Definizione cosa fare

Un'attività è un'attività o un'attività che deve essere eseguita. La nozione di solito si riferisce a un obbligo o impegno, e non a un hobby o qualcosa che viene fatto solo per piacere. Ad esempio: "Arriverò un po 'più tardi: non ho ancora finito le mie faccende", "Rispondere al telefono, inviare alcuni fax e prendere l'agenda del mio capo sono alcuni dei miei compiti quotidiani", "Non ho faccende da fare, Vuoi che andiamo in piazza per un po '? "

compito

La nozione di compito può essere utilizzata per parlare di un'attività professionale . Supponiamo che un uomo lavori come giornalista su un canale televisivo. Questo professionista, come parte del suo lavoro giornalistico, intervisterà personalità, registri e presenterà notizie.

Uno scrittore, d'altra parte, svilupperà un compito letterario . In questo caso, le attività inerenti al tuo commercio contempleranno la ricerca di determinati argomenti, incontri con il tuo agente editoriale e, naturalmente, la scrittura.

Il concetto, in certi contesti, appare legato alla realtà di una regione. Quando si parla di lavoro municipale , lavoro provinciale o lavoro nazionale, si fa riferimento a varie questioni svolte da un governo o da tutta la comunità.

Viene anche applicata l'idea di ciò che viene fatto da un settore. Proprio come il compito giornalistico può riferirsi a ciò che è stato fatto da un giornalista specifico, o il compito letterario è collegato a ciò che una singola persona scrive, le espressioni potrebbero anche includere l'attività di tutti i giornalisti o di tutti gli scrittori di un luogo.

Si chiama lavoro domestico o lavoro domestico, d'altra parte, alle attività che devono essere eseguite con una certa frequenza per mantenere una casa pulita e in ordine . Tra i più comuni sono i seguenti: lavare e piatti asciutti; lavare e appendere i vestiti; portare fuori la spazzatura; Pulire i mobili con un panno per rimuovere la polvere. preparare i pasti e servirli a tavola.

compito Il machismo, presente nella nostra società nonostante i tanti sforzi per sradicarlo, presuppone che questi compiti siano esclusivi per le donne; Inoltre, in molte culture si presume che lei non possa e non debba fare altro che mantenere la casa, e l'hanno preparata fin da quando era una bambina ad adempiere al suo supposto ruolo di casalinga .

La figura della donna come casalinga dura con una pericolosa insistenza, dal momento che anche molti professionisti assumono questi obblighi quando tornano alle loro case dal lavoro, il che si traduce in un livello di attività praticamente sovrumano, che spesso non sembra avere importanza per il resto dei membri della sua famiglia. Parlando di un quadro eterosessuale, non è raro vedere una donna lavorare fuori per 10 ore, andare a casa e trovare i piatti da lavare, con la casa sporca e disordinata e con diverse bocche (suo marito, incluso) che richiedono la cena come aquile giganti e insaziabili .

In un caso come questo, dare la colpa al marito e ai figli dello sfruttamento che la donna attraversa è solitamente la tendenza maggioritaria; D'altra parte, anche se è impossibile ignorare il loro disprezzo e mancanza di compassione, è anche necessario rendere la donna responsabile di questo abuso, poiché è lei che lo accetta come parte della sua vita e si rifiuta di rivelarsi contro la sua realtà.

In una famiglia "moderna", dove il sesso non suppone una barriera, tutti i suoi membri condividono le faccende domestiche, sia in modo organizzato (con orari che indicano chi dovrebbe fare cosa e quando ), o spontaneamente. Gli uomini non hanno paura di lavare o stirare, ei bambini non si comportano come creature capricciose e viziate, ma imparano a lavarsi i vestiti, ad accomodare le loro stanze da letto e ad assistere alla preparazione di cibo che, dopotutto, hanno bisogno loro di sussistere.

Raccomandato
  • definizione: vaguada

    vaguada

    La prima cosa che dobbiamo sottolineare è l'origine etimologica del termine vaguada che ora ci occupa per arrivare prima della scoperta del suo significato. In questo caso, va sottolineato che deriva dal latino, da "vacuus" che può essere tradotto come "vuoto" e che viene, a sua volta, dal verbo "vacare", che è sinonimo di "essere vuoto". È
  • definizione: atto riflesso

    atto riflesso

    Un'azione riflessa è un movimento involontario che una persona fa in risposta a un determinato stimolo. Questi movimenti sono controllati dall'arco riflesso : una serie di strutture che fungono da intermediari tra il recettore sensoriale e l'effettore. È necessario differenziare, quindi, tra l' azione riflessa ( un'azione involontaria e stereotipata) e l'arco riflesso (le strutture che guidano le prestazioni dell'atto riflesso).
  • definizione: privilegio

    privilegio

    Privilegio possiamo dire che è un termine che, etimologicamente parlando, viene dal latino. "Privilegium" è, in particolare, la parola latina da cui emana, ed è formata dalla somma di tre componenti chiari: "privus", che è sinonimo di "privato"; "Legalis", che equivale a "relativo alla legge", e infine il suffisso "-ium", che può essere tradotto come "indicativo di relazione". Il
  • definizione: bicipite

    bicipite

    Il termine bicipite si riferisce, nel suo senso più generale, a qualcosa che ha due estremità o due teste . Il concetto è spesso usato nel campo dell'anatomia per nominare una coppia muscolare che, alla sua estremità superiore, ha due inserti o settori . Il muscolo bicipite brachiale si trova nel braccio, coprendo i muscoli anteriori brachiale e coracobranico. Ne
  • definizione: quintale

    quintale

    Per conoscere il significato del termine quintale, è necessario che, in primo luogo, sappiamo quale sia l'origine etimologica del termine. In questo senso, dobbiamo dire che è un po 'complicato, poiché deriva dall'arabo spagnolo "quintar", che a sua volta emana dalla "qantira" siriana. M
  • definizione: colorante

    colorante

    La tintura è l' atto e la conseguenza della tintura . Il termine, in base al contesto, può essere usato come sinonimo di colorazione o tintura . Ad esempio: "Tra mezz'ora il colorante sarà pronto" , "Mi piace la tintura rossa che hai usato" , "In diversi paesi la tintura ascellare è diventata di moda" . Il