Definizione progetto nazionale

Un progetto è un insieme di azioni che un'organizzazione o un individuo esegue in modo coordinato con l'obiettivo di raggiungere un obiettivo. Queste azioni sono legate l'una all'altra.

Va detto che, dopo la natura sociale di un progetto nazionale, non sempre gli obiettivi finali sono benefici per l'essere umano o per il territorio stesso; un chiaro esempio di ciò è dato nell'inaugurazione degli impianti di armamento, poiché è una decisione che interessa la società ma non contribuisce alla crescita o allo sviluppo, ma indica piuttosto la distruzione, dietro le promesse della difesa e protezione.

Il concetto di un progetto nazionale può anche essere riconosciuto in proposte che coinvolgono più di un paese, cosa che di solito avviene nell'Unione europea; in questo caso, il suo scopo deve essere adattato alle differenze culturali, economiche e sociali dei paesi associati.

Che un progetto nazionale sia realizzato per soddisfare gli interessi e le esigenze di un paese non significa che tutti i suoi abitanti siano d'accordo con le loro proposte . La democrazia consente alle persone di rendere pubbliche le proprie opinioni, ma è sempre la decisione della maggioranza, a volte influenzata o manipolata dal governo, che acquista maggior peso e inclina l'equilibrio a loro favore.

Uno dei punti fondamentali del progetto nazionale è il tempo necessario per raggiungere ciascuno dei suoi obiettivi, poiché questo fattore condiziona inevitabilmente la distribuzione delle risorse e la loro collocazione nella scala delle priorità . Un processo deve essere condotto per studiare la fattibilità del progetto in vari termini, come quelli economici, ambientali e sociali, e quindi sviluppare i programmi necessari per la sua esecuzione.

Raccomandato
  • definizione popolare: curcuma

    curcuma

    La parola pelvi kurkum arrivò all'arabo classico e poi passò nella nostra lingua come curcuma . Questo è chiamato una pianta monocotiledone originaria dell'India , la cui radice è usata in modi diversi. Di nome scientifico Curcuma longa , la curcuma appartiene alla famiglia delle cingiberáceas o zingiberáceas . Esse
  • definizione popolare: immaginazione

    immaginazione

    Dall'immaginazione latina, l' immaginazione è la facoltà di una persona di rappresentare immagini di cose reali o ideali . È un processo che consente la manipolazione di informazioni create all'interno dell'organismo (senza stimoli esterni) per sviluppare una rappresentazione mentale . L
  • definizione popolare: residenza

    residenza

    La residenza è un termine che deriva dai latini residenti e che si riferisce all'azione e all'effetto del soggiorno (essendo stabiliti in un unico luogo, frequentando periodicamente per motivi di lavoro). Potrebbe essere il luogo o l' indirizzo in cui risiedi . Ad esempio: "Juan ha deciso di stabilire la sua residenza a San Isidro" , "Dimmi il tuo luogo di residenza, per favore" , "Per richiedere un prestito in questa banca devi stabilire la tua residenza nella provincia" .
  • definizione popolare: controparte

    controparte

    Esistono diversi usi del concetto di controparte . Nel campo della contabilità , è chiamato una contropartita della voce che appare nel debito e ha il suo compenso nel credito , o viceversa. Viene anche chiamato contropartita di una registrazione contabile effettuata per correggere un errore che è stato effettuato nella contabilità in partita doppia (quella che è responsabile della registrazione di ciascuna transazione due volte, una nel credito e l'altra nel debito, per stabilire un collegamento tra i diversi elementi del patrimonio). Va
  • definizione popolare: concessione

    concessione

    La concessione , dal latino concessio , è un concetto legato al verbo concedere (dare, acconsentire, consentire, approvare). Il termine è usato quando si ricorre ad un atteggiamento o una decisione presa. Ad esempio: "Farò una concessione: stasera puoi dormire qui, ma domani devi uscire e trovare un tetto" , "ti chiedo una concessione: fammi fare questo viaggio e, al mio ritorno, mi dedico completamente allo studio " , " Non intendo fare concessioni perché mi è costato molto per raggiungere questo posto . &qu
  • definizione popolare: fobia

    fobia

    Fobia è un termine che viene dal greco e la sua applicazione è legata alla paura . Per essere in presenza di un quadro fobico, secondo la sua definizione, si deve registrare una paura irrazionale compulsiva o sperimentare un'avversione ossessiva , sia verso un oggetto, una situazione, un insetto o una persona , tra gli altri.