Definizione accusato

L'accusa è un concetto che deriva dall'accusa : indicare una persona come responsabile di qualcosa, di solito un crimine o una condanna che è condannata. Quell'individuo che viene accusato viene chiamato accusato.

Uno dei diritti fondamentali dell'accusato è la presunzione di innocenza fino a prova contraria, qualcosa che il cinema americano ha reso popolare attraverso innumerevoli film di polizia, ma dobbiamo rispettare anche in altri paesi. Qualsiasi atto di violenza nei confronti di un imputato, da parte di un agente di polizia o di un vicino prima del verdetto finale emesso dal giudice, dovrebbe essere considerato un attacco contro questo specifico diritto, tra gli altri.

D'altra parte, c'è il diritto di ricevere assistenza legale ; In altre parole, l'imputato deve poter contare sull'aiuto di un avvocato competente, che lo Stato deve mettere a sua disposizione per accompagnarlo, consigliarlo e difenderlo durante tutto il processo giudiziario. Sebbene ciò non accada in tutti i paesi, è abbastanza comune, soprattutto perché le persone a basso reddito non siano lasciate non protette nel processo.

Il diritto all'informazione include l'accesso a tutti i dati relativi all'accusa, come le prove che la giuria userà per studiare il caso, le accuse che sono state depositate contro di loro ei nomi dei testimoni che daranno la loro versione del caso. la storia; È importante notare che l'accusato può confrontarsi con quest'ultimo se lo richiede. La presenza di un avvocato è spesso indispensabile per il corretto adempimento di questo diritto, dal momento che la lingua utilizzata nei documenti e nelle procedure giudiziarie non è facile da capire da parte delle persone al di fuori di quest'area e possono fornire le spiegazioni necessarie.

Come aggettivo, d'altra parte, l'accusato è quello che, per le sue caratteristiche, si distingue e diventa molto evidente : "Il giovane apparve davanti alla giuria con acuta acclamazione", "Il nervosismo accusato della donna destò presto sospetti tra i ricercatori" "Attraverso una reazione di questo tipo non fa altro che provare un complesso di inferiorità difensore" .

Raccomandato
  • definizione popolare: fascio

    fascio

    Il concetto di raggio deriva dal latino biga , un termine che era usato per riferirsi al trasporto di un paio di cavalli. La trave, con 'v', consente di identificare il pezzo curvo (che può essere sia in ferro che in legno), presente nelle vecchie vetture con lo scopo di permettere il collegamento tra fronte e retro.
  • definizione popolare: decoder

    decoder

    Il concetto di decodificatore , che può anche essere definito un decodificatore , allude a ciò che decodifica (o decodifica). D'altra parte, il verbo decodificare fa riferimento all'applicazione inversa delle regole di un codice a un messaggio che è codificato per ottenere la sua forma originale. L
  • definizione popolare: distorsione

    distorsione

    La distorsione della parola del tardo latino è venuta nella nostra lingua come distorsione . Il concetto ha diversi significati: il primo menzionato nel dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ) si riferisce a una svolta . Una distorsione, in questo senso, può riferirsi a una distorsione , una lussazione o un altro tipo di lesione fisica legata a un tratto improvviso, violento o forzato.
  • definizione popolare: rifiutare

    rifiutare

    Rifiutare è un verbo che deriva dalla parola latina refusare . Il termine si riferisce al rifiuto di accettare, accettare o ammettere qualcosa . Per esempio: "Mi rifiuterò di testimoniare fino all'arrivo del mio avvocato" , "Bruno ha fatto una proposta a Gustavo che era impossibile rifiutare" , "Il governo sta cercando scuse per poter rifiutare le nuove affiliazioni" .
  • definizione popolare: argilla

    argilla

    Prima di procedere alla conoscenza del significato del termine argilla, dobbiamo intraprendere l'istituzione della sua origine etimologica. In questo caso, dobbiamo determinare che deriva dal latino, esattamente, della parola "argilla", che può essere tradotto come "argilla da vasaio".
  • definizione popolare: centromero

    centromero

    Il centromero è l' area più stretta dei cromosomi , la cui posizione è caratteristica in ciascuna delle coppie. Va ricordato che un cromosoma è una struttura cellulare che ospita l'acido desossiribonucleico ( DNA ). I cromosomi hanno due braccia , distanziati dal centromero; uno di loro è chiamato q ed è lungo, mentre quello corto è chiamato p . Secon