Definizione comune

L'articolazione, della parola latina articulatio, è l' atto e il risultato di articolazione : l'unione o la combinazione di diversi elementi che concedono una certa libertà a ciascuno. Un'articolazione, in questa cornice, può essere il collegamento che si stabilisce tra due pezzi e che rende possibile il movimento di entrambi.

articolazione

Nel campo dell'anatomia, si chiama congiunta all'unione mobile o fissa che stabilisce un osso con un altro, con una cartilagine o con i denti. Queste articolazioni consentono a persone e animali di eseguire movimenti meccanici e il corpo ha una maggiore plasticità ed elasticità.

Se teniamo conto di quale sia il grado di mobilità in particolare dell'articolazione, dobbiamo sottolineare che sono stati stabiliti tre tipi differenziati:
-Il cellulare o sinoviale, che offrono una vasta gamma di movimento alle ossa e sono quelli che predominano nel corpo umano.
-I semimobili, che hanno una scarsa mobilità e che sono uniti attraverso ciò che è una cartilagine.
- L'immobile, noto anche come sinartrosi. Sono rigidi e, quindi, non hanno mobilità. Abbiamo trovato alcune di quelle articolazioni in aree come il naso o il cervello.

Nel ginocchio e nel gomito, ad esempio, ci sono articolazioni. L'artrologia è la specialità medica dedicata all'analisi delle articolazioni, che può soffrire vari disturbi: l' artrosi (generata dall'usura della cartilagine ), l' artrite (infiammazione di un'articolazione) e altri.

Tuttavia, non possiamo ignorare l'esistenza di un altro lungo elenco di problemi e patologie che possono interessare le articolazioni. Ci riferiamo ad alcuni come il seguente:
-Le dislocazioni, che sono lesioni che vengono identificate dal fatto che le articolazioni lasciano le ossa.
-Bursite, che è un'infiammazione di un sacco di liquido che viene a proteggere l'articolazione.
-La distorsione, che è una delle patologie più comuni che si verificano con le articolazioni. Si verifica quando viene fatto un movimento per danneggiare quelli, in particolare i legamenti e le capsule che hanno. Il risultato di questa situazione è che l'articolazione si infiamma in modo forte, quindi sarà necessario essere trattati dal medico. Nei casi più energici, egli opterà per l'uso di gesso o anche per l'intervento chirurgico.

Allo stesso modo, non dobbiamo dimenticare altre condizioni che influenzano le articolazioni come displasia dell'anca, tenosinovite, lacrimale meniscale ...

La botanica fa appello anche alla nozione di articolazione per denominare l'unione di diverse parti delle piante . Ci sono giunture tra il tronco e i rami e tra i rami e il picciolo, per nominare alcuni casi.

Si chiama articolazione, d'altra parte, per la pronuncia dei termini e per la posizione e lo spostamento degli organi quando si parla. Attraverso la fonazione, l' essere umano mette in moto una serie di muscoli e strutture che consentono l'emissione di suoni intelligibili: cioè l'articolazione delle parole.

Nel campo della musica, infine, l'articolazione è legata a come è fatta la transizione tra i suoni.

Raccomandato
  • definizione: biodiesel

    biodiesel

    Il biodiesel è un biocarburante che viene utilizzato come sostituto del gasolio , un carburante noto anche come gasolio o gasolio . È una sostanza prodotta da grassi animali o oli di origine vegetale sottoposti a diversi processi industriali. Il biodiesel viene solitamente miscelato con il gasolio proveniente dal petrolio .
  • definizione: viale

    viale

    Boulevard è un termine francese che non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ). La parola che appare è boulevard , derivata da questo concetto della lingua francese. Comunque, è normale che nella nostra lingua si usi anche la parola viale. Un viale o un viale, in breve, è una strada o un viale alberato che si distingue per essere molto ampio . In
  • definizione: totale

    totale

    Per trovare il significato del termine proferir, la prima cosa da fare è determinare la sua origine etimologica. E in questo senso possiamo stabilire che deriva dal latino, in particolare dal verbo "proferre", che può essere tradotto come "dichiarare o manifestare" e che è composto da due parti differenti: -Il prefisso "pro-", che significa "avanti". -
  • definizione: pensiero magico

    pensiero magico

    Prima di addentrarci pienamente nella spiegazione del significato del pensiero magico, è necessario procedere alla determinazione dell'origine etimologica delle due parole che compongono il termine. Nello specifico, nel fare ciò scopriamo le seguenti caratteristiche: • Il pensiero, emana dal latino. Pi
  • definizione: vivace

    vivace

    Vivace , originario della parola latina vivax , è un aggettivo che può riferirsi a quello o che ha energia , vigore o forza . Ad esempio: "La madre, esausta, si è seduta sulla panchina mentre la sua vivace figlia continuava a correre e saltare" , "Dopo un mese in ospedale, lo scrittore è stato visto sorridente e vivace per il compleanno del suo editore" , " Abbiamo una città vivace e prospera che non smette di crescere " . È m
  • definizione: poligono

    poligono

    In greco. In questa lingua è dove possiamo trovare chiaramente l'origine etimologica del termine poligono che analizzeremo in profondità di seguito. Più esattamente possiamo determinare che quell'origine è nell'unione di due parole: poly , che può essere tradotto come "molti", e gono che è sinonimo di "angolo". Quin