Definizione lascivia

La lascivia (della lascivia latina) è, secondo il dizionario della Real Spanish Academy (RAE), la propensione alle delizie carnali . È desiderio sessuale o lussuria senza controllo .

lascivia

La lascivia implica l' impossibilità di controllare la libido, che può derivare in un'ossessione. Una persona con lascivia guarda gli altri morbidamente o con intenzioni sessuali. Ad esempio: "Passavano ore a guardarsi l'un l'altro lascivamente finché non si scioglievano in un bacio appassionato per perdersi nella notte" .

Il termine è anche legato alla spudoratezza e alla lussuria . Le religioni, quindi, condannano la lascivia e la associano a comportamenti indebiti e peccaminosi.

Il cristianesimo, per esempio, cerca che gli adolescenti ei giovani non cadano in ciò che, secondo i loro parametri morali, è un comportamento lascivo. Alcuni gruppi cristiani considerano anche che la danza sia all'interno di detto gruppo, specialmente quando è praticata nelle discoteche, poiché include il contatto corporale tra persone diverse in un contesto di mancanza di controllo, dato l'abbassamento delle difese generate dal consumo di alcol, in combinazione con l'intensità della musica e l'inclinazione della pista da ballo.

La religione cattolica sostiene che la lascivia può controllare le menti degli esseri umani e trasformarli in esseri deboli e malati, che rifiutano di arrendersi a Cristo, per mettersi nelle mani di un comportamento che la Chiesa considera opposto ai suoi principi. Secondo questi, Dio stesso ha creato la sessualità, ma non l'ha fatto per il godimento del proprio corpo, ma per unire due persone attraverso il matrimonio e assicurarsi che sentano il bisogno di procreare.

Chiunque voglia abbracciare il cristianesimo deve solo rispettare una serie di mandati, come inchinarsi alla volontà di una persona che non ha mai osato apparire davanti alla gente, reprimendo ogni desiderio sessuale che sfugge ai limiti del matrimonio., non provare attrazione per le persone dello stesso sesso e, cosa molto importante, rifiutare i lussi materiali. È molto probabile che anche la pedofilia e la costruzione di una città d'oro siano considerate lussuria e che saranno aggiunte nelle future revisioni dei precetti cristiani.

Da un punto di vista più ampio, la lascivia è considerata l' appetito smodato di qualcosa ; cioè, non ha necessariamente una relazione con la sessualità. In questo modo, è possibile trovare il termine in un contesto materialistico, che denota il desiderio quasi dannoso di una persona per un bene.

ipersessualità

lascivia Il disturbo caratterizzato dall'aumento improvviso della libido e dall'incontrollabile desiderio di praticare il sesso molto frequentemente, è noto come ipersessualità o dipendenza dal sesso . Sebbene sia possibile che appaia a causa di certe complicazioni mediche o dell'assunzione di alcuni farmaci, la sua origine è solitamente sconosciuta. È noto, d'altro canto, che alcuni disturbi della personalità (come il bipolare) possono alterare il comportamento sessuale di alcuni individui, oltre a consumare alcol e altre sostanze che creano dipendenza.

Alcuni specialisti nel campo della sessuologia non accettano l'ipersessualità come una dipendenza e tendono ad associarla a comportamenti caratteristici di impulsività e compulsività. In generale, coloro che soffrono di questo disturbo spesso stimolano visivamente il loro desiderio sessuale più del solito, riducendo progressivamente il piacere dell'orgasmo; La frustrazione porta inevitabilmente alla ricerca di una nuova esperienza, che compensi la persona per le mancanze del precedente.

Va detto che una grande percentuale di pazienti con diagnosi di ipersessualità ha sofferto di una forte repressione sessuale durante la loro infanzia o adolescenza. D'altra parte, dopo una certa fascia d'età, le ragioni sono solitamente associate alla paura della perdita del vigore sessuale.

Raccomandato
  • definizione: PEMEX

    PEMEX

    PEMEX è l'acronimo che identifica Petróleos Mexicanos , una società creata nel 1938 dopo l'espropriazione e la nazionalizzazione delle attività delle compagnie petrolifere straniere che operano in Messico . Questa decisione è stata presa dal presidente Lázaro Cárdenas del Río , in seguito allo scoppio di un conflitto tra i lavoratori del settore e le aziende. PEMEX
  • definizione: fine

    fine

    La nozione di estremo viene dalla parola latina extrēmus . Il termine permette di riferirsi a una cosa che è nel suo grado più intenso o elevato . Ad esempio: "Abbiamo dovuto sopportare temperature estreme in cima alla montagna " , "La violenza estrema ha conquistato la società" . In
  • definizione: nemico

    nemico

    Il nemico può funzionare come un aggettivo e come un nome che viene usato per indicare qualcosa o qualcuno che è contrario o antagonista a se stesso o al proprio . L' inimicizia nasce da un disaccordo estremo e intollerante tra persone o entità di diverso tipo. Ad esempio: "Iran e Israele sono due paesi nemici che non riescono mai ad essere d'accordo" , "L'attacco alla casa del datore di lavoro era opera di qualche nemico" , "Il dentista è il mio nemico, non lo vedrei mai" , "Questa escursione Sembra organizzato dal nemico: ci hanno portato nei pos
  • definizione: volumetria

    volumetria

    La volumetria è il processo che consente di misurare e determinare i volumi . Il volume , d'altra parte, è la grandezza che indica l'estensione di qualcosa in altezza, larghezza e lunghezza, avendo come unità il metro cubo . La nozione è anche usata per nominare l' insieme di queste misurazioni . In
  • definizione: agricoltura intensiva

    agricoltura intensiva

    L'agricoltura è l'insieme di compiti che coinvolgono la coltivazione e la coltivazione della terra per ottenere cibo e diverse materie prime che vengono utilizzate nei più svariati processi di produzione. Intensivo , d'altra parte, è un aggettivo che allude a ciò che viene eseguito con un'intensità o energia maggiore del solito . L&#
  • definizione: ufficio

    ufficio

    Bureau è una parola francese che non si trova nel dizionario del RAE . Il termine accettato nella nostra lingua che ha come origine etimologica la parola francese di cui sopra è bureau . L'idea di ufficio è spesso usata per nominare l' organismo incaricato di dirigere un gruppo politico o di altro tipo . L