Definizione Giappone

La parola "Giappone" ha la sua origine nel termine Nippon, la cui traduzione letterale in spagnolo è "l'origine del sole" . Pertanto, il nome ufficiale e originale della nazione giapponese è Nippon-koku, cioè "il paese dell'origine del sole" .

Giappone

È un paese insulare che si trova nell'Asia orientale, tra l' Oceano Pacifico e il Mar del Giappone . Se guardi una mappa, puoi vederla ad est della Cina, della Russia e della penisola coreana . Il Giappone comprende più di 3.000 isole e ha la decima popolazione più grande del pianeta poiché è composto da circa 127 milioni di individui .

Tokyo, la capitale del paese, è designata come la più grande parte urbana del mondo in termini di popolazione in quanto supera i 30 milioni di abitanti .

Da quando ha adottato la sua costituzione del 1947, il Giappone mantiene come forma di governo una monarchia costituzionale, con un imperatore e un parlamento eletto (la Dieta ).

Attualmente, il Giappone si distingue in tutto il mondo come una delle potenze economiche più potenti e una nazione leader nelle questioni legate allo sviluppo tecnologico . Il paese è coinvolto in organizzazioni come G8, G4, Nazioni Unite e APEC .

Il Giappone ha quasi mezzo secolo di progressi in campo economico . Gli specialisti attribuiscono il successo al controllo sulle importazioni, al grande investimento effettuato all'interno del paese e alla forte politica di esportazione promossa dal Ministero del commercio internazionale e dell'industria . Questa combinazione di fattori ha permesso al Giappone di avere un prodotto interno lordo (PIL) di oltre $ 5 trilioni all'anno .

D'altra parte, va notato che il Giappone è il secondo paese con il più alto reddito pro capite . Inoltre, si dice che il Giappone è una delle società più amichevoli, istruite e disponibili nel mondo; e ha, d'altra parte, posti molto belli per trascorrere l'estate, dove praticare immersioni, per partecipare a feste tradizionali, tra le altre magnifiche opzioni.

Storia e arte in Giappone

Il popolo giapponese ha sofferto molto nel corso della storia, a volte a causa di cause naturali, come i terremoti (Fukushima 2011) che hanno devastato il paese e altre cause, come la bomba atomica (Hiroshima e Nagasaki 1945), che distrusse una parte importante della società e ciò ha significato un marchio indelebile nella storia di questo paese. Nonostante questo, il Giappone gode di un atteggiamento di lavoro e di un impegno incredibile e sa sempre come riprendersi dalle forti cadute. Forse perché "il paese del sol levante, emergerà sempre dalle sue ceneri e dai suoi detriti, per diventare ancora una volta la più grande potenza del mondo intero" .

Il Giappone ha ricevuto per la formazione della sua cultura il contatto con la cultura cinese e coreana e anche i suoi rapporti con l'Occidente, e sono anche responsabili dei massacri commessi da parte loro contro le civiltà della Corea, della Cina e della Manciuria, e Seconda Guerra Mondiale .

La storia di questo paese è divisa in sette epoche: preistorica (senshi), protostorica (genshi), antica (kodai), medievale (chûsei), premoderna (kinsei), moderna (kindai) e contemporanea (gendai) e ognuna a il suo tempo è diviso in periodi più specifici.

Per quanto riguarda l' arte di questo paese, ha radici e caratteristiche religiose, cerimoniali e con uno spiccato rispetto per la natura, che può essere chiaramente visto in dipinti di paesaggi che hanno una sfumatura lirica e contemplativa.

Il buddismo la cui origine è in India, per diffondersi in tutto il continente asiatico, arrivò in Giappone, dove fu adottato da molti cittadini. È intimamente connesso con le prime opere d'arte in Giappone e forse è per questo che l'arte in questo paese ha un'essenza mistica e spirituale .

I giapponesi sentono un grande rispetto per la loro antica cultura, e anche se le caratteristiche comuni della gente stanno cambiando nel corso dei secoli, l'essenza non cambia, non distrugge ciò che ha dato vita all'emergere di questo popolo e nel l'arte, ancora oggi si può notare un modificatore comune con le tradizioni, l'amore per la natura e per la vita.

Raccomandato
  • definizione popolare: promemoria

    promemoria

    Promemoria è un termine che può essere usato come aggettivo o come sostantivo . Nel primo caso, è il qualificatore che rivela che un elemento è utile per ricordare qualcosa . Ad esempio: "Ho lasciato un promemoria sul tavolo con tutto quello che devi fare oggi pomeriggio" , "Il proprietario del luogo ha messo un promemoria sul registratore di cassa con le istruzioni da seguire per cancellare una fattura . &q
  • definizione popolare: carattere

    carattere

    La parola carattere ha più significati. In un certo contesto, parlare del carattere di un uomo permette di menzionare la sua personalità e il suo temperamento. È uno schema psicologico, con le particolarità dinamiche di un individuo . Il carattere non è qualcosa che viene portato dall'utero, ma è fortemente influenzato dall'ambiente , dalla cultura e dall'ambiente sociale in cui ogni persona è formata. Il ri
  • definizione popolare: troppo male

    troppo male

    La nozione di pietà è usata per nominare la compassione e la compassione che sorgono dai mali di un altro individuo. Quando vedi quella sofferenza che non è la tua, provi pietà. Ad esempio: "Mi sentivo molto dispiaciuto di vedere bambini in cerca di cibo" , "Mi dispiace per il mio vicino: ha appena perso il lavoro" , "Non ho alcuna pietà per coloro che non fanno uno sforzo e si lamentano perché non lo fanno Possono raggiungere i loro obiettivi . &quo
  • definizione popolare: sindacalismo

    sindacalismo

    Il sindacalismo è il movimento e il sistema che consente la rappresentanza dei lavoratori attraverso un'istituzione nota come unione (un'organizzazione che riunisce i lavoratori per difendere i loro interessi). Il sindacalismo mira a ottimizzare la situazione dei lavoratori nel mercato del lavoro.
  • definizione popolare: media

    media

    Il supporto è un aggettivo che consente di riferirsi a ciò che appartiene o è collegato ai media . Un mezzo di comunicazione è uno strumento che consente di realizzare un processo comunicativo. In questo senso, un telefono è un mezzo di comunicazione. Nel caso dei mass media (noti anche come mass media o mass media ), gli strumenti consentono la comunicazione tra più mittenti e ricevitori. Il t
  • definizione popolare: nevrosi

    nevrosi

    Il concetto di nevrosi si riferisce a una condizione nel sistema nervoso che causa conseguenze nel trattamento che una persona ha delle proprie emozioni , il che porta a sviluppare una patologia che gli impedisce di creare empatia con l'ambiente. William Cullen , chimico e medico nato a Lanarkshire (Scozia), fu colui che conia il termine nel diciottesimo secolo, osservando che conteneva i sintomi dei disturbi sensoriali causati da una malattia del sistema nervoso