Definizione costituzione

Dalla costituzione latina, la costituzione è l' azione e l'effetto di costituire (formare, fondare, comporre, erigere). La costituzione è l' essenza di qualcosa che la costituisce così com'è e la differenzia da altre cose . Ad esempio: "Questo tavolo ha una solida costituzione grazie all'eccellente qualità del suo legno", "È una bella casa in termini di aspetto esteriore, ma che non riesce nella sua costituzione, per i materiali usati", "Sto lavorando nella costituzione di una compagnia commerciale per la distribuzione di prodotti stranieri nella mia città " .

costituzione

La Costituzione, scritta in lettere maiuscole, è l' insieme delle regole fondamentali di uno Stato sovrano, che di solito sono espresse in forma scritta e stabiliscono i limiti e le relazioni tra i poteri dello Stato e tra questi e i cittadini.

Il potere esecutivo, il potere legislativo e il potere giudiziario, quindi, agiscono secondo i parametri stabiliti dalla Costituzione. Ciò significa che la Magna Carta (un altro nome dato alla Costituzione) garantisce le libertà ei diritti della gente .

La violazione della Costituzione è un duro colpo per la vita democratica di un paese. Per questo motivo, le dittature di solito prendono come una delle loro prime misure l'abolizione della Costituzione.

La legge costituzionale è la branca del diritto pubblico che analizza le leggi fondamentali che definiscono lo Stato e che regolano la forma di governo .

costituzione Secondo la sua origine politica, è possibile distinguere tra diversi tipi di costituzione:

* concesso : ricevono questo nome dato che il sovrano le concede al popolo, nel contesto di uno stato monarchico. In questo caso, il monarca ha il potere di decidere cosa è meglio per il suo popolo, ed è attraverso la Costituzione che lo esprime per iscritto, insieme al riconoscimento dei suoi diritti;

* imposto : è una Costituzione che il Parlamento (intendendo come tale le forze politiche di un paese, i gruppi di potere che si fondono in un unico corpo) impone il monarca. A differenza del caso precedente, è la rappresentazione delle persone che mostra i loro bisogni e desideri al governatore, che ha l'obbligo di considerarli. In breve, attraverso le costituzioni imposte, alla società viene data la possibilità di partecipare attivamente alle decisioni essenziali;

* Concordato : ruotano intorno all'idea di consenso ; non c'è nessuna parte che le concede o le impone, poiché ciò comprometterebbe la loro qualità come legittima. Questi sono documenti multilaterali, che registrano la volontà e i criteri di due o più membri. Come con un contratto di lavoro, derivano dalla comprensione reciproca e dall'accettazione delle loro proposte, e possono verificarsi tra province, contee e altri gruppi sociali. La sua creazione implica un maggiore livello evolutivo della politica rispetto ai tipi sopra citati e un forte impegno per il concetto di patto sociale . Anche quando si verifica in uno stato monarchico, una Costituzione concordata riconosce i governati come un popolo sovrano, e non come soggetti;

* approvato dalla volontà della sovranità popolare : questo tipo di Costituzione nasce dalla società stessa. A tal fine, di solito viene organizzata un'assemblea, che mira a consentire ai cittadini di esprimersi liberamente. In questo caso non c'è accordo, ma è il prodotto della forza delle persone, che riesce a stabilire i loro diritti e doveri.

Constitución, infine, è una città nella provincia di Talca ( Cile ) e un quartiere della città di Buenos Aires ( Argentina ) che ospita un'importante stazione ferroviaria.

Raccomandato
  • definizione popolare: necessario

    necessario

    Menester viene dal ministro latinoĭum e si riferisce alla mancanza o alla necessità di qualcosa . Ciò che è necessario è ciò che è necessario o necessario per qualche motivo . Ad esempio: "È necessario parlare con il responsabile della filiale di San Javier e spiegare cosa è successo con la spedizione" , "La pulizia delle strade è necessaria per ricevere turisti" , "Era necessario passare attraverso qualcosa simile a capire l'importanza della famiglia " . L'us
  • definizione popolare: trovatore

    trovatore

    L'origine etimologica del termine trovatore si trova fondamentalmente in latino. Ed è che è il risultato della somma di due componenti di detta lingua: • Il "trobar" provenzale che deriva dal nome latino "trope", che significa "canzone". • Il suffisso "-dor", che indica l'agente. Trou
  • definizione popolare: mini

    mini

    Dal latino minĭmus ( "molto piccolo" ), mini è un elemento compositivo delle parole che significa piccolo, breve o breve . Ciò significa che quei termini che iniziano con il mini elemento si riferiranno a qualcosa con queste caratteristiche. Ad esempio: "L'attrice ha sorpreso il pubblico con una minigonna che non ha lasciato molto all'immaginazione" , "Non ho ancora pranzato, ho mangiato solo un mini spuntino per ingannare lo stomaco" , "Juan mi ha dato un piccolo libro per tenere le bottiglie della collezione" . I
  • definizione popolare: dengue

    dengue

    La dengue è il nome di una malattia di tipo contagioso ed epidemico prodotta da un virus trasmesso dalle zanzare Aedes aegypti o Aedes albopictus , che hanno il loro habitat in accumuli di acqua. I sintomi di febbre rompiossa includono febbre, dolore alle estremità ed eruzioni cutanee. Queste zanzare di solito compaiono nelle regioni del clima tropicale , ma la loro presenza si è diffusa in gran parte del mondo dove le condizioni climatiche sono calde. P
  • definizione popolare: consumatore

    consumatore

    Il consumatore è colui che specifica il consumo di qualcosa . Il verbo consumare, d'altra parte, è associato all'uso dei beni per coprire un bisogno, il dispendio di energia o distruzione. Ad esempio: "Adela è molto preoccupata: ha scoperto che suo figlio fa uso di droghe" , "Credo che l'Argentina sia il principale consumatore di carne rossa in tutto il mondo" , "I vegetariani sono grandi consumatori di soia" . L
  • definizione popolare: salvaguardia delle informazioni

    salvaguardia delle informazioni

    È noto come guardia alla custodia o conservazione che è fatta di qualcosa. L'idea di informazione , d'altra parte, si riferisce alla conoscenza che esiste su un argomento o quella disponibile per una persona. Il concetto di protezione delle informazioni , quindi, è legato alla protezione di determinati dati . L