Definizione competente

Proficiente è un termine che ha la sua radice etimologica in proficĭens, una parola latina. Questo aggettivo è usato per qualificare il soggetto che fa progressi o che approfitta di qualche situazione .

competente

Qualcuno abile, quindi, è un essere umano avvantaggiato o avanzato. Ad esempio: "I giovani della città non hanno competenze nel campo accademico", "Abbiamo bisogno di impiegati competenti, che abbiano aspirazioni per svilupparsi all'interno dell'azienda", "Mi dispiace che non siate abili e che siete sempre bloccati nello stesso posto" .

Colui che è abile gode di competenza . Questa è la denominazione utilizzata per indicare la capacità di acquisire o sviluppare un'abilità. L'uso più comune della nozione di competenza è legato alla capacità di apprendere e utilizzare una lingua straniera .

Applicati e persino avvantaggiati sono i due aggettivi che possono essere usati come sinonimi di esperti, mentre il ritardo può essere uno degli antonimi più usati di questo.

In questo senso, gli americani usavano il termine competenza, che veniva alla nostra lingua come competenza. A poco a poco, il concetto ha iniziato ad espandersi e quindi gli studenti qualificati con buone capacità per apprendere le lingue come abili.

In questo senso, sono state create valutazioni per misurare l'abilità orale o scritta di uno studente. Gli studenti con i migliori risultati sono i più abili del loro gruppo.

La competenza, in breve, consiste nella dimostrazione di una competenza, una capacità o una conoscenza . Se il capo dà un manuale a un dipendente in modo che inizi a familiarizzare con un nuovo sistema informatico e, dopo due giorni, il lavoratore gestisca già perfettamente lo strumento tecnologico, si può dire che è una persona competente.

Precisamente molte sono le aziende che, quando cercano lavoratori per lavori diversi, lodano e valutano in modo straordinario che i candidati lasciano brevettare le loro competenze. In questo caso, quando hanno il curriculum vitae dei possibili impiegati nelle loro mani, tengono conto che durante la loro carriera professionale non hanno ristagnato, ma hanno mostrato il loro interesse per il miglioramento e l'apprendimento. In questo senso, possono evidenziare corsi specifici sul settore che hanno fatto, nonché i progressi e i gradi raggiunti nel campo delle lingue.

In molti settori è necessario che i professionisti siano abili e che queste aree siano continuamente aggiornate e richiedano che lo staff si adatti alle notizie e sia aggiornato con tutti i miglioramenti introdotti. Pertanto, ad esempio, gli esperti di telefoni cellulari o laptop devono prestare attenzione quotidianamente all'insieme dei nuovi terminali, servizi e servizi offerti.

Allo stesso modo, non dobbiamo trascurare che anche la qualità deve essere molto presente nel corpo medico. Ed è essenziale che i medici siano aggiornati con nuove operazioni, trattamenti e farmaci che stanno comparendo, al fine di migliorare la salute e il benessere dei loro pazienti.

Raccomandato
  • definizione popolare: cheratina

    cheratina

    Prima di entrare pienamente in quello che è il significato del termine cheratina, possiamo procedere a conoscerne l'origine etimologica. Così, ci imbattiamo nel fatto che, come stabilito nel Dizionario della Royal Academy of the Language, deriva dal greco. Più esattamente deriva da "keratine", che può essere tradotto come "corno". La
  • definizione popolare: rinascita

    rinascita

    Il Rinascimento è la conseguenza dell'essere rinati ( rinascere ). Il concetto è spesso usato per nominare la rinascita o la rivitalizzazione di qualcosa o qualcuno. Ad esempio: "Dopo diversi mesi di scarsi risultati, il tennista vinse tre tornei consecutivi e confermò la sua rinascita" , "La rinascita della città avvenne grazie al boom del turismo" , "Il quarto album segnò la rinascita del cantante" . Qua
  • definizione popolare: probabile

    probabile

    Verosimil è ciò che ha l' aspetto del vero , che è credibile per l'osservatore. Ciò non implica che sia una situazione reale, ma che sia trasmessa in un contesto specifico, rispettando una serie di regole e mantenendo un livello accettabile di coerenza tra i diversi elementi che la costituiscono. Ad
  • definizione popolare: ansia

    ansia

    Il concetto di ansia ha origine nel termine latino anxietas . Riguarda la condizione di una persona che vive uno shock, disagio, nervosismo o preoccupazione . Per la medicina, l'ansia è lo stato di agonia che può comparire accanto a una nevrosi o ad un altro tipo di malattia e che non consente il rilassamento e il riposo del paziente.
  • definizione popolare: musa

    musa

    La musa è ciò che ispira un artista . La nozione viene dalla mitologia greca, dove le Muse erano divinità che vivevano nel Parnaso o nell'Helicon e proteggevano le arti e le scienze . Anche se la loro genealogia varia a seconda della fonte, di solito si considera che le muse fossero figlie di Zeus e Mnemósine , nate ai piedi del Monte Olimpo , a Pieria . An
  • definizione popolare: incentivo

    incentivo

    Entrare nel termine incentivo suppone di iniziare a conoscere qual è la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo stabilire che è una parola latina derivata da "allicientis". Inoltre, possiamo determinare che è il risultato della somma di tre componenti chiaramente definiti come questi: -Il prefisso "ad-", che può essere tradotto come "verso". -I