Definizione scopo

L' obiettivo del termine inglese, che può essere tradotto come "obiettivo", ha portato a un obiettivo . Questo concetto è usato nel campo dello sport per nominare l' entrata della palla (palla) nell'obiettivo .

scopo

In molte discipline sportive, il vincitore di una partita è la squadra che segna il maggior numero di goal. Pertanto, gli obiettivi di punteggio sono l'obiettivo principale di ogni partita, poiché ogni obiettivo indica un punto o un punto.

Prendi il caso del calcio . In questo sport, l'obiettivo è raggiunto quando la palla attraversa la linea della porta. Se una squadra segna più goal rispetto all'altra, la partita vince. Se le due squadre segnano lo stesso numero di goal (o non segnano punti), il gioco termina in parità.

Mentre i giocatori cercano di segnare goal, i portieri hanno la funzione di evitarli. A turno, secondo la posizione che occupano sul campo, ci sono giocatori che hanno più o meno probabilità di segnare: un difensore ha come compito principale quello di collaborare con il portiere della sua squadra per evitare gol rivali, mentre un attaccante è concentrato nel cercare di segnare goal e non nel prevenirli.

Lionel Messi è uno dei più importanti marcatori nel calcio della sua storia . Per il numero di goal raggiunti, è il capocannoniere dell'FC Barcelona e della nazionale argentina .

Nell'hockey, nella pallamano, nel polo, nel calcio australiano e nella pallanuoto devi anche segnare degli obiettivi per ottenere una vittoria. Secondo le caratteristiche di ciascuna disciplina, l'obiettivo può essere raggiunto in diversi modi: nell'hockey la palla viene guidata con un bastone, nella pallamano viene lanciata con la mano, ecc.

Raccomandato
  • definizione: pascolo

    pascolo

    Con gli antecedenti in lingua latina ( pastus ), l' erba è il nome generico che riceve diverse erbe . L'erba è il cibo vegetale che cresce nel terreno dei campi e che è destinato all'alimentazione degli animali. Il bestiame , quindi, ha il suo sostentamento nel pascolo. Questo alimento consente di nutrire il bestiame in modo economico e semplice: pecore, capre, mucche e altri animali possono pascolare (mangiare erba) liberamente o sotto la tutela di un pastore . M
  • definizione: diocesi

    diocesi

    Una parola dal greco bizantino ( dioíkēsis ) passò al tardo latino ( dioecēsis ) prima di raggiungere la nostra lingua come diocesi . Questo è il nome del territorio sul quale ha giurisdizione un vescovo . Va ricordato che un vescovo è un superiore ecclesiastico . Avere giurisdizione, d'altra parte, implica avere l' autorità di amministrare o governare. Una d
  • definizione: emancipazione

    emancipazione

    Dalla parola latina emancipatio , l' emancipazione è l' atto e il risultato dell'emancipazione o dell'emancipazione . Questo verbo (emancipare), d'altra parte, allude alla liberazione di una dipendenza o sottomissione . Ad esempio: "Questo governo lavorerà a favore dell'emancipazione dei giovani" , "Quando un popolo vuole la sua emancipazione, nessuno può fermarlo" , "L'emancipazione delle donne deve essere un obiettivo primario dell'intera società: non può continuare violenza sessista nel XXI secolo " . Si
  • definizione: brina

    brina

    Il gelo si verifica quando la rugiada notturna si congela a causa delle basse temperature . Questo fenomeno si verifica in molte regioni durante l'inverno, o anche in altre stagioni quando fa molto freddo . La rugiada sorge quando il vapore dell'aria, per il freddo notturno, si condensa e diventa gocce che appaiono su superfici diverse
  • definizione: oculista

    oculista

    Anche il latino, devi partire per trovare l'origine etimologica del termine oculista che ora ci occupa. Ed è il risultato dell'unione di due parole di quella lingua: • Il sostantivo "oculus", che è sinonimo di "occhio". • Il suffisso "-ista", che viene utilizzato per indicare la professione. Un o
  • definizione: collegamento

    collegamento

    Link è un termine inglese che non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ). In spagnolo, il concetto equivalente è il collegamento : connessione, unione. Al di là del suo linguaggio di origine, l'idea del collegamento appare spesso nel campo della tecnologia dell'informazione , più precisamente nel contesto di Internet . Un