Definizione quilombo

Il termine quilombo, di radici africane, ha diversi usi diversi. In alcuni paesi è usato per indicare qualcosa che causa scandalo, rumore, alterchi o conflitti o ciò che è fuori controllo . Ad esempio: "Con le proteste studentesche, la strada è un quilombo", "Puoi smettere di fare il quilombo? Sto cercando di studiare ", " Non porterò i miei figli al concerto perché c'è sempre il quilombo e sono ancora molto giovani " .

Tra il 1580 e il 1710, il Quilombo dos Palmares fu il punto in cui gli schiavi fuggitivi ei maroon furono installati con le loro famiglie, ma ci fu anche un incrocio di razze tra bianchi e indigeni. Nei quilombos, gli ex schiavi erano organizzati in modo comunale, con terreni da coltivare e fonti d'acqua.

La posizione di Quilombo dos Palmares faceva parte degli attuali territori di União dos Palmares, nella zona settentrionale dello stato di Alagoas, ed era il più grande quilombo del Brasile al momento della colonizzazione. Nei suoi inizi, la direzione era in carica Ganga Zumba, uno schiavo fuggiasco e, più tardi, da Zumbi dos Palmares, suo nipote.

Oltre alla libertà, il quilombo ha dato agli ex schiavi l'opportunità di organizzarsi e combattere. Grazie ad avere un capo, furono in grado di affrontare i mercenari e i miliziani che assumevano i proprietari della terra, ma anche le truppe, dato che avevano le loro stesse armi .

Il Quilombo dos Palmares era diviso in diversi villaggi, alcuni dei quali erano relativamente distanti dagli altri; in altre parole, era un insieme di insediamenti che condividevano la stessa identità.

Come accennato in precedenza, l'origine conosciuta di questo quilombo risale all'anno 1580, anno in cui apparvero nella Sierra de la Barriga alcuni piccoli campi di schiavi fuggiaschi che cercarono di nascondersi dai loro ex carcerieri. Vale la pena ricordare che l'accesso a quest'area, che si trova nella zona occidentale della regione di Penambuco, non era molto facile, quindi era molto adatto per essere usato come rifugio . A poco a poco, l' organizzazione è diventata più complessa e le comunità autonome sono nate, con il loro governo, che ha sviluppato attività agricole.

Raccomandato
  • definizione: biodegradabile

    biodegradabile

    Per comprendere appieno il termine biodegradabile, la prima cosa da fare è conoscere la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo stabilire che è una parola formata dalla somma di più componenti: -Il nome greco "bios", che può essere tradotto come "vita". -Il prefisso latino "de-", che viene utilizzato per indicare la distanza o la direzione. -I
  • definizione: dialetto

    dialetto

    È noto come dialetto al sistema linguistico che deriva da un altro, ma che non mostra una differenziazione sufficiente rispetto ad altri di origine comune. I dialetti, quindi, sono generalmente considerati in relazione a un insieme di diversi sistemi linguistici di un tronco comune o che si trovano nello stesso confine geografico.
  • definizione: tossicodipendenza

    tossicodipendenza

    Il concetto di tossicodipendenza sorge, secondo il dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) , della nozione inglese di tossicodipendenza . Riguarda la tossicodipendenza (l'abitudine di una persona che si lascia dominare dall'impulso al consumo). La dipendenza dalle droghe implica determinati comportamenti che generano un deterioramento fisico, psicologico e sociale
  • definizione: geosfera

    geosfera

    La geosfera è chiamata il settore solido del nostro pianeta formato da strati concentrici . È la struttura interna che va dal nucleo della Terra alla litosfera. La Royal Spanish Academy ( RAE ) accetta sia il termine geosfera (accentato nella seconda E ) che la geosfera (con una tilde nella O ). Pertanto, può essere una parola grave o una parola radice, secondo la forma scelta. L
  • definizione: colonna sonora

    colonna sonora

    Il primo passo necessario per scoprire il significato del termine colonna sonora è determinare l'origine etimologica delle due parole che lo modellano: • Banda, che sembra emanare dal germanico o dal franco in base a ciò che significa. • Sonora, che viene dal latino. In particolare, è il risultato dell'unione del verbo "sonare", che può essere tradotto come "fare rumore", e il suffisso "-oro", che equivale a "pienezza". Il con
  • definizione: indifferenza

    indifferenza

    L'indifferenza , dal latino indifferentĭa , è lo stato mentale in cui una persona non prova inclinazione o rifiuto verso un altro soggetto, un oggetto o un certo problema . Può essere un sentimento o una posizione nei confronti di qualcuno o qualcosa che è caratterizzato come positivo o negativo. Ad