Definizione quimo

Quimo è una parola che deriva dal latino chymus, anche se il suo antecedente più etimologico si trova in una parola greca che può essere tradotto come "succo" . È la pasta risultante dalla miscela del bolo alimentare con varie sostanze presenti nello stomaco.

quimo

Quando una persona ingerisce un alimento, il primo passo è introdurre il cibo in questione in bocca . Con i denti, il soggetto schiaccia il cibo in un processo noto come masticare, che consente la deglutizione. Oltre ai denti, agisce anche la saliva .

Così il cibo diventa quello che viene chiamato un bolo alimentare, che scenderà attraverso l' esofago fino a raggiungere lo stomaco. Nello stomaco, quando il bolo alimentare è mescolato con succhi gastrici e vari enzimi, diventa la sostanza omogenea che viene chiamata chimo. Il chimo, in seguito, passerà all'intestino .

I succhi gastrici sono composti da bicarbonato, acido cloridrico, sodio cloruro, acqua e altre sostanze. L'azione di queste sostanze e i movimenti delle pareti dello stomaco trasformano il bolo alimentare nel chimo.

Dallo stomaco, il chimo va nell'intestino. Nell'intestino tenue, il corpo assorbe i nutrienti dalla pasta . Infine, i rifiuti derivanti da tutti i processi a cui è sottoposto il cibo vengono evacuati attraverso l'ano.

In aggiunta a quanto sopra, non possiamo ignorare un'altra serie importante di dati relativi alla chemio di cui sopra, tra cui i seguenti:
-In funzione della quantità di cibo che la persona ha ingerito e anche del tipo di cibo che ha assunto, lo stomaco sarà in grado di digerire il chimo in un tempo maggiore o minore. Quindi, per esempio, se è stato un po 'più leggero, puoi farlo in circa quaranta minuti, mentre se è stato qualcosa di più forte, questo processo può durare per ore.
- Allo stesso modo dobbiamo tenere conto che il chimo è identificato dall'essere molto acido.
-A causa delle diverse secrezioni biliare e pancreatiche il chimo deve affrontare una serie di trasformazioni che finiscono per diventare un quillio.

È importante distinguere tra chyme e chylo . Quest'ultima è la sostanza che i lipidi emulsionati si formano dall'azione del duodeno, del succo pancreatico e della bile .

Come accennato in precedenza, la digestione del chimo dallo stomaco può durare più o meno a seconda del cibo che è stato assunto. In questo caso, possiamo stabilire che esiste una serie di alimenti che sono pesanti e che fanno sì che la digestione non venga completata prima che siano passate alcune ore. Ci riferiamo, ad esempio, alle bevande particolarmente ricche di vitamina C, ai prodotti ad alto contenuto di grassi e fritti, agli alimenti altamente aromatizzati, agli abusi di cioccolato ...

Tutto questo senza far passare altri alimenti che, a causa dei loro componenti, rallentano e ostacolano significativamente la digestione. Questo sarebbe il caso con aglio, cipolla, broccoli, cavoli, alcune verdure ...

Raccomandato
  • definizione popolare: sottostante

    sottostante

    La prima cosa che faremo è determinare l'origine etimologica del termine sottostante di cui ci stiamo occupando ora. In particolare, possiamo indicare che deriva dal latino, più precisamente dalla parola "subiacentis", che può essere tradotto come "quella che si estende al di sotto" e che è composta da tre componenti: -Il prefisso "sub-", che significa "sotto". -I
  • definizione popolare: IQ

    IQ

    Il QI , noto anche come QI , è un numero derivante dall'esecuzione di una valutazione standardizzata che consente di misurare le capacità cognitive di una persona in relazione alla fascia di età. Questo risultato è abbreviato come CI o IQ , dal concetto inglese di quoziente di intelligenza . Come standard, si considera che l'IC medio in un gruppo di età è 100 . Ciò
  • definizione popolare: fagocitosi

    fagocitosi

    L'idea della fagocitosi viene utilizzata nel campo della biologia . Il termine si riferisce a una classe di endocitosi : una procedura che consente a una cellula di introdurre particelle o molecole al suo interno, bypassando la sua membrana. In particolare, la fagocitosi consiste nel catturare certe particelle attraverso gli pseudopodi (estensioni del citoplasma )
  • definizione popolare: tutela

    tutela

    La parola tutela deriva dal latino tutēla . Riguarda l'autorità che è conferita a prendersi cura di una persona che, per una minoranza o per altre cause, non ha una piena capacità civile. In questo modo, il tutor acquisisce l' autorità e la responsabilità , in assenza dei genitori della persona in questione, sull'argomento e sui loro beni. La t
  • definizione popolare: inibizione

    inibizione

    La parola latina inibizione divenne, in spagnolo, inibizione . Il concetto allude all'atto e al risultato di inibire o inibire . Il verbo inibire , nel frattempo, si riferisce a prevenire, ostacolare o bloccare qualcosa , come un'attività o l'esercizio di una facoltà. In questo modo, l'idea di inibizione ha diversi significati.
  • definizione popolare: riparazione

    riparazione

    Il primo passo da compiere per essere in grado di scoprire a fondo la parola riparazione è di procedere per determinare la sua origine etimologica. In questo senso, possiamo chiarire che emana dal latino, e in particolare dalla parola riparatio . La riparazione è l' azione e l'effetto della riparazione di oggetti che non funzionano correttamente o che sono stati mal fatti .