Definizione Giappone

La parola "Giappone" ha la sua origine nel termine Nippon, la cui traduzione letterale in spagnolo è "l'origine del sole" . Pertanto, il nome ufficiale e originale della nazione giapponese è Nippon-koku, cioè "il paese dell'origine del sole" .

Giappone

È un paese insulare che si trova nell'Asia orientale, tra l' Oceano Pacifico e il Mar del Giappone . Se guardi una mappa, puoi vederla ad est della Cina, della Russia e della penisola coreana . Il Giappone comprende più di 3.000 isole e ha la decima popolazione più grande del pianeta poiché è composto da circa 127 milioni di individui .

Tokyo, la capitale del paese, è designata come la più grande parte urbana del mondo in termini di popolazione in quanto supera i 30 milioni di abitanti .

Da quando ha adottato la sua costituzione del 1947, il Giappone mantiene come forma di governo una monarchia costituzionale, con un imperatore e un parlamento eletto (la Dieta ).

Attualmente, il Giappone si distingue in tutto il mondo come una delle potenze economiche più potenti e una nazione leader nelle questioni legate allo sviluppo tecnologico . Il paese è coinvolto in organizzazioni come G8, G4, Nazioni Unite e APEC .

Il Giappone ha quasi mezzo secolo di progressi in campo economico . Gli specialisti attribuiscono il successo al controllo sulle importazioni, al grande investimento effettuato all'interno del paese e alla forte politica di esportazione promossa dal Ministero del commercio internazionale e dell'industria . Questa combinazione di fattori ha permesso al Giappone di avere un prodotto interno lordo (PIL) di oltre $ 5 trilioni all'anno .

D'altra parte, va notato che il Giappone è il secondo paese con il più alto reddito pro capite . Inoltre, si dice che il Giappone è una delle società più amichevoli, istruite e disponibili nel mondo; e ha, d'altra parte, posti molto belli per trascorrere l'estate, dove praticare immersioni, per partecipare a feste tradizionali, tra le altre magnifiche opzioni.

Storia e arte in Giappone

Il popolo giapponese ha sofferto molto nel corso della storia, a volte a causa di cause naturali, come i terremoti (Fukushima 2011) che hanno devastato il paese e altre cause, come la bomba atomica (Hiroshima e Nagasaki 1945), che distrusse una parte importante della società e ciò ha significato un marchio indelebile nella storia di questo paese. Nonostante questo, il Giappone gode di un atteggiamento di lavoro e di un impegno incredibile e sa sempre come riprendersi dalle forti cadute. Forse perché "il paese del sol levante, emergerà sempre dalle sue ceneri e dai suoi detriti, per diventare ancora una volta la più grande potenza del mondo intero" .

Il Giappone ha ricevuto per la formazione della sua cultura il contatto con la cultura cinese e coreana e anche i suoi rapporti con l'Occidente, e sono anche responsabili dei massacri commessi da parte loro contro le civiltà della Corea, della Cina e della Manciuria, e Seconda Guerra Mondiale .

La storia di questo paese è divisa in sette epoche: preistorica (senshi), protostorica (genshi), antica (kodai), medievale (chûsei), premoderna (kinsei), moderna (kindai) e contemporanea (gendai) e ognuna a il suo tempo è diviso in periodi più specifici.

Per quanto riguarda l' arte di questo paese, ha radici e caratteristiche religiose, cerimoniali e con uno spiccato rispetto per la natura, che può essere chiaramente visto in dipinti di paesaggi che hanno una sfumatura lirica e contemplativa.

Il buddismo la cui origine è in India, per diffondersi in tutto il continente asiatico, arrivò in Giappone, dove fu adottato da molti cittadini. È intimamente connesso con le prime opere d'arte in Giappone e forse è per questo che l'arte in questo paese ha un'essenza mistica e spirituale .

I giapponesi sentono un grande rispetto per la loro antica cultura, e anche se le caratteristiche comuni della gente stanno cambiando nel corso dei secoli, l'essenza non cambia, non distrugge ciò che ha dato vita all'emergere di questo popolo e nel l'arte, ancora oggi si può notare un modificatore comune con le tradizioni, l'amore per la natura e per la vita.

Raccomandato
  • definizione popolare: totale

    totale

    Totale , dal latino totus , è qualcosa che include tutto nel suo genere . Il termine è usato per designare l' universale o generale . Ad esempio: "L'interruzione di corrente ha lasciato migliaia di persone nel buio totale" , "Il totale dei bambini in questo corso è stato infettato da varicella" , "Un totale di otto persone sono rimaste ferite dall'esplosione di un decanter" . L
  • definizione popolare: reticolo endoplasmatico ruvido

    reticolo endoplasmatico ruvido

    Reticle è il nome dato alle truss o agli insiemi di fili diversi. L'aggettivo endoplasmatico o endoplasmatico , d'altra parte, si riferisce a ciò che è correlato all'endoplasma (una parte del protoplasma, che è il materiale vivente che si trova in una cellula ). Robusto, finalmente, è quello che ha le rughe. La
  • definizione popolare: satellitare

    satellitare

    Il concetto di satellite , che deriva dai satelliti latini, può essere utilizzato per denominare due oggetti astronomici con caratteristiche molto diverse. Può essere, da un lato, un corpo celeste che è qualificato come opaco, poiché può solo brillare riflettendo la luce proveniente dal sole. Questi satelliti hanno la particolarità di girare attorno a un pianeta . È po
  • definizione popolare: povertà

    povertà

    La povertà è la qualità dei poveri . Questo aggettivo si riferisce a persone che non hanno quello che serve per vivere con dignità , che sono umili o che sono infelici. Ad esempio: "Mio cugino vive in povertà; ha quattro figli e riesce a malapena a nutrirli " , " In questo paese la povertà continua ad aumentare di anno in anno " , " il padre di Roberto vinse la lotteria e fu in grado di sfuggire alla povertà " . La po
  • definizione popolare: sinergia

    sinergia

    Sinergia deriva da una parola greca che significa "cooperazione" . Il concetto è usato per nominare l'azione di due o più cause che generano un effetto superiore a quello che si otterrebbe con la somma dei singoli effetti. Si ritiene spesso che la sinergia implichi l' integrazione di parti o sistemi che costituiscono un nuovo oggetto .
  • definizione popolare: rigore

    rigore

    Rigor è un concetto che viene dal latino e può essere utilizzato con diversi sensi. In particolare, deriva dal latino "rigore", che può essere tradotto come "inflessibilità", "rigidità" o "rigore". Può essere la gravità , la durezza o la rigidità che si applicano a un determinato comportamento . Ad ese