidente aereo in Colombia . Il suo contributo artistico ha superato i limiti della musica, come ha anche recitato in diversi film e trionfato a Hollywood .

Alberto Castillo (1914-2002), Tita Merello (1904-2002), Roberto Goyeneche (1926-1994), Cacho Castaña (1942) e Adriana Varela (1952) sono altri cantanti di tango molto popolari.

La tecnica vocale necessaria per cantare il tango è piuttosto particolare: si potrebbe dire che si trova in un punto intermedio tra quelli usati nella musica popolare e lirica. Mentre ci sono stati molti grandi interpreti che non hanno lucidato i loro talenti, le richieste sono cresciute negli ultimi decenni ed è raro che un artista attuale non abbia un background accademico.

A differenza dell'opera, non ci sono restrizioni sulla tonalità in cui un tango deve essere interpretato; allo stesso modo, la maggior parte dei pezzi può essere cantata da uomini e donne indistintamente. È possibile apprezzare la varietà di contributi che derivano da tale libertà quando si confrontano diverse versioni dello stesso tango; Ad esempio, ascoltando Julio Sosa, Carlos Gardel e Roberto Goyeneche, si percepiscono sfumature molto diverse, sia per il colore e il tono di ogni voce che per l'interpretazione.

Il mito di Carlos Gardel è equivalente a quello di personalità come María Callas e Barbra Streisand, che godevano di una voce fuori dal comune, in combinazione con un potere interpretativo capace di spostare le masse. L'attenzione non dovrebbe essere posta sulla sua tecnica vocale, sebbene nel caso di Gardel sia ammirevole, ma nella bellezza che emana dalle sue corde vocali, nell'intensità delle sensazioni che dipinge nell'aria con le sue note che trascendono la cultura, il gusto e il tempo.

tango Per quanto riguarda la danza, è una danza coreografica che si sviluppa dall'abbraccio della coppia. È una danza sensuale che, all'inizio del XX secolo, era praticata solo nei locali notturni, poiché era vietata a causa dell'incitamento alla lussuria. Ci sono diversi passaggi di tango che lo rendono un ballo molto complesso e non adatto ai principianti.

È interessante notare che il tango sembra essere più apprezzato in paesi come il Giappone e l'Inghilterra che in Argentina. È possibile prendere lezioni di danza in quasi ogni parte del mondo, con professori di varie nazionalità; Ci sono anche gare di tango che riuniscono ballerini internazionali ogni anno. Questo fenomeno non è enorme e non ha l'attenzione dei media che fa breakdance, ma entrambi sono ugualmente affascinanti.

Tango, opera e hip-hop rappresentano tre dei generi musicali più importanti a livello internazionale e in tutti i casi è dimostrato che il vero spirito della musica non presta attenzione alle questioni linguistiche o culturali; Quando noti la passione di una persona che dedica tutta la sua vita al perfezionamento di un'arte, la sua fonetica o il livello di conoscenza della storia straniera conta poco.

Raccomandato
  • definizione: hacendoso

    hacendoso

    L' aggettivo industrioso viene utilizzato per qualificare l'individuo che sviluppa compiti domestici con diligenza e buona predisposizione . Può anche essere qualcuno disposto a fare favori o fornire un servizio tempestivamente ed efficacemente . Ad esempio: "Ho sposato un uomo molto industrioso, quindi condividiamo sempre gli obblighi a casa " , "Secondo gli psicologi, le persone laboriose si sentono piene " , "Ho bisogno di assumere un dipendente responsabile e industrioso per aiutarmi a la compagnia .
  • definizione: epilessia

    epilessia

    Dal termine latino epilessia , che a sua volta deriva da un concetto greco, l' epilessia è una malattia da malattia cronica che si caratterizza per apparire improvvisamente e generare movimenti convulsi , portando la persona a perdere conoscenza . Ad esempio: "Mio nipote soffre di epilessia ed è sotto trattamento" , "L'autista si è scontrato quando ha sofferto di una crisi epilettica nella sua auto" , "Quando una persona sperimenta un attacco di epilessia, devi cercare di evitare di ferire la testa ". L
  • definizione: afferente

    afferente

    L' aggettivo afferente ha la sua origine etimologica nella parola latina affrens . Nel senso più ampio, questo qualificatore si applica a ciò che si muove o porta qualcosa . La nozione viene solitamente utilizzata nel campo della biologia e dell'anatomia . Un afferente è una formazione la cui funzione è quella di trasmettere sostanze o energia da un settore del corpo a un altro più rilevante in questo contesto. Per
  • definizione: presagio

    presagio

    L'etimologia di Augusto ci porta alla lingua latina: augurium . Un augury è un segno o un sintomo di qualcosa di futuro. Il concetto è anche usato per nominare una previsione , una previsione o una previsione . Ad esempio: "La presenza di questi uccelli è di buon auspicio: suppongo che dovremmo essere vicini alla costa" , "L'augurio di un mese complicato per l'economia locale non è stato soddisfatto poiché non ci sono stati disordini importanti" , "L'arrivo di due nuove compagnie nella regione sono di buon auspicio " . Gli
  • definizione: domanda trabocchetto

    domanda trabocchetto

    La domanda che viene svolta con l'obiettivo di ricevere determinate informazioni è nota come una domanda . Quando chiede, la persona cerca di ottenere una risposta che gli permetta di soddisfare il suo dubbio. Capcioso , dal latino captiusus , è un aggettivo che si riferisce a qualcosa che è fallace o che cerca di confondere o ingannare. U
  • definizione: Pasqua

    Pasqua

    Il concetto di Pasqua ha un lungo viaggio etimologico: dall'ebraico è passato alla lingua greca, e da lì al latino fino a diventare Pasqua . È la denominazione di una festa che ha avuto origine ebraica e che, al momento, è la celebrazione più importante del cattolicesimo . Durante la Pasqua, che segna la fine della Settimana Santa , si celebra la risurrezione di Gesù Cristo . La d