Definizione gestione

Dal latino gestĭo, il concetto di gestione si riferisce all'azione e alle conseguenze della gestione o della gestione di qualcosa . A tale proposito, va detto che la gestione è quella di svolgere diligenze che consentano di svolgere un'operazione commerciale o qualsiasi desiderio desiderato . Gestire, d'altra parte, include le idee di governare, dovendo dirigere, ordinare o organizzare una certa cosa o situazione.

gestione

La nozione di gestione, quindi, si estende all'insieme di procedure che vengono eseguite per risolvere un problema o specificare un progetto . La gestione è anche la direzione o la gestione di un'azienda o di un'azienda .

Partendo da questi significati potremmo usare come una frase che lascerebbe lo stesso il brevetto, il seguente: Pedro è stato promosso all'interno della sua azienda in riconoscimento della magnifica gestione che ha fatto di fronte all'area in cui stava lavorando.

È importante sottolineare che il management, il cui obiettivo principale è raggiungere i risultati ottimali di un'azienda o di un'azienda, dipende fondamentalmente da quattro pilastri fondamentali grazie ai quali può raggiungere gli obiettivi prefissati.

In questo senso, il primo dei puntelli citati è ciò che viene riconosciuto come strategia. Ovvero, l'insieme delle linee e dei percorsi dei passaggi che devono essere eseguiti, tenendo conto di fattori come il mercato o il consumatore, per consolidare le azioni e renderle efficaci.

Il secondo pilastro fondamentale è la cultura o lo stesso gruppo di azioni per promuovere i valori dell'azienda in questione, per rafforzarla, premiare i risultati e prendere le giuste decisioni. A tutto ciò, il terzo asse della gestione è unito: la struttura. Sotto questo concetto, ciò che è nascosto sono le azioni per promuovere la cooperazione, per progettare modi per condividere le conoscenze e mettere le persone più qualificate in prima linea nelle iniziative.

Il quarto e ultimo pilastro è quello dell'esecuzione, che consiste nel prendere le decisioni appropriate e tempestive, incoraggiando il miglioramento della produttività e la soddisfazione dei bisogni dei consumatori.

È importante sottolineare che esistono diversi tipi di gestione. La gestione sociale, per esempio, consiste nella costruzione di diversi spazi per promuovere e rendere possibile l'interazione tra i diversi attori di una società.

La gestione del progetto, d'altra parte, è la disciplina che è responsabile per l'organizzazione e l'amministrazione delle risorse in modo tale che tutto il lavoro richiesto da un progetto possa essere specificato entro il tempo e il budget disponibili.

Un altro tipo di gestione è la gestione della conoscenza (dalla gestione della conoscenza dell'inglese). È un concetto applicato nelle organizzazioni, che si riferisce al trasferimento di conoscenze ed esperienze esistenti tra i suoi membri. In questo modo, questo pool di conoscenze può essere utilizzato come risorsa disponibile per tutti i membri della stessa organizzazione.

Infine, va notato che la gestione ambientale comprende il gruppo di compiti incentrati sul controllo del sistema ambientale basato sullo sviluppo sostenibile . La gestione ambientale è una tattica attraverso cui vengono stabilite le azioni del profilo antropico che influenzano l'ambiente al fine di raggiungere una qualità di vita ottimale.

Raccomandato
  • definizione popolare: libido

    libido

    È comune per noi ascoltare la libido , una parola esdrújula con una tilde nel primo I. Tuttavia, questo termine non è corretto. Il concetto valido è la libido , con accentuazione nel secondo I , come evidenziato dalla Royal Spanish Academy ( RAE ). Si ritiene che il frequente errore di accentuare la nozione nella prima sillaba sia dovuto all'influenza del livido , una parola che si riferisce al pallore o alla purezza, che non ha nulla a che fare con il significato della libido. Co
  • definizione popolare: robot

    robot

    Dal robot inglese, che a sua volta deriva dalla robota ceca ( "beneficio personale" ), un robot è una macchina programmabile in grado di manipolare oggetti ed eseguire operazioni che solo gli esseri umani potevano precedentemente eseguire. Il robot può essere sia un meccanismo elettromeccanico fisico che un sistema software virtuale.
  • definizione popolare: disegno elettrico

    disegno elettrico

    Un disegno è una traccia creata su una superficie. Di solito è un'immagine o la rappresentazione di qualcosa. L'elettricità , d'altra parte, è quella che è collegata all'elettricità : la forza manifestata dal rifiuto o attrazione tra le particelle che hanno carica e la forma di energia che si basa su quella forza. Il d
  • definizione popolare: corte

    corte

    Il concetto di tribunale ha origine quechua. È possibile, secondo gli esperti di questioni linguistiche, distinguere tra due radici etimologiche della parola: kamcha e kancha . Nel primo caso, si riferisce ai fagioli già tostati e al mais che gli abitanti della regione sudamericana di solito mangiano.
  • definizione popolare: sanatorio

    sanatorio

    Un sanatorio è un centro di salute che, a seconda del paese , può specializzarsi in diversi problemi. È un luogo in cui i pazienti affetti da vari disturbi e malattie sono trattati e possono sottoporsi a trattamenti diversi. Lo scopo di un sanatorio, quindi, è di assistere le persone in convalescenza o malate per ottenere la loro guarigione. Di
  • definizione popolare: tender

    tender

    L'offerta è l' atto e il risultato dell'offerta : offrire qualcosa in gara pubblica o asta . Il termine deriva dalla parola greca licitatio . Ci sono due significati generali di offerte. Da un lato, il concetto può riferirsi ad un'asta o processo d'asta : la vendita di un bene al miglior offerente.