Definizione zona

Dalla zona della parola latina è dove viene il concetto che ora ci occupa. Tuttavia, si deve sottolineare che, a sua volta, ha la sua origine etimologica in greco e più esattamente nel termine ζώνη il cui significato era quello di cintura, cintura o cintura.

zona

Secondo il dizionario della Royal Spanish Academy (RAE), "area" è un sostantivo che viene usato per descrivere sia un'estensione dell'area significativa che ha una striscia o una banda, sia la porzione di una terra o superficie che è delimitato, l' estensione territoriale i cui limiti dipendono da questioni relative alla politica e alle amministrazioni e ad una striscia o lista .

Dal punto di vista della geografia, le zone sono ognuna delle cinque parti in cui la superficie terrestre è segmentata come risultato dei tropici e dei cerchi polari.

Tuttavia, in questo senso geografico, dobbiamo anche sottolineare che ci sono altri criteri quando si stabiliscono diverse aree di questo tipo. In questo modo è comune parlare dell'Eurozona o dell'Eurozona, che è composta da tutti quei paesi del vecchio continente che fanno parte dell'Unione Europea e che hanno effettuato l'adozione dell'euro come moneta ufficiale.

Questo fatto porta, quindi, alla creazione di un'unione monetaria di cui fanno parte un totale di diciassette nazioni, tra cui spiccano Italia, Spagna, Francia, Germania, Portogallo, Austria e Lussemburgo.

Nel campo della geometria, d'altra parte, per zona si intende quella parte della superficie di una sfera che è delimitata da due piani paralleli .

Il concetto si riferisce anche, in altri contesti, al fuoco di Sant'Antonio (noto anche come fuoco di Sant'Antonio ), che si manifesta quando il virus che genera la varicella viene riattivato, una malattia caratterizzata dall'apparizione di piccole vesciche che appaiono in diverse parti del corpo attorno a un dermatomo e che di solito fanno male e prurito.

Come è evidente, la nozione di zona consente di sviluppare più concetti. L'area urbana, ad esempio, è quella comunità composta da oltre duemila abitanti, un vasto sviluppo infrastrutturale e una preponderanza del settore secondario (settore industriale) e del settore terziario (incentrato sui servizi).

Una zona franca, d'altra parte, è intesa come un'area geografica riservata all'industrializzazione a fini di esportazione, in cui la legislazione doganale è applicata in modo diverso o, direttamente, non viene applicata.

Nel campo sportivo, anche il termine che ora stiamo affrontando è molto importante. E più specificamente nel basket. Quindi, in questa disciplina sportiva, per esempio, parliamo di ciò che è noto come tre secondi nella zona. Un'espressione è quella che afferma che quando stai attaccando non puoi essere più di quel tempo nell'area riservata dell'avversario.

Allo stesso modo parliamo anche delle zone di punteggio del campo. Questi, che si trovano a diverse distanze dal canestro, sono ciò che determina che i tiri riusciti dei giocatori valgono 3, 2 o 1 punto.

Le zone erogene, allo stesso modo, sono quelle aree dell'organismo umano che hanno una maggiore sensibilità nei confronti degli altri e che sono stimolate a risvegliare un individuo sessualmente.

Una zona rossa, infine, è il nome dato a un quartiere, a una località o a un distretto quando le attività legate all'industria del sesso sono offerte nella sua giurisdizione.

Raccomandato
  • definizione popolare: fiordo

    fiordo

    Il fiordo norvegese termine è venuto nella nostra lingua come un fiordo . Questo è chiamato uno stretto golfo emerso dall'azione sviluppata dai ghiacciai nel periodo quaternario dell'era Cenozoica. I fiordi si sviluppano tra altitudini con forti pendenze. Queste sono le voci del Mentre i fiordi si formano nelle regioni coperte dai ghiacciai molti anni fa, si trovano in paesi e aree come Islanda , Norvegia , Scozia , Canada , Patagonia , Alaska e Antartide , le cui latitudini sono elevate.
  • definizione popolare: stile di vita sedentario

    stile di vita sedentario

    Lo stile di vita sedentario è l' atteggiamento del soggetto che conduce una vita sedentaria . Attualmente, il termine è associato a inattività fisica (mancanza di attività fisica). Nel suo significato originale, tuttavia, questa parola si riferiva all'istituzione definitiva di una comunità umana in un determinato luogo . In
  • definizione popolare: modulo

    modulo

    È noto come modulo (dal modulo latino) a una struttura o un blocco di pezzi che, in una costruzione, si trovano in quantità per renderlo più semplice, regolare ed economico. Ogni modulo, quindi, fa parte di un sistema e di solito è collegato in qualche modo con il resto dei componenti. Ciò che è considerato modulare è facile da assemblare e di solito offre un'ampia flessibilità (non nei suoi componenti, ma nel modo di assemblaggio). D'
  • definizione popolare: referendum

    referendum

    Un referendum è un meccanismo legale che consente alla popolazione di ratificare o respingere alcune risoluzioni di un governo . È uno strumento di democrazia diretta , in cui le persone prendono una decisione senza l'intermediazione dei rappresentanti. In ogni caso, la cosa normale è che il referendum sia un meccanismo che funziona all'interno di un regime di democrazia rappresentativa . L
  • definizione popolare: mappa mentale

    mappa mentale

    Una mappa è una rappresentazione di una determinata porzione di territorio che viene espressa attraverso uno schema o un disegno. Il mentale , d'altra parte, è un aggettivo che si riferisce alla mente (una dimensione di pensiero o capacità di ragionamento). Il concetto di mappa mentale , quindi, è collegato al diagramma o allo schizzo che viene sviluppato con l'intenzione di riflettere concetti o attività che sono collegati a un'idea principale oa un termine chiave . Que
  • definizione popolare: refrigerazione

    refrigerazione

    Dalla refrigerazione latina, la refrigerazione è l' azione e l'effetto della refrigerazione . Questo verbo si riferisce al fatto di fare una stanza, una stanza o qualcos'altro più freddo con mezzi artificiali . Per estensione, refrigerare significa raffreddare in camere speciali cibi o prodotti diversi per la loro conservazione.