Definizione valori etici

Nel campo dell'etica, i valori sono considerati come proprietà che appartengono agli oggetti, sia astratti che fisici. Queste proprietà consentono di qualificare l' importanza di ciascun oggetto in base a quanto è vicino a ciò che è considerato corretto o buono.

Valori etici

Se il valore etico dell'oggetto è elevato, significa che l'azione in questione è buona e quindi dovrebbe essere fatta o vissuta. D'altra parte, se il valore etico è basso, è una domanda negativa che dovrebbe essere evitata.

I valori etici possono essere relativi (dipendono dalla prospettiva individuale della persona o della sua cultura ) o assoluti (non è legato all'individuo o alla cultura, ma rimane costante poiché ha valore in sé).

L'idea del valore etico è legata al concetto di valore morale . I valori etici sono guide che impongono come le persone dovrebbero agire, mentre i valori morali costituiscono l'individuo come un essere umano. Le due nozioni, tuttavia, sono spesso confuse e persino combinate secondo l'autore.

Allo stesso modo, non dobbiamo dimenticare che i valori etici includono ciò che è noto come l'insieme di diritti e doveri che gli esseri umani possiedono.

In particolare, secondo gli studiosi in materia, si può affermare che quattro sono i grandi valori etici sui quali ha sostenuto e devono continuare a sostenere l'educazione dell'essere umano. Ci riferiamo a responsabilità, verità, giustizia e libertà.

La responsabilità diventa la facoltà che l'uomo deve riconoscere i propri difetti e assumere le conseguenze che ciò comporta. Allo stesso modo, indica che questo include anche il procedimento per ottemperare agli obblighi che ha contratto.

La verità, d'altra parte, è il valore etico di essere onesti e sinceri, di non ingannare o falsificare, perché ciò renderà la persona che ha la capacità di essere una persona di cui ci si può fidare. Così importante è lo stesso che ci sono già frasi leggendarie come "la verità ci renderà liberi".

Un valore etico fondamentale è la giustizia . Tutte le persone devono agire in modo equo in modo che ci sia una convivenza armoniosa e pacifica nella società . Quelle azioni che sono lontane da questo valore etico minacciano il benessere sociale.

La libertà viene anche spesso indicata come un valore etico. Gli atti destinati a limitare la libertà dei soggetti non sono etici; In ogni caso, le persone devono assumersi la responsabilità delle proprie azioni, poiché la responsabilità è un altro valore etico che governa il funzionamento delle comunità. Altrimenti, la libertà potrebbe minacciare la giustizia, per esempio.

Allo stesso modo, non possiamo trascurare che nell'ambito della Pubblica Istruzione in Spagna esiste una materia per l'ESO (Educazione Secondaria Obbligatoria) chiamata Valori Etici. In alternativa al tema della religione, viene insegnato lo stesso in cui gli studenti studiano materie come l'eutanasia, la clonazione, il ruolo delle corti di giustizia, l'obiezione di coscienza, la dignità, l'uguaglianza nelle relazioni interpersonali, giustizia e politica ...

Raccomandato
  • definizione: video art

    video art

    Videoart è un concetto che non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ). È un movimento che ha iniziato a svilupparsi negli anni '60 e consiste nel creare manifestazioni artistiche attraverso suoni e immagini in movimento . La video arte può essere registrata o registrata in diversi modi. C
  • definizione: avatar

    avatar

    La parola sanscrita avatâra passò nella lingua francese e poi venne nella nostra lingua come avatar . Il concetto è usato in modi diversi a seconda del contesto. Il primo significato menzionato dalla Royal Spanish Academy ( RAE ) nel suo dizionario si riferisce a una vicenda , un incidente , un evento o un palcoscenico . I
  • definizione: svenimenti

    svenimenti

    Il dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ) definisce lo svenimento come assenza di significato o mancanza di forza . Il termine è spesso usato con riferimento al disturbo che, in medicina, è noto come sincope : la brusca perdita di sensibilità e conoscenza causata da un'improvvisa e temporanea interruzione dell'attività cardiaca , che fa sì che il sangue non raggiunga il cervello correttamente. Lo
  • definizione: emisfero

    emisfero

    Il termine emisfero ha la sua origine nella parola latina hemisphaerum , che a sua volta deriva da un concetto di radice greca. Nel campo della geografia , è usato per descrivere metà della superficie terrestre , che è segmentata da un cerchio massimo (come l'Ecuador o un meridiano). In relazione alla linea dell'Ecuador , bisogna dire che il pianeta può essere diviso in due parti: una nota come emisfero boreale o emisfero settentrionale e un'altra chiamata emisfero meridionale o emisfero australe . Da
  • definizione: ablativo

    ablativo

    Prima di entrare pienamente nella definizione del termine ablativo, è essenziale procedere alla determinazione dell'origine etimologica della parola. In questo senso, dobbiamo dire che deriva dal latino, in particolare, da "ablativus", che può essere tradotto come "relativo a ciò che viene trasportato" e che è il risultato della somma delle seguenti componenti: -Il prefisso "ab-", che indica la separazione. -L
  • definizione: negozio

    negozio

    Il negozio è una nozione che può essere utilizzata in modi diversi. Il concetto può riferirsi alla struttura formata da bastoni e pelli o panni usati come rifugio o alloggio temporaneo. In questo senso, un negozio è ciò che in molti paesi dell'America Latina è noto come carpa . Ad esempio: "Quando ero piccolo, mi piaceva andare in campo con mio nonno e dormire in un negozio sotto le stelle" , "Dovevamo passare la notte in un negozio mentre stavamo per esaurire il gas" , "Il sole comincia a colpire duramente quindi preferisco restare nel negozio . &quo