Definizione biotico

La biotica si riferisce a ciò che è caratteristico degli organismi viventi o che mantiene un legame con loro. Può anche essere ciò che appartiene o è associato al biota, un concetto che permette di nominare la fauna e la flora di un determinato territorio.

biotico

L'abiotico, d'altra parte, si riferisce all'ambiente in cui la vita non può svilupparsi; è il termine opposto al biotico, poiché indica ciò che non è incluso o non è un prodotto di esseri con la vita.

I fattori biotici che fanno parte di un ecosistema sono la fauna e la flora . Includono tutti gli esseri che hanno la vita, se piante, batteri, animali e i prodotti di questi organismi. I fattori abiotici, d'altra parte, appaiono dall'azione delle componenti chimiche e fisiche dell'ambiente ( aria, acqua, suolo, sole ).

Ad esempio: mucche, cavalli e capre, che appartengono al gruppo biotico, coesistono nello stesso ecosistema, che può essere un campo . Per la loro sussistenza, hanno bisogno di diversi fattori abiotici, come l'aria e l'acqua.

Va notato che gli elementi probiotici sono alcuni componenti che vengono utilizzati per produrre alimenti come salsicce o prodotti caseari, con l'obiettivo di aggiungere proprietà benefiche e aumentare la qualità. Gli aggregati probiotici presentano batteri benefici per l'organismo.

Possiamo citare, infine, che il campo biotico è il campo elettrodinamico che è collegato alle biomembrane esistenti nei cloroplasti e nei mitocondri delle cellule eucariotiche e anche in varie regioni delle cellule procariotiche.

Dieta macrobiotica

Come tante altre tendenze sociali, la dieta macrobiotica è un concetto nato dalla cultura orientale. In questo caso, si basa sul principio di Yin e Yang e propone che ci sia sempre un equilibrio tra queste due forze, che hanno una proporzione diversa in ciascun caso .

Applicato al cibo, viene discusso l' equilibrio tra sodio e potassio, ed è stabilito che per raggiungere un equilibrio è necessario consumare una unità dell'ultimo per ogni cinque del primo. Durante la digestione, il cibo ingerito viene scomposto per estrarre gli elementi molecolari che vengono poi introdotti nel sangue. Lo scopo di questo stile di vita è quello di collaborare con il processo di assimilazione, per prevenire l'affaticamento del corpo, che può portare a malattie.

Tornando a Yin e Yang, gli alimenti sono classificati in due gruppi, per facilitare una scelta equilibrata, cercando di rispettare quel rapporto 5 a 1 sopra definito. Si parla di due processi che cercano di bilanciare i pasti: di yangización, per eliminare l'eccesso di Yin, che si ottiene per mezzo della cottura, l'aggiunta di sale e così via; e della yinizzazione, dalla fermentazione o macerazione, tra le altre tecniche.

antibiotici

Si chiamano antibiotici quei composti chimici che vengono utilizzati per eliminare o inibire lo sviluppo di organismi infettivi . Tutti condividono la proprietà della tossicità selettiva, cioè superiore all'affrontare le entità invasori rispetto agli animali o agli esseri umani. Tra gli antibiotici più noti troviamo la penicillina, che è stata utilizzata nel trattamento di malattie infettive come la sifilide e il tetano e la streptomicina, utile contro la tubercolosi.

Originariamente, la parola antibiotico era usata come sinonimo di composti organici da batteri e funghi che erano tossici per altri esseri viventi. Attualmente si riferisce anche a prodotti sintetici o semi-sintetici. Tra le categorie in cui questi farmaci possono essere classificati, sono antibatterici, antimalarici, antivirali e antiprotozoi.

Raccomandato
  • definizione: elio

    elio

    La parola greca hḗlios , che può essere tradotto come "Sole" , derivava dall'elio scientifico latino. Nella nostra lingua il concetto è venuto come elio , un termine che si riferisce all'elemento chimico il cui numero atomico è 2 . L'elio fa parte del set di gas nobili . È una sostanza con una grande presenza nell'universo, sebbene non abbondante nella crosta del nostro pianeta . L
  • definizione: albumina

    albumina

    La prima cosa che faremo per scoprire il significato del termine albumina è sapere quale sia la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo determinare che è una parola che viene dal latino, più precisamente da "albumina, albuminis", che può essere tradotto come "bianco d'uovo". Un
  • definizione: Quiromasaje

    Quiromasaje

    È noto come massaggio manuale sviluppato manualmente come parte di una terapia . In questo modo, un quiromassage differisce da quelli eseguiti con diversi strumenti o dispositivi. Quando un chiromassista esercita pressione su un'area del corpo in cui il paziente avverte dolore, viene prodotta una risposta riflessa che calma il disturbo.
  • definizione: divario digitale

    divario digitale

    Prima di approfondire il significato del termine digital divide, è necessario conoscere in anticipo l'origine etimologica delle due parole che le danno forma. In questo caso, possiamo sottolineare quanto segue: -Brecha è un nome che viene dal francese, in particolare da "bréche". Questo può essere tradotto come "rotto" e si ritiene che, a sua volta, derivi dal "breham" germanico. -D
  • definizione: faro

    faro

    È conosciuto come un segnale di segnalazione che, sia mobile o fisso, è installato in un luogo per fare un avvertimento o con l'intenzione di guidare il traffico del veicolo . L'atto di segnalare con i beacon è chiamato beaconing , mentre il suo risultato è chiamato beaconing . I beacon, in breve, sono elementi che servono ad avvisare di un eventuale pericolo o rischio . La
  • definizione: Polimodal

    Polimodal

    La nozione di polimodale viene utilizzata in Argentina per indicare un ciclo educativo in vigore fino al 2011 in diverse regioni del paese . Il polimodale si estese per tre anni e faceva parte dell'istruzione secondaria , senza che fosse obbligatorio. Per accedere al polimodal, lo studente doveva completare il ciclo di istruzione generale di base (EGB) , equivalente alla Primaria in altri distretti