Definizione varietà

Dalle varietà latine, la varietà è la proprietà di ciò che è vario (diseguale, dissimile, dissimile, non uniforme, eterogeneo). La varietà, quindi, è il raggruppamento di elementi diversi o la dissomiglianza in una certa unità .

varietà

Ad esempio: "In questo ristorante c'è un'incredibile varietà di cibo", "Non puoi lamentarti, figliolo: hai una vasta gamma di giochi tra cui scegliere", "La nostra azienda cerca di offrire la più ampia varietà di opzioni sul mercato", " Questo negozio vende bei vestiti, ma non ha varietà . "

La varietà implica diversità e, pertanto, estende un certo repertorio o una serie di possibilità. Se la varietà non esiste, tutti gli elementi sono uguali e offrono gli stessi benefici. Questo è il motivo per cui la varietà, in tutte le aree, è positiva.

In questo senso, dobbiamo sottolineare l'esistenza di un detto popolare che usa il termine che stiamo affrontando. Si tratta di "nella varietà è il gusto". In questo modo con questo detto spagnolo ciò che si intende trasmettere è che il fatto che ci sia quella diversità è ciò che permette a chiunque di trovare in esso ciò che gli piace e soddisfa, perché non tutti hanno le stesse predilezioni o Mi piace.

La varietà è anche uno spettacolo che si svolge in un teatro e che include numeri di caratteristiche diverse: "Sua nonna era una grande figura del teatro varietà", "La mia intenzione è quella di diventare un artista di varietà" .

Nel diciannovesimo secolo è dove l'origine di quello che è stato chiamato varietà teatro che è caratterizzato da includere una grande diversità di numeri e spettacoli di diversi tipi per soddisfare i gusti di tutti i partecipanti. Quindi, includevano non solo danze o magia, ma anche rappresentazioni drammatiche o numeri di giocoleria e contorsionismo.

In questo modo, tra gli spettacoli che sono inclusi in questo genere di varietà, possiamo evidenziare il cabaret, il burlesque, il circo, il vaudeville, il music hall o la rivista. Un genere quest'ultimo, un misto di molti di questi spettacoli e commedie musicali, che ha avuto il suo periodo di splendore nel periodo tra gli anni '20 e '40, anche se nel caso della Spagna visse un periodo d'oro negli anni '70 e 80.

Uno degli stabilimenti emblematici della storia che sono diventati la culla e il palcoscenico delle varietà è senza dubbio il mitico Moulin Rouge di Parigi.

Per la matematica, la varietà è un oggetto di caratteristiche standard che fa parte della geometria ed è responsabile della generalizzazione della nozione intuitiva di superficie e curva su corpi dissimili e qualsiasi dimensione.

La biologia usa la nozione di varietà per indicare i raggruppamenti in cui possono essere classificate diverse specie di piante e animali . Queste varietà si distinguono per alcune caratteristiche che si perpetuano attraverso l' ereditarietà .

La varietà linguistica, infine, è un concetto neutrale che fa riferimento alle differenze tra i parlanti della stessa lingua senza entrare nelle valutazioni e lasciando da parte terminologie ambigue come dialetti o linguaggi. La varietà può sorgere per motivi sociali, geografici o di altro tipo.

Raccomandato
  • definizione popolare: frattale

    frattale

    L'esperto di matematica Benoît Mandelbrot è stato responsabile dello sviluppo, nel 1975 , del concetto di frattale, che deriva dalla parola latina fractus (può essere tradotto come "rotto" ). Il termine coniato dal francese fu presto accettato dalla comunità scientifica e fa già parte del dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) . Un
  • definizione popolare: liquefazione

    liquefazione

    La liquefazione o liquefazione è il cambiamento di stato che si verifica quando una sostanza passa dallo stato gassoso al liquido . Il processo si verifica a causa dell'azione della temperatura e dell'aumento della pressione , che consente di raggiungere un'alta sovrapressione. Questo differenzia la liquefazione della condensa , che si verifica quando una sostanza cambia stato da vapore a liquido, dalla diminuzione della temperatura.
  • definizione popolare: dominanza

    dominanza

    Per l' etologia , il dominio è il possesso di un alto status sociale all'interno di un gruppo di animali che esibisce un'organizzazione sociale gerarchica . Questa gerarchia viene solitamente raggiunta e sostenuta attraverso l' aggressione degli individui dominanti verso quelli inferiori.
  • definizione popolare: nota

    nota

    Prima di entrare pienamente nella definizione del termine verifica, scopriremo la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo affermare che è una parola che deriva dal latino, che significa "confermare" e che è il risultato della somma delle seguenti componenti: -Il prefisso "con-", che è sinonimo di "insieme". -
  • definizione popolare: postulato

    postulato

    Postulato è quell'espressione che presenta una verità senza dimostrazioni o prove, ma che è ammessa anche in assenza di prove. L'accettazione del postulato è data dall'inesistenza di altre espressioni a cui può riferirsi e dalla necessità di usarlo in un ragionamento successivo. I postulati, quindi, sono proposizioni che consentono lo sviluppo di giudizi logici. Per
  • definizione popolare: industria

    industria

    Basato sul termine latino per industria , il concetto di industria si riferisce al gruppo di operazioni che sono state sviluppate per ottenere, trasformare o trasportare prodotti naturali . Il termine è anche usato per nominare la struttura che è riservata a questo tipo di operazioni e l'insieme di fabbriche dello stesso genere o della stessa regione (come accade, per citare alcuni esempi, con "l'industria tessile" o quando si parla di "industria americana" ).