Definizione metodo

Il metodo è una parola che deriva dal termine greco methodos ( "modo" o "modo" ) e che si riferisce ai mezzi utilizzati per raggiungere un fine . Il suo significato originale indica la via che conduce a un luogo.

Francis Bacon

Il metodo parola può riferirsi a vari concetti. Ad esempio, ai metodi di classificazione scientifica . Questa è la disciplina che consente ai biologi di raggruppare e separare in categorie i vari organismi e gruppi.

Il metodo scientifico, d'altra parte, è la serie di passi seguiti da una scienza per ottenere una conoscenza valida (cioè, che può essere verificata attraverso uno strumento affidabile). Grazie al rispetto per un metodo scientifico, un ricercatore riesce a separare la sua soggettività e ottiene risultati più vicini all'oggettività o all'empirico.

Secondo il filosofo inglese Francis Bacon, le diverse fasi del metodo scientifico sono l' osservazione (che consente di analizzare un fenomeno così come appare prima della realtà); l' induzione (per distinguere i particolari principi di ciascuna delle situazioni osservate); l' ipotesi (quella proposta in base all'osservazione e secondo determinati criteri); testare l'ipotesi attraverso la sperimentazione ; la dimostrazione o confutazione dell'ipotesi ; e l'istituzione della tesi o della teoria scientifica (le conclusioni).

Un altro metodo noto è l' ipotetico deduttivo, che è una possibile descrizione del metodo scientifico. Questa metodologia sostiene che una teoria scientifica non può mai essere descritta come vera: invece, la cosa corretta è considerarla come non confutata .

Il metodo razionale è quello usato per ottenere la conoscenza di fenomeni che non sono suscettibili di verifica sperimentale. Tra le aree che si basano su questo metodo per la risoluzione delle loro preoccupazioni, la filosofia si distingue. Grazie a lui, può mettere in discussione la realtà dal metodo razionale, basato sull'osservazione e l'accettazione di certe esistenze che hanno evidenze nella realtà. Attraverso di lui, l'umanità, la vita, il mondo e l'essere possono essere compresi in un modo più ampio.

Il metodo sperimentale è caratterizzato dal controllo, dalla misurazione delle variazioni e dagli effetti di una situazione. Le scienze che più lo applicano sono le scienze naturali e biologiche.

Il metodo statistico è responsabile della raccolta di dati numerici, dell'interpretazione e dell'elaborazione di relazioni tra determinati gruppi di elementi per determinare tendenze o generalità.

Il termine metodo, infine, è anche usato nel concetto di

Ci sono metodi che usano la logica (studio delle procedure teoriche e pratiche con una spiegazione razionale) per raggiungere la conoscenza. Questi metodi sono deduzione, induzione, analisi e sintesi .

La deduzione: in base a un quadro di riferimento generale, vengono stabiliti i parametri di confronto per analizzare un caso di un oggetto. Si tratta di scoprire se un determinato elemento fa parte o meno di un gruppo a cui era stato precedentemente collegato. Se ad esempio sappiamo che sudorazioni notturne, tosse e perdita di peso sono sintomi di tubercolosi e abbiamo un paziente che li soffre, allora possiamo dire che il paziente ha la tubercolosi.

Induzione: il suo obiettivo è generalizzare la conoscenza di un argomento per prevenire conseguenze che potrebbero influenzare in futuro. È uno dei principali obiettivi della scienza, e può essere meglio compreso con questo esempio: se uno scienziato ha trovato una cura per una malattia, è interessato al fatto che questo rimedio curerà non solo i pazienti nei quali è stato provato, ma anche tutti gli altri che soffrono di questa malattia.

L'analisi: si basa sulla separazione delle parti di un tutto al fine di analizzare tutto separatamente e ottenere una conoscenza più dettagliata di ciascuna parte e delle relazioni che esistono tra di loro. Viene utilizzato ad esempio in economia per eseguire l'analisi dei rendiconti finanziari, prendendo ciascuna riga separatamente per spiegare le relazioni che a prima vista non appaiono.

La sintesi: diversi elementi che sono stati dispersi per creare una nuova totalità sono raccolti secondo criteri razionali . È presente nell'ipotesi, il momento della ricerca in cui il ricercatore deve spiegare concisamente cosa pensa delle cause del fenomeno che sta indagando.

Infine, per concludere con l'esatta definizione di questo termine, è necessario sradicare dubbi sull'uguaglianza nel significato dei termini metodo e tecnica, erroneamente confusi.

La tecnica consiste nelle azioni precise per eseguire un metodo. Un esempio in cui questa differenza è chiaramente compresa è nel campo sportivo. Tutti i giocatori hanno una tecnica (reverse, service, modo di posizionare i piedi o tenere la racchetta, ecc.), È un'abilità naturale o ottenuta da un duro lavoro e usata secondo un metodo (affaticamento avversario, giocando dal basso o attaccato alla rete, ecc.). In breve, il metodo è organizzato e strutturato con tecniche concrete che serviranno per raggiungere un obiettivo specifico, nel caso del tennis, vincere la partita.

Raccomandato
  • definizione popolare: raggio di luce

    raggio di luce

    La parola latina radius divenne fulmineo , il termine del nostro linguaggio che è usato per nominare la linea che ha origine nel luogo in cui viene prodotto un tipo di energia e che si estende significativamente alla direzione in cui si propaga. La luce , d'altra parte, è un concetto che deriva dal lux .
  • definizione popolare: chiuso

    chiuso

    Closed è un aggettivo che può essere utilizzato in vari contesti. Può essere usato sia per oggetti che per ideologie, come persone, per esprimere che sono ermetici, rigidi, rigidi o rigidi . Ad esempio: "Il pensiero del mio capo è così vicino che non lascia mai spazio all'innovazione" , "L'argomento del furto è un caso chiuso: non intendo continuare a parlarne" . Quan
  • definizione popolare: Sahumerio

    Sahumerio

    Il primo significato del termine disumano nel dizionario dell'Accademia Reale Spagnola ( RAE ) si riferisce al processo e al risultato di disumani . Questo verbo fa menzione per generare un fumo con aroma per ottenere che qualcosa abbia un profumo gradevole o per procedere alla sua purificazione
  • definizione popolare: risignificazione

    risignificazione

    Il significato è il processo e il risultato del significato (ciò che agisce come un segno o una rappresentazione di qualcosa di diverso, o che consente di esprimere un pensiero). Sebbene il concetto di rassegnazione non compaia nel dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ), l'inclusione del prefisso indica che il termine si riferisce alla risignificazione .
  • definizione popolare: soddisfazione del cliente

    soddisfazione del cliente

    L' azione di soddisfacimento o soddisfazione è nota come soddisfazione . Il termine può riferirsi a saziare un appetito, compensare un requisito, pagare ciò che è dovuto, annullare un reato o premiare un merito. Il cliente , d'altra parte, è la persona che effettua un determinato pagamento e accede a un prodotto o servizio . Il
  • definizione popolare: irrequietezza

    irrequietezza

    Per comprendere perfettamente il significato del termine irrequietezza, la prima cosa da fare è stabilire la sua origine etimologica. Quindi, bisogna sottolineare che esso proviene dal latino, in particolare dalla parola "inquietudo", che è composta da tre parti differenti: • Il prefisso "in-", che equivale a "senza". •