Definizione figlio

La parola latina filius arrivò in spagnolo come figlio . Questo è ciò che un animale o un essere umano è chiamato in relazione ai loro genitori.

figlio

Quando due persone hanno un figlio, questa è la progenie di entrambi. Prendi il caso dell'attore americano Michael Douglas . Nato il 25 settembre 1944, i suoi genitori erano anche artisti Kirk Douglas e Diana Dill . Ciò significa che Michael Douglas è il figlio di Kirk Douglas e Diana Dill .

I bambini possono essere biologici o adottivi . I genitori biologici sono quelli che generano il loro figlio attraverso una relazione sessuale o assistiti da qualche tecnica di fecondazione assistita. I genitori adottivi, d'altra parte, assumono l'educazione e la cura dei figli biologici di altre persone. Al di là dei geni, un bambino biologico e un figlio adottivo meritano e hanno bisogno della stessa attenzione e amore da parte di coloro che assumono il ruolo di genitori.

Un individuo è anche chiamato un figlio per quanto riguarda la sua città, la sua provincia o la sua nazione . Ad esempio: "Sebbene Lionel Messi abbia vissuto gran parte della sua vita in Spagna, è figlio della città di Rosario", "Sono figlio di questa terra e le sono grato", "Questo cantante è il figlio di Londra, anche se ha raggiunto la fama in Italia . "

In alcune regioni, i loro nativi più importanti sono riconosciuti con il titolo di Figlio preferito . Il poeta Pablo García Baena, per citare un caso, fu dichiarato Figlio prediletto dell'Andalusia nel 1988 .

Nel contesto del cristianesimo, infine, il Figlio (scritto con una lettera maiuscola iniziale) è la seconda persona della Santissima Trinità : secondo questa credenza, Dio è Padre, Figlio e Spirito Santo, tre persone divine nella stessa essenza.

Raccomandato
  • definizione: elio

    elio

    La parola greca hḗlios , che può essere tradotto come "Sole" , derivava dall'elio scientifico latino. Nella nostra lingua il concetto è venuto come elio , un termine che si riferisce all'elemento chimico il cui numero atomico è 2 . L'elio fa parte del set di gas nobili . È una sostanza con una grande presenza nell'universo, sebbene non abbondante nella crosta del nostro pianeta . L
  • definizione: albumina

    albumina

    La prima cosa che faremo per scoprire il significato del termine albumina è sapere quale sia la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo determinare che è una parola che viene dal latino, più precisamente da "albumina, albuminis", che può essere tradotto come "bianco d'uovo". Un
  • definizione: Quiromasaje

    Quiromasaje

    È noto come massaggio manuale sviluppato manualmente come parte di una terapia . In questo modo, un quiromassage differisce da quelli eseguiti con diversi strumenti o dispositivi. Quando un chiromassista esercita pressione su un'area del corpo in cui il paziente avverte dolore, viene prodotta una risposta riflessa che calma il disturbo.
  • definizione: divario digitale

    divario digitale

    Prima di approfondire il significato del termine digital divide, è necessario conoscere in anticipo l'origine etimologica delle due parole che le danno forma. In questo caso, possiamo sottolineare quanto segue: -Brecha è un nome che viene dal francese, in particolare da "bréche". Questo può essere tradotto come "rotto" e si ritiene che, a sua volta, derivi dal "breham" germanico. -D
  • definizione: faro

    faro

    È conosciuto come un segnale di segnalazione che, sia mobile o fisso, è installato in un luogo per fare un avvertimento o con l'intenzione di guidare il traffico del veicolo . L'atto di segnalare con i beacon è chiamato beaconing , mentre il suo risultato è chiamato beaconing . I beacon, in breve, sono elementi che servono ad avvisare di un eventuale pericolo o rischio . La
  • definizione: Polimodal

    Polimodal

    La nozione di polimodale viene utilizzata in Argentina per indicare un ciclo educativo in vigore fino al 2011 in diverse regioni del paese . Il polimodale si estese per tre anni e faceva parte dell'istruzione secondaria , senza che fosse obbligatorio. Per accedere al polimodal, lo studente doveva completare il ciclo di istruzione generale di base (EGB) , equivalente alla Primaria in altri distretti