Definizione sport

In latino è dove troviamo l'origine etimologica della parola sport e in concreto è nel verbo deportare che può essere tradotto come deportar. Guardando in questo modo, è difficile per noi capire cosa hanno in comune questo verbo e il concetto in comune, tuttavia, dobbiamo dire che l'evoluzione sarà ciò che determina la connessione.

sport

Ed è che per i Romani che menzionavano la forma verbale avevano due significati, da un lato il trasporto e dall'altro quello che faceva riferimento a celebrazioni di tipo trionfale (deportae lauream) in cui i generali portavano onori a Giove e indossavano un corona di alloro.

Sulla base di tutto ciò, il concetto di deportare che era anche usato come sinonimo di prendere qualcosa, di portarlo lontano, ... si stava evolvendo come uscire nel paese, respirare aria fresca ed esercitarsi. Un'espressione quest'ultima che si adatta già perfettamente al significato che oggi diamo al termine sport.

La pratica di uno sport può essere sviluppata per motivi di salute, tempo libero o professionisti. Uno sport, dopo tutto, è una sorta di esercizio fisico o gioco che, nel suo sviluppo, è competitivo e richiede il rispetto di alcune regole e regolamenti.

Ad esempio: "Ogni venerdì faccio sport al mattino", "Il pediatra ha suggerito a mio figlio di praticare sport per migliorare le sue condizioni fisiche", "Lo sport sposta milioni di dollari in tutto il mondo".

La capacità e la risposta fisica dell'atleta sono molto importanti per il risultato finale della competizione, sebbene anche altri fattori siano vitali, come l' equipaggiamento o l' intelligenza del concorrente. Va notato che, oltre la concorrenza e il desiderio di vincere, gli sport offrono intrattenimento a chi lo pratica e lo vede.

Sebbene i concetti di sport e attività fisica siano a volte confusi, non sono sinonimi. L'attività fisica è una pratica semplice, mentre lo sport comporta una competizione che produce sempre un risultato.

Così, ad esempio, tra gli sport più importanti o quelli con il più grande seguito in tutto il mondo sono il calcio, il basket, il tennis, il golf, l'atletica ... Potremmo anche sottolineare che in molti luoghi il calcio è conosciuto come il re dello sport per essere quello che riesce a suscitare più interesse.

In questo modo, è frequente che in molte pubblicazioni di carattere specialistico si dica: Messi è uno dei grandi miti del re dello sport, del calcio, perché nessuno come lui ha la capacità di segnare e la qualità di destabilizzare la difesa della squadra avversaria.

Vari reperti archeologici mostrano che, nell'anno 4000 aC, gli sport erano già praticati in varie regioni della Cina . Nell'antico Egitto, invece, c'erano gare di pesca, lancio del giavellotto, nuoto e combattimenti. Anche nell'antica Persia c'erano sport, come nel caso di certe arti marziali.

Con l'aumento della popolarità degli sport e il numero di fan che sono venuti a vedere gli sport degli atleti, ha aggiunto l'ascesa di media come la televisione o la radio e il tempo maggiore che le persone possono dedicare a tempo libero rispetto ad altri tempi, lo sport è diventato professionale . In questo modo, gli atleti hanno iniziato a ricevere denaro per dedicarsi all'addestramento e alla competizione.

La popolarità degli sport varia da paese a paese. Mentre il calcio in America Latina e in Europa suscita passione, negli Stati Uniti preferiscono il baseball e il football americano .

Raccomandato
  • definizione: gesto

    gesto

    Ademán è un concetto con un'origine etimologica molto interessante. Il termine deriva da una parola araba classica che si riferiva a una garanzia di tipo legale . Quando una persona ha cercato di sostituire la garanzia , ha fatto appello a promesse o giuramenti accompagnati da gesti pomposi . In questo modo, il senso del gesto stava cambiando fino a quando non era associato ai movimenti che un individuo compie per trasmettere un messaggio o dare qualcosa da capire .
  • definizione: equilibrio

    equilibrio

    Dal latino aequilibrum , il termine equilibrio si riferisce allo stato di un corpo quando le forze opposte che agiscono su di esso si compensano e si distruggono a vicenda. È noto come equilibrio, d'altra parte, la situazione in cui un corpo è quando, nonostante abbia poca base di appoggio, riesce a rimanere senza cadere .
  • definizione: eloquente

    eloquente

    Dalla parola latina elŏquens , l' aggettivo eloquente è usato per descrivere ciò che conta con l' eloquenza o ciò che si esprime con detta caratteristica. Per sapere a cosa si riferisce la nozione di eloquente, è essenziale conoscere il significato dell'eloquenza. Questa è la cosiddetta capacità di scrivere o parlare in modo tale che il destinatario sia mosso o convinto di qualcosa . Una p
  • definizione: ipotalamo

    ipotalamo

    L' ipotalamo è un'area del cervello che si trova sotto il talamo e può essere inquadrata nel diencefalo . Attraverso il rilascio di ormoni, l'ipotalamo è responsabile della regolazione della temperatura corporea, della sete, della fame, dell'umore e di altre questioni di grande importanza. Q
  • definizione: tachymetry

    tachymetry

    Per scoprire il significato del termine tachimetria, è necessario che, in primo luogo, procediamo a conoscere la sua origine etimologica. In questo caso, dobbiamo determinare che è una parola che deriva dal greco, poiché è il risultato della somma di due parti chiaramente differenziate come queste: -L'aggettivo "takhys", che può essere tradotto velocemente. -Il
  • definizione: carola

    carola

    Un canto è una canzone breve e popolare con un ritornello . È una composizione musicale (con la sua forma poetica associata) che è nata sotto forma di canzone profana e che ha guadagnato molta popolarità quando la gente ha iniziato ad associarla al Natale . A poco a poco, i canti iniziarono a essere cantati nei templi e nelle chiese. I