Definizione flusso

Il concetto di flusso (parola derivata dal fluxus latino) dà il nome all'atto e alla conseguenza del flusso (inteso come sinonimo di germogliare, correre o circolare). La parola è usata, per esempio, per descrivere il momento in cui la marea si muove . Esempi: "Il flusso dell'acqua è stato inarrestabile e ha distrutto tutte le difese", "Dopo aver ascoltato la frase, il fratello della vittima si è avvicinato alla stampa e ha rilasciato un flusso irrefrenabile di parole dure" .

flusso

È anche noto come flusso magnetico nella misura in cui consente di valutare il livello di magnetismo, che è derivato sulla base di calcoli che includono il campo magnetico, la superficie coinvolta e l'angolo di incidenza che formano le linee del campo magnetico e il elementi della superficie.

Il flusso luminoso, d'altra parte, è la misura della potenza luminosa che può essere percepita, mentre il flusso radiante è la misura della potenza emessa. Un altro tipo di misura è il flusso calorico, che si riferisce al calore fornito per unità di tempo.

La matematica usa il diagramma di flusso per tradurre gli algoritmi appartenenti a un processo con più fattori in un grafico. L' economia sfrutta questo tipo di diagrammi per dettagliare lo stato di un processo.

Per la psicologia, il flusso è uno stato mentale in cui ogni individuo è completamente immerso nell'attività che sta facendo. È caratterizzato dalla sensazione di un focus energetico e dalla fiducia nel successo del processo.

Nel campo sanitario e anatomico, da parte sua, si fa riferimento a ciò che si chiama flusso di sangue. Questo è definito come la quantità di sangue che attraversa una sezione di un luogo di ciò che la circolazione è in un determinato periodo di tempo. Il simbolo Q identifica quello che viene misurato in millimetri al secondo.

Più esattamente, si ritiene che i valori normali di questo flusso siano a 5.000 millimetri al secondo in una persona adulta e in una posizione di riposo. In questo senso è importante sottolineare che questa figura può essere aumentata da azioni come l'esercizio fisico, la crescita di ciò che è la temperatura corporea o vivere una situazione di ansia o stress.

Il flusso sanguigno, oltre a tutto quanto citato, va sottolineato che è un valore fondamentale nell'organismo poiché grazie ad esso sono prodotti dal trasporto di calore o sostanze nutritive attraverso il corpo dell'essere umano al percorso di vari composti chimici che permettono di controllare il corretto funzionamento dei vari organi.

Lo scarico vaginale, infine, è un liquido trasparente che la vagina secerne prima di uno stimolo sessuale o in alcune fasi del ciclo mestruale. Il flusso, prodotto dalle ghiandole di Bartolino, facilita la penetrazione.

Infine possiamo aggiungere che c'è anche il termine diagramma di flusso. Con esso, ciò che sta arrivando è definire un disegno di una successione di azioni che fanno parte di un sistema specifico. Partendo da questo significato è chiaro che una rappresentazione grafica di questo tipo potrebbe essere quella che viene a mostrare la catena di montaggio esistente in un settore basato su questo sistema.

Raccomandato
  • definizione popolare: fitopatologia

    fitopatologia

    Lo studio delle malattie che le piante soffrono è chiamato fitopatologia . È una disciplina scientifica la cui funzione è di diagnosticare e controllare vari disordini delle piante . Patologia vegetale - detta anche patologia vegetale - si concentra su malattie fisiologiche, disturbi abiotici e infezioni. T
  • definizione popolare: superficiale

    superficiale

    Dal latino superficialis , l'aggettivo superficiale si riferisce a ciò che è collegato alla superficie . La superficiale è qualcosa che si trova nello strato esterno di una cosa, senza avanzare in profondità. Ad esempio: "Le ferite sono solo superficiali e non compromettono alcun organo" , "Il terremoto ha causato danni superficiali ma non ha influenzato la struttura dell'edificio" , "L'auto ha diversi segni superficiali anche se il suo funzionamento è impeccabile" . Anc
  • definizione popolare: garofano

    garofano

    Prima di conoscere il significato del termine garofano, determineremo la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo affermare che è una parola di origine latina. In particolare, deriva da "clavus", che significa "vicino". È una pianta che fa parte del gruppo familiare delle caryophyllaceae ed è caratterizzata da bellissimi fiori aromatici. D
  • definizione popolare: requisito

    requisito

    La nozione di domanda deriva dalla parola latina exigentia . Riguarda l' atto e la conseguenza di esigere : chiedere, chiedere qualcosa in modo imperioso. Ad esempio: "Il datore di lavoro ha rifiutato di accettare la richiesta del leader sindacale di reintegrare i lavoratori licenziati" , "L'obbligo di parlare in spagnolo all'interno del bar è discriminatorio" , "L'obbligo al governo di aumentare l'assistenza sociale per assistere i settori più poveri " .
  • definizione popolare: rizoma

    rizoma

    L'etimologia del rizoma si riferisce a una parola greca che può essere tradotta come "radice" . Un rizoma è un tipo di gambo che cresce sottoterra e in orizzontale, dando origine a germogli e radici attraverso i suoi nodi. Grazie alla sua crescita indefinita, i rizomi possono avanzare e coprire una superficie molto importante.
  • definizione popolare: cinguettio

    cinguettio

    Twitter , un termine inglese che può essere tradotto come "cinguettio" o "cinguettio", è il nome di una rete di microblogging che consente di scrivere e leggere messaggi su Internet che non superano i 140 caratteri . Queste voci sono note come tweets . Il microblogging è una variante di blog (blog o quaderni digitali nati come diari personali online). L