Definizione gas reale

Il termine che ci riguarda è formato da due parole dalle quali determineremo innanzitutto la sua origine etimologica. Così la parola gas, che emana dal caos latino che può essere tradotto come "caos", era una parola creata dal chimico belga Juan Batista Van Helmont.

Gas reale

D'altra parte, il vero aggettivo che dobbiamo sottolineare è che ha la sua origine nella lingua latina e nello specifico nel termine rex che può essere tradotto come "re".

È noto come gas per il fluido di piccola densità. È una condizione di aggregazione di determinati argomenti che li porta ad espandersi indefinitamente, perché non hanno i loro formati o volumi . I gas, quindi, adottano il volume e l'aspetto della ciotola, del barattolo o del contenitore che li conserva.

È interessante menzionare che è possibile distinguere tra un gas ideale e un altro catalogato come reale, secondo i principi che mettono in relazione pressione, volume e temperatura . Il gas ideale è considerato parte del gruppo di gas teorici perché è costituito da particelle puntiformi che si muovono casualmente e non interagiscono tra loro.

Il gas reale, d'altra parte, è uno che ha un comportamento termodinamico e non segue la stessa equazione di stato dei gas ideali. I gas sono considerati reali ad alta pressione e bassa temperatura .

In condizioni normali di pressione e temperatura, d'altra parte, i gas reali tendono a comportarsi qualitativamente allo stesso modo di un gas ideale. Pertanto, gas quali ossigeno, azoto, idrogeno o anidride carbonica possono essere trattati come gas ideali in determinate circostanze.

Tutto ciò ci porterebbe a menzionare le cosiddette forze di Van der Waals, che sono quelle forze, sia repulsive che attraenti, che avvengono tra le molecole e che nel caso dei gas reali sono piuttosto piccole. Quelli prendono il nome dallo scienziato Johannes van der Waals, un olandese che vinse il premio Nobel per la fisica nel 1910 e che divenne un riferimento grazie a quelli.

Anche da quelli stabiliti quella che è nota come Legge di Van der Waals che è definita come un'equazione di stato che nasce da quella che è la legge dei gas ideali. La pressione del gas, il numero di moli equivalente alla quantità di sostanza, la costante universale dei gas o il volume occupato dal gas sono al centro della scena. E tutto questo senza dimenticare quello conosciuto come temperatura in valore assoluto.

Per misurare il comportamento di un gas che differisce dalle condizioni usuali del gas ideale, è necessario applicare le equazioni dei gas reali. Questi mostrano che i gas reali non hanno un'espansione infinita : altrimenti raggiungerebbero uno stato in cui non potrebbero più occupare un volume maggiore.

Il comportamento di un gas reale assomiglia a quello di un gas ideale quando la sua formula chimica è semplice e quando la reattività è bassa. L'elio, per esempio, è un gas reale il cui comportamento è vicino all'ideale.

Raccomandato
  • definizione: opportunità

    opportunità

    Opportunità , da opportunita ' latine, si riferisce alla convenienza di un contesto e alla confluenza di uno spazio e di un appropriato periodo temporale per ottenere un profitto o realizzare un obiettivo . Le opportunità, quindi, sono gli istanti o i termini che sono propizi a compiere un'azione.
  • definizione: densità

    densità

    La densità , dal latino densĭtas , è la caratteristica caratteristica del denso . Questo aggettivo , a sua volta, si riferisce a qualcosa che ha una grande quantità di massa rispetto al suo volume ; che è denso o solido; che ha un livello importante di contenuto o è molto profondo in una dimensione ridotta; o che è indefinito e poco chiaro. Nel c
  • definizione: erigere

    erigere

    Erect è un verbo che ha la sua origine etimologica nella parola latina erigĕre . Il termine può riferirsi a stabilire, costruire o stabilire qualcosa . Ad esempio: "Il governo nazionale vuole erigere un monumento in omaggio alle vittime del terrorismo" , "Stiamo raccogliendo fondi per erigere una nuova parrocchia nel quartiere" , "I vicini hanno deciso di erigere una torre di avvistamento per controllare l'accesso alla città ". Se
  • definizione: diritto costituzionale

    diritto costituzionale

    La branca della legge incaricata di analizzare e controllare le leggi fondamentali che governano lo Stato è nota come legge costituzionale. Il suo oggetto di studio è la forma di governo e la regolamentazione dei poteri pubblici, sia nei loro rapporti con i cittadini che tra i loro vari corpi. Più concretamente, possiamo ancora determinare che il diritto costituzionale è responsabile della conduzione dello studio di quella che è la teoria dei diritti umani, il potere, la Costituzione e infine lo Stato. Il
  • definizione: eloquente

    eloquente

    Dalla parola latina elŏquens , l' aggettivo eloquente è usato per descrivere ciò che conta con l' eloquenza o ciò che si esprime con detta caratteristica. Per sapere a cosa si riferisce la nozione di eloquente, è essenziale conoscere il significato dell'eloquenza. Questa è la cosiddetta capacità di scrivere o parlare in modo tale che il destinatario sia mosso o convinto di qualcosa . Una p
  • definizione: promozione della salute

    promozione della salute

    La promozione è una parola con origine nel promotão latino che descrive l' atto e le conseguenze della promozione . Questo verbo può essere usato per dare un nome all'impulso che può essere dato a un oggetto o procedura , per prendere l'iniziativa per concretizzare qualcosa, per migliorare le condizioni o per lo sviluppo di azioni per aumentare la consapevolezza di un determinato problema o aumentare le vendite. Pe