Definizione glottide

Glotis, con origine etimologica nel glöttís greco, è un termine che si riferisce all'apertura frontale della laringe . È un orifizio di questo organo tubolare composto da cartilagine.

glottide

La glottide può essere vista nella parte posteriore della gola . Attraverso la glottide passa l'aria che consente la vibrazione delle corde vocali e, quindi, la generazione della voce . Se la glottide si chiude completamente, il suono non si verifica.

La glottide consente anche all'aria di raggiungere i polmoni. Sopra la glottide c'è l' epiglottide, una struttura cartilaginea che blocca la glottide al momento della deglutizione: in questo modo il cibo non viene introdotto nel sistema respiratorio.

La deglutizione è il processo che avviene per il passaggio di un cibo dalla bocca allo stomaco. Quando l'epiglottide si trova in uno stato di riposo, l'aria può passare attraverso la glottide e nei polmoni. Al contrario, nella deglutizione, l'epiglottide è piegato per coprire la glottide e quindi impedire al cibo di entrare nella trachea e nei polmoni.

La glottide, in breve, è ostruita e rilasciata dall'epiglottide in base alle esigenze dell'organismo . Nella respirazione e nella fonazione, la glottide e l'epiglottide vengono separati per consentire la circolazione dell'aria. Al momento della deglutizione, la glottide e l'epiglottide si uniscono per coprire il buco e impedire che il cibo penetri nel tratto respiratorio.

Raccomandato
  • definizione popolare: trilogia

    trilogia

    Per conoscere il significato del termine trilogia, dobbiamo iniziare stabilendo quale sia la sua origine etimologica. In questo caso, deriva dal greco perché è composto da tre componenti chiaramente delimitate: -Il prefisso "tri-", che può essere tradotto come "tre". -Il nome "logo", che è sinonimo di "parola". -I
  • definizione popolare: tenda

    tenda

    Carp è un termine con diversi usi e significati in base alla sua origine etimologica. Dalla parola latina carpa e con origine più remota nel Karpa Gothic, una carpa è una bocca piccola senza denti, grandi squame e una singola pinna dorsale . In aggiunta a quanto sopra, si deve stabilire che ci sono tre sottospecie di carpe, secondo gli studi e le indagini svolte: • Uno che esiste in Asia orientale ed è conosciuto con il nome di "cyprinus carpio haematopterus". • La
  • definizione popolare: numero 13

    numero 13

    Quando si tratta di trovare l'origine etimologica della parola tredici, dobbiamo tornare al latino perché quella lingua si trova in quella lingua, più precisamente nel termine tredĕcim. Il tredici (parola che è rappresentata in numeri attraverso l'unione di 1 e 3 ) è la figura appartenente al gruppo di numeri naturali che succede a dodici ( 12 ) ed è prima dei quattordici ( 14 ). Il t
  • definizione popolare: curcuma

    curcuma

    La parola pelvi kurkum arrivò all'arabo classico e poi passò nella nostra lingua come curcuma . Questo è chiamato una pianta monocotiledone originaria dell'India , la cui radice è usata in modi diversi. Di nome scientifico Curcuma longa , la curcuma appartiene alla famiglia delle cingiberáceas o zingiberáceas . Esse
  • definizione popolare: risoluzione giudiziaria

    risoluzione giudiziaria

    È noto come risoluzione al fallimento, decisione o decreto che viene emessa da un'autorità. Il giudiziario , da parte sua, è ciò che è legato all'applicazione delle leggi e allo sviluppo di un processo. Una decisione giudiziaria , quindi, è un parere emesso da un tribunale per ordinare il rispetto di una misura o per risolvere una petizione di una delle parti coinvolte in una controversia. Nell
  • definizione popolare: coercibilidad

    coercibilidad

    Coercibilidad è un termine che non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) . Il concetto deriva dalla nozione di coercizione , che è la pressione esercitata su una persona per forzare un cambiamento nel suo comportamento o nella sua volontà. Pertanto, la coercibilità è intesa come la qualità della coercizione . Ad e