Definizione meridiano

Prima di entrare completamente nell'analisi del significato del termine meridiano, è consigliabile procedere per determinare la sua origine etimologica. Quindi, deve essere chiarito che si tratta di una parola che emana dal latino, e più precisamente dalla parola "meridianus". Questo è il risultato della somma di due parole latine: "meridies", che può essere tradotto come "mezzogiorno" e che a sua volta è composto da "medius", che è sinonimo di "medium" e "dies", che è equivalente a "giorno".

meridiano

Meridiano è un termine che, secondo la Royal Spanish Academy (RAE), si riferisce a ciò che appartiene o relativo al tempo di mezzogiorno . Per estensione, il concetto è usato come aggettivo per nominare qualcosa che è molto luminoso o molto chiaro .

I meridiani, d'altra parte, sono i cerchi massimi della sfera terrestre che attraversano i poli . Si può dire che i meridiani sono linee immaginarie, che sono usate per impostare il programma .

Il meridiano di base da cui vengono misurate le longitudini è il meridiano di Greenwich . Questo cerchio immaginario che unisce i poli del vecchio osservatorio astronomico della città inglese di Greenwich è stato adottato come riferimento nel 1884 .

Da nord a sud, il meridiano di Greenwich attraversa il Regno Unito, la Francia, la Spagna, l' Algeria, il Mali, il Burkina Faso, il Togo e il Ghana .

È interessante notare che attualmente una delle principali attrazioni turistiche di questa città inglese è il Royal Observatory of Astronomy, che risale alla seconda metà del XVII secolo. Così, molti sono i visitatori che osano conoscerlo a fondo e che sono stupiti dalle mostre che includono sia cronometri che tutti i tipi di strumenti di navigazione. Naturalmente, senza dimenticare che ha interessanti artefatti dell'orologeria e dell'osservazione di stelle e pianeti.

Il meridiano che attraversa il punto in cui si trova un osservatore è chiamato il meridiano locale . Questo meridiano può essere diviso in due semicerchi dall'asse di rotazione della Terra : il meridiano superiore ( PM ) e il meridiano inferiore ( AM ).

Il tempo solare è la misura del tempo che si basa sul movimento apparente del sole sull'orizzonte. Quando il sole passa attraverso il meridiano, raggiunge il punto più alto nel cielo e viene stabilito il mezzogiorno.

Tutto questo senza dimenticare che nel campo dell'astronomia si parla di telescopio meridiano, che è quello usato per osservare le stelle e che è posto su un asse orizzontale.

In aggiunta a quanto sopra, dovremmo sottolineare che ci sono altri termini che usano anche quello con cui abbiamo a che fare ora. Così, per esempio, c'è il cosiddetto piano meridiano, che è quel piano che ha la particolarità di passare attraverso quello che sarebbe l'asse di rivoluzione di una superficie.

Altri usi della nozione di meridiano si riferiscono al divano senza braccioli o schienale, alla barella e al pelo che si svolge dopo un pasto.

Raccomandato
  • definizione: divario

    divario

    Il concetto di ritardo , nella sua accezione più ampia, si riferisce a un disallineamento , un disaccoppiamento o una disarticolazione . Un ritardo è una differenza che viene registrata tra due elementi che, in generale, sono concordanti o dovrebbero essere. Ad esempio: "Attualmente c'è un divario evidente tra il livello di reddito della popolazione e i prezzi" , "La giustizia indaga su un gap milionario nei conti provinciali" , "Le opere non potevano essere completate nel periodo annunciato perché c'era un ritardo nella consegna dei materiali . &q
  • definizione: viscosità

    viscosità

    La caratteristica viscosa è nota come viscosità . Qualcosa di viscoso è adesivo o pastoso , differenziandosi da altri stati come solido o liquido . In questo senso, si deve sottolineare che anche qualcosa di viscoso tende ad essere correlato al termine muco, poiché entrambi i concetti chiariscono che l'elemento a cui si riferiscono è caratterizzato dall'essere scivoloso, appiccicoso e anche glutinoso. Tra
  • definizione: condizione

    condizione

    Il termine affetto deriva da affectĭo , una parola latina. Il suo uso più comune è associato a una malattia o a un disturbo della salute . Ad esempio: "Il musicista è stato ricoverato in ospedale per una condizione nei polmoni" , "Ci sono condizioni croniche che non possono essere curate, ma possono essere curate" , "È importante sapere come comportarsi con una persona che soffre di disturbi cardiaci" . Una
  • definizione: compensazione

    compensazione

    Il risarcimento è l' atto e la conseguenza dell'indennità : propiziare, di solito attraverso il denaro , il risarcimento di una lesione o di un danno . Si chiama anche compensazione per l'importo o la cosa che viene utilizzata per questo scopo. Ad esempio: "Il lavoratore ferito ha citato la società perché non ha ancora ricevuto il risarcimento che merita" , "Lo Stato assegnerà un compenso alla donna che un agente di polizia ha sparato per sbaglio" , "Per ora continuo con il soldi dal risarcimento che mi hanno dato quando mi hanno cacciato dal lavoro . &qu
  • definizione: indicizzazione

    indicizzazione

    L'indicizzazione è l' atto e la conseguenza dell'indicizzazione : creazione di indici . La nozione di indice, a sua volta, ha diversi usi, anche se in questo caso siamo interessati principalmente al suo significato come elenco o catalogo di opere, articoli, capitoli, ecc. che ha un certo ordine .
  • definizione: agriturismo

    agriturismo

    L'agriturismo è un concetto formato da due termini: agricoltura e turismo . Nel primo caso, è un elemento compositivo che allude al campo (una terra non sviluppata in cui si possono coltivare e allevare gli animali). Il turismo , d'altra parte, è ciò che è legato ai viaggi che vengono effettuati per il tempo libero. Con