Definizione quiropraxia

La nozione di chiropratica non è accettata dal dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) . Tuttavia, appare il termine chiropratica, che si riferisce a un tipo di trattamento medico mirato al dolore muscolare o alle ossa attraverso il massaggio nella regione colpita.

Durante il colloquio introduttivo con il chiropratico, è importante dirgli di qualsiasi disagio che sentiamo nel corpo che ci impedisce o ci impedisce di svolgere le attività quotidiane. Allo stesso modo, il professionista dovrebbe essere consapevole di sensazioni rare, mancanza di energia o intorpidimento.

Il prossimo passo è un esame fisico, che cerca di determinare quanto sia corretto il movimento della colonna vertebrale. D'altra parte, è anche possibile per il chiropratico volere radiografie e controllo della pressione arteriosa. L'obiettivo di questa seconda fase è quello di rilevare qualsiasi problema che possa influire negativamente sul dolore che ci porta alla consultazione in primo luogo.

La correzione di un problema richiede in genere più di una sessione ; È normale che il chiropratico indichi un minimo di due alla settimana, ciascuno della durata compresa tra 10 e 20 minuti. Poiché si notano miglioramenti, è possibile continuare con una singola sessione settimanale e la fine del trattamento dipende da diversi fattori, come il raggiungimento degli obiettivi stabiliti nella prima visita. È importante non ricorrere alla chiropratica per trattare le fratture, l'artrite grave, l'osteoporosi o le infezioni alle ossa.

Il controllo della chiropratica varia a seconda del paese. Questa disciplina iniziò a svilupparsi verso la fine del diciannovesimo secolo negli Stati Uniti e presto si espanse nel resto del mondo. Il grado e il riconoscimento della pratica dipendono quindi da ciascuno Stato.

Per gli avversari della chiropratica, questa pratica non genera alcun effetto positivo sul corpo e può anche causare danni alle vertebre a causa della manipolazione esercitata dal chiropratico.

Raccomandato
  • definizione: opportunità

    opportunità

    Opportunità , da opportunita ' latine, si riferisce alla convenienza di un contesto e alla confluenza di uno spazio e di un appropriato periodo temporale per ottenere un profitto o realizzare un obiettivo . Le opportunità, quindi, sono gli istanti o i termini che sono propizi a compiere un'azione.
  • definizione: densità

    densità

    La densità , dal latino densĭtas , è la caratteristica caratteristica del denso . Questo aggettivo , a sua volta, si riferisce a qualcosa che ha una grande quantità di massa rispetto al suo volume ; che è denso o solido; che ha un livello importante di contenuto o è molto profondo in una dimensione ridotta; o che è indefinito e poco chiaro. Nel c
  • definizione: erigere

    erigere

    Erect è un verbo che ha la sua origine etimologica nella parola latina erigĕre . Il termine può riferirsi a stabilire, costruire o stabilire qualcosa . Ad esempio: "Il governo nazionale vuole erigere un monumento in omaggio alle vittime del terrorismo" , "Stiamo raccogliendo fondi per erigere una nuova parrocchia nel quartiere" , "I vicini hanno deciso di erigere una torre di avvistamento per controllare l'accesso alla città ". Se
  • definizione: diritto costituzionale

    diritto costituzionale

    La branca della legge incaricata di analizzare e controllare le leggi fondamentali che governano lo Stato è nota come legge costituzionale. Il suo oggetto di studio è la forma di governo e la regolamentazione dei poteri pubblici, sia nei loro rapporti con i cittadini che tra i loro vari corpi. Più concretamente, possiamo ancora determinare che il diritto costituzionale è responsabile della conduzione dello studio di quella che è la teoria dei diritti umani, il potere, la Costituzione e infine lo Stato. Il
  • definizione: eloquente

    eloquente

    Dalla parola latina elŏquens , l' aggettivo eloquente è usato per descrivere ciò che conta con l' eloquenza o ciò che si esprime con detta caratteristica. Per sapere a cosa si riferisce la nozione di eloquente, è essenziale conoscere il significato dell'eloquenza. Questa è la cosiddetta capacità di scrivere o parlare in modo tale che il destinatario sia mosso o convinto di qualcosa . Una p
  • definizione: promozione della salute

    promozione della salute

    La promozione è una parola con origine nel promotão latino che descrive l' atto e le conseguenze della promozione . Questo verbo può essere usato per dare un nome all'impulso che può essere dato a un oggetto o procedura , per prendere l'iniziativa per concretizzare qualcosa, per migliorare le condizioni o per lo sviluppo di azioni per aumentare la consapevolezza di un determinato problema o aumentare le vendite. Pe