Definizione garage

Garage (dal garage francese) è un termine usato per denominare lo spazio utilizzato per le auto . Il concetto è sinonimo di parcheggio, parcheggio, parcheggio o parcheggio, la cui frequenza di utilizzo varia a seconda della regione geografica.

garage

Ad esempio: "Conosci qualche garage vicino allo stadio?", "Questa zona è un po 'insicura, preferisco tenere l'auto in un garage", "La cosa brutta è che l' hotel non ha un garage", "Juan ha comprato una casa tre camere con garage per $ 50.000 . "

Il garage, quindi, è uno spazio fisico in cui i conducenti possono lasciare il veicolo per un tempo indeterminato . Ci sono case o appartamenti che hanno un garage e i cui proprietari hanno quel posto dove riporre la loro auto.

Altri garage, tuttavia, sono strutture commerciali progettate per questo scopo. I clienti devono pagare lo spazio per lasciare l'auto in base alla quantità di tempo in cui lo usano. Ci sono garage con tariffe per ora, mezza giornata, giorno, settimana o mese.

I garage sono più frequenti nelle grandi città che hanno regolamenti specifici per il parcheggio pubblico . A causa della mancanza di spazio per lasciare l'auto o dell'impossibilità legale di parcheggiare in strada, molte persone sono costrette ad andare in un garage.

I conducenti scelgono anche di pagare un garage per evitare possibili furti o danni alla vettura (dal furto del veicolo stesso al furto di pneumatici o danni al parabrezza) o per cui l'auto non soffre di condizioni meteorologiche avverse (sole eccessivo, grandine, ecc.).

garage Va detto che, insieme alla sovrappopolazione, l'eccesso di automobili in certe città è un fenomeno allarmante che molti governi hanno studiato per anni. Una delle misure più comuni per combatterlo è limitare il traffico attraverso le aree centrali, stabilendo un calendario con strisce corrispondenti a determinati insiemi di targhe.

Molte persone che vivono in periferia e lavorano in città sono inclini a usare la propria auto per viaggiare nel punto più vicino possibile al loro lavoro, lasciarlo in un garage e quindi utilizzare i mezzi pubblici per completare il viaggio. Ciò comporta una spesa considerevole, che devono affrontare ogni mese solo per coprire il trasferimento; ma anche, dice molto sul modo in cui gli esseri umani organizzano le nostre vite e sulla dipendenza che molti di noi sviluppano verso le automobili.

Il garage, d'altra parte, simboleggia lo spazio in cui molti dei programmi, videogame e dispositivi più straordinari sono stati creati dalla nascita dell'informatica. In questo caso, il termine non riflette sempre l'ambiente reale in cui i progetti sono stati concepiti, ma fa riferimento alla mancanza di risorse dei creatori durante la fase iniziale.

Per ragioni culturali ed economiche, non tutti gli sviluppatori hanno un garage privato (case con garage non sono ugualmente accessibili in tutti i paesi); tuttavia, è comune trovare frasi come "progetto garage" o "sviluppatori di garage" per riferirsi a lavori svolti con grande passione e una fonte di denaro scarsa o nulla.

Nel campo dell'informatica e, più precisamente, dei videogiochi, c'è un'idea generalizzata che i grandi prodotti degli anni ottanta vedevano la luce nei laboratori domestici improvvisati nei garage, in cui si incontravano piccoli gruppi di amici. lo stesso obiettivo: rivoluzionare il mondo della tecnologia . Appassionati di computer, programmatori autodidatti e persone visionarie con spiccata vocazione per gli affari e una grande ambizione, sono alcuni dei profili associati a quel tempo così significativi per la storia dell'era digitale.

Raccomandato
  • definizione: stampa

    stampa

    La stampa è un concetto che si riferisce al numero di copie stampate in una determinata edizione . La nozione, detta anche come tiratura , viene utilizzata rispetto a ciò che viene stampato. Supponiamo che un editoriale decida di stampare 20.000 copie di un romanzo. L'edizione di questa edizione, quindi, sarà di 20.00
  • definizione: politica

    politica

    La politica è un'attività orientata ideologicamente al processo decisionale di un gruppo per raggiungere determinati obiettivi. Può anche essere definito come un modo per esercitare il potere con l'intenzione di risolvere o minimizzare lo scontro tra gli interessi in conflitto che si verificano all'interno di una società. L&
  • definizione: storiografia

    storiografia

    La storiografia è la disciplina centrata sull'analisi della storia . È una serie di teorie e tecniche collegate allo studio e all'interpretazione di fatti storici. Il concetto di storiografia è anche usato per denominare il gruppo formato da opere di natura storica e lo studio critico e bibliografico di testi che ruotano attorno alla storia. È
  • definizione: cambi

    cambi

    L'uso più comune del termine valuta è legato a una valuta straniera . Il suo significato, quindi, dipende dalla posizione dell'altoparlante. In Argentina , Cile e Uruguay , per citare tre casi, il dollaro è una valuta. Negli Stati Uniti , d'altra parte, non lo è, dal momento che è la sua valuta nazionale. Ciò
  • definizione: ovulazione

    ovulazione

    L'ovulazione è la maturazione di un ovulo nell'ovaio o l' espulsione di una o più ovaie dall'ovaio , sia spontaneamente che indotta . Le donne ovulano ogni una media di quattordici giorni, dopo il primo giorno delle mestruazioni . Questo periodo, tuttavia, non è esatto poiché dipende dalla durata del ciclo mestruale di ciascuna persona. È
  • definizione: ritorno

    ritorno

    Dal latino devolutĭo , il ritorno è l' azione e l'effetto del ritorno . Questo verbo fa menzione di restituire qualcosa al suo stato precedente ; ripristinare qualcosa alla persona che lo aveva prima; corrisponde ad un favore; o rifiutare un ordine o una richiesta per non rispondere a quanto previsto Ad esempio: "Dobbiamo restituire la merce difettosa il prima possibile" , "Il venditore mi ha risposto di non accettare resi" , "Se non sei soddisfatto del prodotto, chiama e organizza il tuo reso" .