Definizione genuflexo

L' aggettivo genuflexo permette di qualificare coloro che sono in ginocchio . Il termine deriva dal latino genuflexus, a sua volta legato al genuflettere (che si traduce come "inginocchiato" ).

genuflexo

La genuflessione, quindi, è l'atto di abbassare il ginocchio a terra . Nei tempi antichi, questa azione era una venerazione verso qualcuno potente. Per molto tempo, ad esempio, i cristiani sono stati genufletti davanti al tabernacolo che ospita l'Eucaristia.

L'atto di abbassare il ginocchio davanti all'ostia consacrata è considerato un segno di adorazione verso Gesù Cristo . A sua volta riflette la sottomissione del credente alla divinità. Genuflessione appare anche prima del papa .

Precedentemente, c'era anche una genuflessione davanti a un monarca . Oggi, d'altra parte, è raro che un individuo si genufletti di fronte a un altro essere umano, oltre il quale si mantengono i saluti del protocollo come l'inchino.

Allo stato attuale, l'uso del concetto di genuflexo è legato al rispetto di tutti i mandati e alla volontà di qualcuno con potere . Il soggetto genuflessed, in questa cornice, è simbolicamente inginocchiato prima dell'altro.

Un giornalista che, poiché riceve denaro e favori da un sovrano, non lo critica mai e si limita a diffondere notizie positive sulla sua gestione, può essere descritto come genuflex. Gli spettatori, gli ascoltatori o i lettori non possono aspettarsi una visione obiettiva della realtà o un'informazione imparziale, dal momento che il giornalista in questione è subordinato al sovrano e non intende sconvolgerlo. Ciò significa che il giornalista privilegia il rispetto delle indicazioni dei potenti prima dell'adempimento del suo lavoro come comunicatore.

Raccomandato
  • definizione popolare: distrazione

    distrazione

    Per determinare l'origine etimologica del termine distrazione che ora ci occupa, dovremmo andare in latino. Ed è nella parola "distractio", dov'è. Tuttavia, non possiamo ignorare che esso, a sua volta, emana dal verbo "distrahere", composto di due parti: il prefisso "dis-", che è sinonimo di "separazione o divergenza", e il verbo "trahere", che significa "lanciare o trascinare" La distrazione è l' azione e l'effetto di distrazione . Qu
  • definizione popolare: Sahumerio

    Sahumerio

    Il primo significato del termine disumano nel dizionario dell'Accademia Reale Spagnola ( RAE ) si riferisce al processo e al risultato di disumani . Questo verbo fa menzione per generare un fumo con aroma per ottenere che qualcosa abbia un profumo gradevole o per procedere alla sua purificazione
  • definizione popolare: volontà

    volontà

    Will (dal latino voluntas ) è il potere di dirigere le proprie azioni . È una proprietà della personalità che fa appello a un tipo di forza per sviluppare un'azione in base a un risultato atteso. La volontà implica di solito la speranza di un futuro premio, poiché la persona si sforza di reagire a una tendenza attuale per un ulteriore beneficio . Ad e
  • definizione popolare: frangia

    frangia

    La nozione di frangia , che deriva dalla parola francese frange , ha diversi significati. Uno degli usi più comuni si riferisce al settore allungato e stretto che fa parte di un tutto . Le strisce possono anche essere strisce , linee o fasce . Ad esempio: "Una striscia del territorio provinciale è coperta di acqua dalle inondazioni" , "Il vestito che mi ha regalato mio marito è blu con due strisce verticali di bianco sui lati" , "Mio figlio ha tinto una striscia verde sul capelli " . L
  • definizione popolare: conifero

    conifero

    Le conifere sono cespugli e alberi con rami che appaiono in forma conica e frutti che hanno anche una struttura a cono . Queste piante appartengono al set di gimnosperme , che comprende quelle specie i cui carpelli, non avendo uno spazio chiuso che ospita gli ovuli, espongono i semi all'aperto. Le piante chiamate gimnosperme sono produttori di semi e rientrano nella categoria dei vasi (organismi costituiti da cellule vegetali) e degli spermatofiti (il gruppo di tutti i lignaggi vascolari che producono semi)
  • definizione popolare: regione

    regione

    Il concetto di regione (dal latino regĭo ) si riferisce a una porzione di territorio determinata da certe caratteristiche comuni o da circostanze particolari, come il clima, la topografia o la forma di governo . Una regione è anche una divisione territoriale , definita da questioni geografiche, storiche e sociali, che ha diverse suddivisioni, come dipartimenti, province, città e altri. U